Ida Platano/ È lei la vera donna dopo l’addio a Sossio Aruta (Trono Over)

- Stella Dibenedetto

Ida Platano, dopo aver chiuso la sua frequentazione con Sossio Aruta, la dama del trono over di Uomini e Donne vince la sfilata dal tema “la vera donna”.

idaplatano
Ida Platano

Ida Patano è la protagonista assoluta della sfilata del trono over di Uomini e Donne, in onda nella puntata che chiude la settimana del programma di Maria De Filippi. Dopo una lunga assenza, le sfilate dei protagonisti tornano al centro dell’ultima parte delle puntate del trono over. Quella odierna sarà dedicata alle donne e il tema sarà “La vera donna”. La sfida sarà accettata da Emy, Annamaria, Anna, Gemma, Ida, Rita, Valentina e Grazia. Nonostante la concorrenza, con Anna che incanta sempre per la sua indiscutibile bellezza e con Gemma che riesce sempre a stupire con le sue scelte stilistiche, ad avere la meglio sarà proprio la bellissima Ida. Arrivata nel parterre del trono over in questa stagione, Ida si è fatta subito notare per la sua bellezza e, nella sfilata di oggi, confermerà di essere una delle donne più belle e sensuali presenti nella trasmissione. Con il suo defilèe, infatti, Ida porterà a casa voti altissimi e verrà eletta la vera donna del trono over.

L’ADDIO A SOSSIO ARUTA

Ida Platano, in queste ore, tuttavia, ha fatto parlare di sé anche per la sua frequentazione con Sossio Aruta. Dopo essere uscita con il Re Leone del trono over e averlo conosciuto un po’, posta di fronte ad un aut aut, la dama ha preferito chiudere. Ida, infatti, stava uscendo sia con Sossio che con Riccardo. Quest’ultimo aveva inizialmente accettato la situazione, ma poi ha capito di volerla avere tutta per sé. Riccardo ha così chiesto a Ida di scegliere e la dama non ha avuto dubbi preferendo accantonare Sossio Aruta con cui la frequentazione era stata condita da discussioni e continui scontri. Ida, dunque, ha preferito un uomo più pacato di Sossio che si è ritrovato nuovamente senza donna. La conoscenza tra Ida e Riccardo, dunque, si trasformerà in amore? La Platano si augura di sì.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori