VICTORIA, LA SERIE TV/ Anticipazioni 9 Gennaio 2018 e diretta terza puntata: Albert contro la schiavitù

- Morgan K. Barraco

Victoria, la serie tv: anticipazioni ultima puntata del 9 gennaio 2018 e diretta della terza puntata. Cosa farà Albert per guadagnarsi un posto alla corte?

victoria_01_facebook_2017
Victoria, la serie

Puntata imperdibile per gli appassionati della serie kolossal, Victoria che torna in onda tra pochissimo su canale 5 con la penultima puntata. Nell’appuntamento odierno, la Regina Victoria coronerà il suo sogno d’amore con Albert la cui pazienza sarà messa a dura prova dal Duca di Sussex che lo umilierà pubblicamente. Dopo aver scoperto l’accaduto, la Regina Victoria cercherà di difendere l’onore del marito che, tuttavia, chiederà alla moglie di non intervenire volendo risolvere la situazione a modo suo. Se, dunque, il rapporto matrimoniale tra Victoria e Albert andrà a gonfie vele, la stessa cosa non potrà dirsi per la vita di coppia a corte. La Regina, infatti, sarà alle prese con i problemi derivanti dal suo ruolo che, tuttavia, ricopre con grande responsabilità (aggiornamento di Stella Dibenedetto).

VICTORIA LA SERIE TV, ANTICIPAZIONI PUNTATA 9 GENNAIO 2018

“Victoria-la serie” tornerà anche settimana prossima 9 gennaio 2018 con gli ultimi due episodi della prima stagione, dal nome “Il motore del cambiamento” e “La giovane Inghilterra”. Le anticipazioni che già circolano per il web ci parlano della gravidanza della giovane regina, la quale, invece di essere felice, inizierà a preoccuparsi per la sua salute: morire di parto nel 1800 non era così raro purtroppo. Inoltre arriva a corte il duca di Cumberland, il legittimo erede al trono in caso di morte della regina. Ovviamente il suo arrivo turba alquanto la nostra Victoria, che deciderà di distrarsi uscendo periodicamente in carrozza, entrando così maggiormente in contatto con il popolo. In una di queste uscite però pare che lei ed Albert verranno attaccati da un giovane del movimento anarchico “Young England”, appunto “Giovane Inghilterra”. I due si salveranno? E, se sì, Victoria riuscirà a partorire senza problemi? Non ci resta che attendere il prossimo appuntamento, sempre su Canale 5! (Agg. di Tecla Magnani)

VICTORIA LA SERIE TV: DIRETTA 2 GENNAIO 2018

Il giorno del discorso di Albert è giunto e lui è preoccupato, ma cerca di rassicurarsi pensando che potrà vedere sua moglie tra la folla. Quando Victoria giunge davanti al palazzo, il consigliere di Albert le dice che lei non passerà di certo inosservata all’interno e così lei decide di non farsi vedere affinchè sia sua marito al centro dell’attenzione. Dopo un momento iniziale di silenzio e imbarazzo, Albert riesce a trovare le parole giuste per convincere tutti, persino un ex schiavo. Tornato a corte, Albert trova la regina ad aspettarlo e capisce ciò che lei ha fatto per lui, affinchè raggiungesse finalmente la sua vittoria. Il cuoco italiano intanto è finalmente riuscito a conquistare la fiducia di Lady Scarret, grazie a quello che ha fatto per sua cugina e sua figlia. La ragazza chiede al cuoco se lui desidera qualcosa in cambio delle sua azioni e lui le chiede semplicemente di fargli l’onore di dirgli il suo nome! (Agg. di Tecla Magnani)

ERNEST INNAMORATO

Una volta stabilitosi a corte, Albert inizia ad annoiarsi tremendamente: si vede sballotato da un evento all’altro e costretto tra persone superficiali e contrarie alle idee tedesche. Lei capisce perfettamente come si possa sentire suo marito e gli ricorda che quella è anche casa sua. Victoria parla con le sue dame e confessa che è dispiaciuta per quanto Albert venga umiliato nelle occasioni mondane: loro la capiscono e dicono che è tutta colpa dei lord altezzosi che circondano la corte. Albert confessa al fratello di volere guadagnarsi una posizione per poter essere rispettato, cosa per ora non avviene. Poco dopo due lord si recano a corte e chiedono a Victoria di partecipare ad un convegno per opporsi alla schavitù ancora praticata in America: la regina dice di sostenere da sempre la loro causa ma che non può partecipare al loro convegno in quanto sovrana. E così Albert decide di partecipare lui e di tenere lui il discorso contro la schiavitù. Victoria, per convincere il duca di Sussex ad accettare suo marito e a trattarlo come merita, offre alla moglie di suo zio il titolo di duchessa e l’onore di essere accolta a corte. Ernest inizia a provare qualcosa per la duchessa di Saterland, una donna sposata, e così Albert rimprovera suo fratello e gli dice che gli converrebbe tornare a Coburgo. (Agg. di Tecla Magnani)

IL DESIDERIO DEL RE

Il giorno del matrimonio è finalmente arrivato per Victoria e Albert e la coppia non potrebbe essere più felice e affiatata. Dopo la cerimonia Victoria chiede a Lord Melbourne di parlare e gli dice che non dimenticherà mai che lui è stato il primo che lei ha amato! Intanto il cuoco Francatelli ci continua a provare con una delle servitrici, ma lei sembra molto fragile per accettare di farsi avvicinare da lui, sebbene lui abbia iniziato a trattarla meglio rispetto all’inizio. Tornati dalla luna di miele, Albert inizia a pensare alla possibilità di avere figli e ne parla con la sua neo moglie, peccato che Victoria non sembri molto convinta: lei è consapevole che il parto può portare alla morte, come successo spesso nella sua famiglia, e dunque ne ha paura. (Agg. di Tecla Magnani)

UN TITOLO PER ALBERT

Ernest, fratello di Albert, lo porta in una “casa della tolleranza”, ovvero in una casa di donna disposte a stare con lui: Ernest lo considera come una cosa del tutto normale, sebbene lui si stia per sposare. Albert inizialmente accetta di ritirarsi con una loro cugina, ma infine la allontana da sè e le chiede invece di insegnargli tutto ciò che sa, a livello teorico, dei rapporti tra uomo e donna: e così il futuro re si fa dare carta e penna per prendere appunti! Albert fa finalmente ritorno a corte e Victoria ha una sorpresa per lui: gli affida il titolo dell’ordine della giarrettiera, ma lui rimane deluso perchè avrebbe voluto essere ammesso nella camera dei lord. Per non parlare del fatto che Lord Melbourne affida ad Albert un suo consigliere, cosa che lui reputa come un suo desiderio di controllarlo. A causa di tutto questo i due arrivano a litigare e lei arriva perfino ad insinuare che lui abbia delle amanti: la coppia reale infine si chiarisce e si prepara per il matrimonio! (Agg. di Tecla Magnani)

L’OPINIONE DEL PARLAMENTO

La scena si apre su Albert e Victoria la mattina dopo della proposta di matrimonio: appena i due si vedono si nascondono dietro una colonna per baciarsi e poi si ripetono di amarsi e di sposarsi solo per amore e non per convenienza. Subito dopo Victoria si reca dal suo consigliere e primo ministro per raccontargli l’accaduto e lui si congratula con lei. Albert deve però subito partire per Coburgo al fine di sistemare alcune questioni economiche prima delle nozze: la giovane regina non vorrebbe vederlo partire ma è costretta a lasciarlo andare. Lord Melbourne comunica a Victoria che è necessario parlare con i lord e successivamente con il Parlamento, ma loro non sembrano approvare la sua scelta di sposare un principe tedesco: lei decide di continuare per la sua strada e cercare di convincere il Parlamento. Victoria scrive al suo futuro marito per dirgli che non ha bisogno di procurarsi un reddito ed un nome, ma lui le risponde che è deciso su questa strada: lei non lo capisce ma lui vuole semplicemente così non risultare mai il suo servetto ma un marito vero.  (Agg. di Tecla Magnani)

PROBLEMI IN VISTA A CORTE

Si avvia ora su Canale 5 la terza puntata di “Victoria-la serie”, che consisterà nel quinto e sesto episodio della prima stagione di questa serie inglese: “Matrimonio reale” e “Il marito della regina”. La scorsa settimana abbiamo lasciato i giovani Victoria ed Albert baciarsi e abbracciarsi, felici per il loro amore e il loro futuro matrimonio! Oggi assisteremo infatti alle loro nozze, che non saranno però prive di problemi e preoccupazioni: il Parlamento non sembra approvare la scelta della regina, dato che Albert è tedesco e non è cattolico. La giovane però continuerà per la sua strada, spinta dal vero amore che nutre per suo cugino. Inoltre le anticipazioni ci rivelano già che ci saranno delle iniziali problematiche anche all’interno della coppia reale: lei cercherà di assicurargli un titolo ed una rendita per difenderlo dagli attacchi del Parlamento e del popolo, ma lui non sembrerà apprezzare particolarmente la sua intromissione, desiderando potersi difendere da solo. Si risolverà tutto, almeno tra i due giovani sposi? Scopriamolo assieme su Canale 5! (Agg. di Tecla Magnani)

LA REGINA SEMPRE PIU’ AMATA DAI SUDDITI

Dopo il matrimonio con Albert che Victoria sposa nonostante le sue origini tedesche, la Regina continuerà a dover risolvere diversi problemi a corte. Victoria dimostrerà, ancora una volta, di avere un grande cuore e di mettere davanti ai titoli nobiliari il vero valore delle persone. La regina Victoria deciderà così di dare una possibilità alla moglie del Duca di Sussex, facendola entrare a corte e conferendole il titolo di Duchessa di Inverness. Nel frattempo, la Regina continuerà ad occuparsi dei problemi dei suoi sudditi che apprezzeranno sempre di più i suoi sforzi per dare loro una vita migliore e si affezioneranno sempre di più alla giovane Regina. Victoria, dunque, pur essendo salita al trono quando era ancora molto giovane, dimostrerà ancora una volta di avere tutte le carte in regola per poter governare al meglio l’Inghilterra (aggiornamento di Stella Dibenedetto).

MATRIMONIO D’AMORE TRA VICTORIA E ALBERT?

Victoria, la serie kolossal di canale 5, torna in onda questa sera con il penultimo appuntamento. La Regina è sempre più intenzionata a sposare Albert anche se l’annuncio del suo fidanzamento ha creato molte tensioni nel Parlamento Inglese. La scelta della Regina Victoria di sposare Albert, infatti, non è vista di buon occhio dai parlamentare per le origini tedesche del futuro marito della Regina. Quest’ultima, tuttavia, decisa a seguire il suo cuore e a non farsi mettere i piedi in testa dal Parlamento, risolverà il problema conferendo al futuro marito il titolo di Cavaliere. Victoria e Albert, così, pronunceranno il fatidico sì il 10 febbraio 1840. La vita matrimoniale tra Alvert e Victoria, dunque, andrà a gonfie vele. Quello tra la potente Regina inglese e il marito sembra davvero un matrimonio d’amore. Il Parlamento inglese, dunque, accetterà la presenza di Albert a corte? (Aggiornamento di Stella Dibenedetto).

SCONTRO TRA LA REGINA E ALBERT?

Ancora problemi, intrghi a corte e poche persone di cui fidarsi, Victoria la serie cambia collocazione a rimane al martedì ma la narrazione non cambia. Una delle serie più viste in Patria in Italia non sta facendo furore ed è diventata tappabuchi delle vacanze e anche questa sera ci terrà compagnia ad un passo dal gran finale. Ma cosa succederà questa sera? Come sempre di tutto visto che i tentativi da parte di Victoria di assicurare una rendita ad Albert sono respinti dal Parlamento e adesso i due temono per il loro futuro insieme proprio mentre le nozze si avvicinano. Le cose peggiorano quando Albert viene pubblicamente umiliato dal Duca di Sussex, evento che spingerà Victoria ad usare ogni tipo di escamotage per far avere ad Albert il rispetto che merita. Anche in questo caso la tensione sarà tangibile visto che quest’ultimo, dal canto suo, è pronto a mostrare il suo valore da solo. Un nuovo scontro è servito? (Hedda Hopper)

VICTORIA LA SERIE, ECCO DOVE SIAMO RIMASTI 

Nella prima serata di oggi, martedì 2 gennaio 2017, Canale 5 trasmetterà due nuovi episodi di Victoria la serie, in prima tv. Saranno il quinto ed il sesto, dal titolo “Matrimonio reale” e “Il marito della Regina“. Prima di scoprire le anticipazioni, ecco dove siamo arrivati la settimana scorsa: dopo aver partecipato ad una funzione ufficiale con la Corte e i nobili, Victoria (Jenna Coleman) riferisce a Lord Melbourne (Rufus Sewell) di non voler sposare nessuno dei pretendenti che le sono stati presentati. La Regina sa bene che la madre e zio Leopold (Alex Jennings) la vorrebbero sottomessa ad un uomo, ma non intende cedere. I suoi propositi si infrangono sempre di più quando Leopold annuncia alla nipote di aver invitato a palazzo il nipote Albert (Tom Hughes), di estrazione inferiore, ma comunque un buon partito ai suoi occhi. Intanto, Lord Melbourne scopre dal Parlamento che il Galles è in rivolta a causa dei cartisti, che pretendono il suffragio universale. Victoria viene informata di tutto, ma al tempo stesso le sue attenzioni devono concentrarsi sui possibili pretendenti. La giovane Regina inizia anche a guardare il Primo Ministro con occhi diversi, specialmente durante una cerimonia per la creazione di un monumento in onore del padre, da cui tuttavia dovrà fuggire per via delle contestazioni dei cartisti. In un secondo momento, la Regina scopre che potrà trovarsi sola con Lord Melbourne grazie ad un luogo segreto in cui il Primo Ministro è solito isolarsi per riflettere sulle questioni politiche in corso. Sicura di voler dichiarare il suo amore, decide di raggiungere il mentore, ma viene rifiutata. La Regina è così costretta a cedere alle insistenze dei familiari ed a presenziare al ballo, in cui dovrà danzare con i diversi pretendenti. L’unico momento di gioia sembra essere un ballo con il Primo Ministro, che quest’ultimo sfrutta per far intuire alla giovane di nutrire i suoi stessi sentimenti, ma di non poterli seguire. Confusa sul futuro, Victoria sceglierà nel frattempo di rompere il sodalizio fra Sir Conroy (Paul Rhys) e la madre, proponendo al primo di nominarlo Baronetto e di concedergli del denaro purché lasci la Corte. Decide inoltre di non seguire la legge in vigore prevista per i cartisti, ma di inviare gli arrestati in Australia per dimostrare la propria misericordia. Quella sera, Victoria incontra finalmente Albert (Tom Hughes), accompagnato dal cugino Ernest (David Oakes). Anche se il Principe e la Regina appaiono ancora distanti, il giovane rampollo dimostra di essere cambiato sia nello spirito che nell’aspetto. I due iniziano così a conoscersi e ad accorciare sempre di più le differenze caratteriali, accorgendosi a poco a poco di nutrire dei forti sentimenti. Durante una visita a Windsor, complice una passeggiata nel bosco, sembra che fra i due possa scattare finalmente il bacio tanto atteso. Albert e Victoria finiscono però per litigare a causa di Lord Melbourne e il forte ascendente che ha sulla Regina, di cui il Principe è geloso. Albert crede inoltre che il Primo Ministro faccia solo i suoi interessi e che non si accorga di quanti cittadini poveri ci siano in Inghilterra. Quella sera, l’umore della Regina diventa invece più deciso, tanto da decidere di annunciare al cugino la sua scelta: lo sposerà.  

ANTICIPAZIONI PUNTATA DEL 2 GENNAIO 2018, EPISODIO 5 “MATRIMONIO REALE” 

Quando Victoria annuncia al Parlamento di essersi fidanzata ufficialmente, i Tory reagiscono con ostilità all’idea che la Regina sposi un tedesco, dato che riceverà il titolo britannico e l’indennità annuale. Il Duca di Wellington sottolinea inoltre che Albert non è cattolico e questo vuol dire che Victoria potrebbe sposarlo solo se rinunciasse alla Corona. Anche se la Regina non è in grado di dare all’amato un alto titolo nobiliare, sceglie di nominarlo Cavaliere di Garter e gli concede un piccolo assegno. Albert di contro si sente offeso per non poter dimostrare la propria indipendenza, mentre il timore di Victoria è che possa già avere un’amante.

ANTICIPAZIONI PUNTATA DEL 2 GENNAIO 2018, EPISODIO 6 “IL MARITO DELLA REGINA” 

In seguito alle nozze, Victoria inizia a temere di poter morire di parto come accaduto alla cugina ed alla zia Charlotte, motivo tra l’altro che le ha permesso di ereditare la Corona. La cameriera di una delle sue Dame di Corte le consiglia così di evitare la gravidanza grazie ad uno stratagemma, mentre Victoria decide di infrangere il Royal Marriages Act del 1772 secondo cui lo zio paterno, il Duca di Sassonia, non può presentare alla Corte la moglie a causa dei suoi natali umili. Nel frattempo, Albert si offre volontario per fare un discorso contro la schiavitù, riuscendo a registrare un forte consenso pubblico.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori