Sanremo 2018/ Al via il 6 febbraio: il ritorno di Beppe Vessicchio. Prezzi e info dei biglietti

- Stella Dibenedetto

Sanremo 2018: la kermezze musicale prenderà il via il 6 febbraio dal Teatro Ariston. Prezzo e info dei biglietti dell’evento condotto da Claudio Baglioni.

sanremo_ariston
Sanremo, i compensi dei conduttori

Dopo l’assenza dello scorso anno, il maestro Beppe Vessicchio tornerà sul palco del Teatro Ariston durante il Festival di Sanremo 2018 che dovrebbe essere condotto non solo da Claudio Baglioni ma anche da Michelle Hunziker e Pierfrancesco Savino. Il maestro dovrebbe dirigere Elio e le Stories Tese, Mario Biondi e una voce femminile tra le giovani proposte. “Mi sono arrivate due gradite chiamate. La prima della Sony per conto di Mario Biondi con cui ho già lavorato e la seconda da parte di Elio e le Storie Tese. Quest’ultima me l’aspettavo, perché ho seguito Elio in tutte le escursioni sanremesi”, ha raccontato il Maestro ai microfoni di Corriere.it. Un gradito ritorno, dunque, quello di Beppe Vessicchio la cui assenza stava già facendo discutere sui social (aggiornamento di Stella Dibenedetto).

LAURA PAUSINI SUPER OSPITE?

Sale la febbre per l’inizio del Festival di Sanremo 2018. C’è molta curiosità intorno al grande evento musicale che, dopo tre anni di grandi successi ottenuti con la direzione artistica di Carlo Conti, è stata affidata a Claudio Baglioni le cui scelte sui nomi dei Big che vedremo sul palco del Teatro Ariston dal 6 al 10 febbraio hanno già diviso il popolo dei social. Il pubblico italiano spera ora di vedere dei grandi nomi, italiani e internazionali, a Sanremo 2018 in qualità di ospiti. Lo scorso anno, il super ospite musicale fu Tiziano Ferro che, quest’anno, ha già fatto sapere che guarderà il Festival da casa. Il nome, dunque, che sta circolando da qualche settimana è quello di Laura Pausini, una delle artiste italiane maggiormente note all’estero. Nata sul palco dell’Ariston, Laura Pausini non si è mai negata al Festiva. La grande artista, dunque, sarà il nome sul quale avrà puntato Claudio Baglioni per gli ospiti? (Aggiornamento di Stella Dibenedetto).

I PREZZI DEI BIGLIETTI

Il Festival di Sanremo 2018 andrà in scena al Teatro Ariston dal 6 al 10 febbraio. Al timone della kermesse musicale ci sarà Claudio Baglioni che, secondo le ultime indiscrezioni, dovrebbe essere affiancato da Michelle Hunziker e Pierfrancesco Savino. Come ogni anno, Sanremo rappresenta un evento per gli italiani che seguono con interesse il Festival grazie a Raiuno. Tuttavia, molta gente sogna di assistere, anche per una sera, al Festival dal vivo. Quanto costa, dunque, un biglietto per trascorrere una serata al Teatro Ariston durante il Festival? Ecco tutti i prezzi: abbonamento per le cinque serate in galleria – 672 euro, abbonamento per le cinque serata in platea – 1290 euro, biglietto singolo in platea per le prime quattro serate – 180 euro, biglietto singolo in platea per la finale (sabato sera) – 660 euro, biglietto singolo in galleria per le prime quattro serate – 100 euro, biglietto singolo in galleria per la finale (sabato sera) – 320 euro.

TUTTI I BIG A SANREMO 2018

Sul palco del Teatro Ariston, per il Festival di Sanremo 2018, ci saranno i seguenti big: Roby Facchinetti e Riccardo Fogli con Il segreto del tempo, Nina Zilli con Senza appartenere, The Kolors con Frida, Diodato e Roy Paci con Adesso, Mario Biondi con Rivederti, Luca Barbarossa con Passame er sale, Lo Stato Sociale con Una vita in vacanza, Annalisa con Il mondo prima di te, Giovanni Caccamo con Moderno, Enzo Avitabile e Peppe Servillo con Il coraggio di ogni giorno, Ornella Vanoni, Bungaro, Pacifico con Imparare ad amarsi, Renzo Rubino con Custodire, Noemi con Non smettere mai di cercarmi, Ermal Meta e Fabrizio Moro con Non mi avete fatto niente, Le Vibrazioni con Così sbagliato, Ron con Almeno pensami, Max Gazzè con La leggenda di Cristalda e Cristomunno, Decibel con La lettera del Duca, Red Canzian con Ognuno ha il suo racconto, Elio e le storie tese con Arrivedorci.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori