Sanremo 2018/ Anticipazioni e news, Claudio Baglioni: “Ho invitato Renzo Arbore”

- Valentina Gambino

Sanremo 2018, anticipazioni e news: ecco la lista dei Big in gara ed i titoli delle loro canzoni, spazio anche per le Nuove Proposte, tutte le informazioni utili sul Festival di Baglioni.

sanremo_ariston
Sanremo, i compensi dei conduttori

Manca meno di un mese all’inizio del Festival di Sanremo 2018 che andrà in onda onda su Rai 1 dal 6 al 10 febbraio. Il direttore artistico Claudio Baglioni ha rilasciato un’intervista al settimanale Tv Sorrisi e Canzoni in cui ha svelato qualche anticipazioni sul “suo” Sanremo. Al fianco di Baglioni ci saranno Michelle Hunziker e Pierfrancesco Favino, scelti dal direttore artistico perché due veri e propri “outsider”. Non è da escludere la presenze di un quarto presentatore a turno. Baglioni ha voluto lasciare il segno a partire dalla scenografia: “È coraggiosamente bianca, una cosa rara da vedere in tv, e come una tela ogni sera verrà imbrattata dai colori delle suggestioni che soltanto le canzoni sanno regalare”.  Per quanto riguarda gli ospiti, Baglioni ha rivelato di aver invitato Renzo Arbore: “Forse non ce la farà a venire per motivi personali… ma non è detta l’ultima parola. A Renzo devo la mia carriera in qualche modo”. Infine, il cantante ha confessato la difficoltà di scegliere i partecipanti al Festival: “Per la scelta dei brani in concorso ho avuto una crisi di coscienza, perché accontenti 20 artisti, più gli otto Giovani, e ne scontenti molti di più”. (agg. Elisa Porcelluzzi)

Noemi presenta il nuovo disco

Noemi sarà tra i 20 big in gara al Festival di Sanremo 2018 con il brano “Non smettere mai di cercarmi”. Nei giorni scorsi sui social la cantante ha annunciato il titolo del suo nuovo disco, che uscirà nella settimana del Festival: “Si ricomincia: nuova avventura, nuova musica… nuovo album! Il 9 febbraio pare non ci sarà la Luna… ma io dico che salirà in cielo solo per noi, grande e splendente”, ha scritto Noemi sui suoi canali social. Poi ha spiegato il titolo del disco, “La luna”, citando Vasco Rossi (che per lei scrisse “Vuoto a perdere”): “Ho scelto questo titolo per vari motivi – non tutti ve li posso già dire – ma soprattutto perché, come dice Vasco Rossi, mi piace l’idea di parlare, dirlo alla Luna… sperando che porti fortuna! Chiudo gli occhi, incrocio le dita, le braccia, le gambe… e spero di sentire il vostro calore, che come sempre mi spinge a dare il massimo!Siete pronti per questo nuovo viaggio?… Andiamo sulla Luna!”. (agg. Elisa Porcelluzzi)

Ospiti Laura Pausini e Biagio Antonacci

Il Festival di Sanermo 2018 si avvicina – andrà in onda dal 6 al 10 febbraio su Rai 1 – ed è già cominciato il totoscomesse sugli ospiti che saliranno sul palco dell’Ariston. Finora Claudio Baglioni ha confermato a TV Sorrisi e Canzoni che saliranno sul palco dell’Ariston Laura Pausini (attesa nella prima serata) e  Biagio Antonacci. Con entrambi il direttore artistico ha intenzione di duettare. Tra gli artisti più gettonati ci sono anche Nek, Max Pezzali e Francesco Renga, il nuovo trio protagonista di un tour ora nei palasport. In lista anche i Negramaro, attesi per venerdì sera. Anche i ragazzi di Il Volo, vincitori del Festival del 2015, sono in trattativa per una partecipazione, mentre sembra ormai certa la partecipazione di Renato Zero e di Gianni Morandi, che con Claudio Baglioni è stato protagonista di “Capitani coraggiosi”. Non è da escludere la presenza del cast dell’ultimo film di Gabriele Muccino “A casa tutti bene”, di cui fa parte anche Pierfrancesco Favino. Per quanto riguarda gli interventi comici si parla  di Maurizio Crozza. (agg. Elisa Porcelluzzi)

Favino dal teatro a Sanremo 2018

Pierfrancesco Favino sarà al fianco di Claudio Baglioni – insieme a Michelle Hunziker – alla conduzione del Festival di Sanremo 2018. Al momento l’attore è protagonista, fino al 28 gennaio, di “Notte poco prima delle foreste”, monologo scritto da Bernard-Marie Koltès, al Teatro Ambra Jovinelli di Roma. Intervistato dal Secolo XIX, l’attore ha scherzato sul suo fisico da boxeur: “Sì, devo convivere con questo corpaccione, con questa faccia tutto naso e bocca. Poi il mio essere incontenibile. A volte, nella recitazione, vorrei fare un passo indietro. Cerco sempre di controllarmi, di non prevaricare, poi però il testo mi emoziona e così…”. Per Favino sarà la prima volta sul palco dell’Ariston, ma l’attore non né spaventato. Dopo aver interpretato Gino Bartali, il generale Della Rovere e l’anarchico Pinelli, Favino si sente pronto per vestire i panni di conduttore: “A questo punto della mia vita, posso concedermi di essere me stesso, che sia Pinelli o l’uomo di Koltès o al Festival di Sanremo”. (agg. Elisa Porcelluzzi)

Dove sono finite le vallette?

Il Festival di Sanremo 2018 si avvicina inesorabilmente alla sua prima puntata. Dal prossimo 6 febbraio infatti, il palcoscenico del Teatro Ariston farà da cornice alla kermesse musicale più famosa d’Italia. Alla conduzione, come più volte anticipato, troveremo Claudio Baglioni (anche direttore artistico) insieme a Michelle Hunziker e Pierfrancesco Favino. Il cast della manifestazione è fortemente variegato e proprio il cantautore romano, ha voluto spaziare tra vecchie leve e novità particolari che meritano di essere conosciute dal pubblico. Questo sarà il Festival senza vallette? Il particolare ruolo pare essere scomparso in favore della co conduzione e gli ospiti internazionali presenti magari, per una sola serata. Correva l’anno 2015 quando ci sono state le ultime “vallette” sul palco con Emma Marrone, Arisa e Rocio Morales affiancare il presentatore toscano Carlo Conti alla sua prima conduzione sanremese. L’anno successivo la rivoluzione con Gabriele Garko per poi arrivare al Festival presentato in coppia con Maria De Filippi.

Sanremo 2018, tutti i cantanti in gara

Sul palcoscenico del Teatro Ariston di Sanremo, ci saranno i Big in gara per calcare il palcoscenico e presentare al pubblico le canzoni. La 68esima edizione del Festival, vedrà in scena Nina Zilli con il brano “Senza appartenere”, Noemi con “Non smettere mai di cercarmi” e Annalisa con la canzone dal titolo “Il mondo prima di te”. Spazio anche per Ornella Vanoni che si presenterà insieme a Bungaro e Pacifico con “Imparare ad amarsi”. Tra le novità artistiche, ci sarà anche un duetto inedito che vedrà protagonisti Ermal Meta e Fabrizio Moro con “Non mi avete fatto niente”. E ancora, Diodato e Roy Paci con “Adesso”, Enzo Avitabile e Peppe Servillo con il brano “Il coraggio di ogni giorno”, Roby Facchinetti e Riccardo Fogli con “Il segreto del tempo”. A loro si aggiungono anche Red Canzian con “Ognuno ha il suo racconto”, Ron con “Almeno pensami”, Luca Barbarossa con “Passame er sale”, Giovanni Caccamo con la canzone dal titolo “Eterno”, Renzo Rubino con “Custodire”, Max Gazzè con “La leggenda di Cristalda e Pizzomunno” e Mario Biondi con “Rivederti”. In ultimo, anche le band con The Kolors e “Frida”, Lo Stato Sociale con “Una vita in vacanza”, Le Vibrazioni con “Così sbagliato”, Decibel e “Lettera dal duca” ed Elio e le Storie Tese con “Arrivedorci”. Oltre ai Big della musica, ci saranno anche le Nuove proposte: Eva (Cosa ti salverà), Mirkoeilcane (Stiamo tutti bene), Lorenzo Baglioni (Il congiuntivo), Giulia Casieri (Come stai), Ultimo (Il ballo delle incertezze), Leonardo Monteiro (Bianca) e Alice Cairoli (Specchi rotti).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori