GLORIA GUIDA/ A Fazio racconta l’amore con Johnny Dorelli (Che tempo che fa, 21 gennaio)

- Fabio Belli

Gloria Guida ospite a Che tempo che fa: intervistata nella puntata di domenica 21 gennaio da Fabio Fazio, l’attrice si racconta in una vita con la famiglia sempre al primo posto

gloria_guida_guendalina_dorelli
Johnny Dorelli a Che tempo che fa

L’INTERVISTA

Gloria Guida è decisamente al centro dell’attenzione. La clip mandata in onda dalla regia, poi, contribuisce a scaldare gli animi. La domanda è una sola: “Ma come ha fatto Dorelli a conquistarla?”. Gli uomini in studio se lo chiedono a gran voce. Lei comunque, resta vaga, e accenna al savoir faire tipico degli artisti. E’ forse per questo che cede al fascino di Fabio Volo: “Sai che il suo libro è sette volte Disco di Platino?”. La Guidi si dice ammirata: “Voglio un tuo autografo”. Anche Enzo Iacchetti prova a conquistarla, ma le sue maniere sono decisamente meno eleganti: “Passando dal camerino ho sbirciato dalla serratura: devo dire che Gloria non è niente male… ancora oggi”. La palla passa a Iacchetti: “Oggi giro l’Italia con il mio tour. Canto i grandi successi del teatro canzone”. Chissà che questo non basti a persuadere la Guidi. [agg. di Rossella Pastore]

GLORIA GUIDA A CHE TEMPO CHE FA

Icona del cinema sexy e della commedia all’italiana Anni 70, Gloria Guida sarà ospite a Che tempo che fa da Fabio Fazio domenica 21 gennaio. Un modo per ricordare la carriera di un’attrice che nonostante qualche ruolo “piccante” nella sua carriera è sempre riuscita a distinguersi per stile ed eleganza. Ed anche un simbolo di bellezza, anche se negli ultimi anni, dopo essere sparita per un po’ dai radar del mondo dello spettacolo per la sua proverbiale discrezione e per essersi dedicata principalmente alla famiglia, Gloria Guida è tornata a frequentare con maggiore assiduità l’ambiente televisivo. E in autunno è stata molto vicina alla partecipazione al reality di Canale 5 “Grande Fratello Vip”. Un’avventura che avrebbe potuto essere un’esperienza concreta, avendo sostenuto la Guida anche il provino per partecipare. Come raccontato a Silvia Toffanin a “Verissimo”, è arrivata però quasi immediatamente la decisione di rinunciare: “Ho fatto il provino per il Grande Fratello Vip. Ero curiosa, ma poi mi sono frenata per paura. E’ stata la scelta giusta. Johnny (Dorelli, il marito) mi avrebbe cambiato la serratura di casa.” 

GLORIA GUIDA: IL RAPPORTO CON JOHNNY DORELLI

Scherzando riguardo il suo passato di icona sexy, Gloria Guida ha anche precisato riguardo la sua mancata partecipazione al “Grande Fratello Vip” di “non essere più abituata a fare la doccia in pubblico”, ha spiegato scherzosamente a Silvia Toffanin. Ma la disapprovazione del marito Johnny Dorelli riguardo questa possibile esperienza rende bene l’idea di quanto la coppia sia ancora affiatata. Pur avendo ben 19 anni di differenza, i due si sono conosciuti nel 1979 e non si sono più lasciati, un’unione che è più viva che mai anche oggi che Johnny Dorelli ha spento recentemente 80 candeline. E dopo anni da compagni di vita, Gloria Guida e Johhny Dorelli si sono anche sposati nel 2001, confermando la loro assoluta solidità come coppia. Una vita che ha portato come detto Gloria Guida lontano dalla luce dei riflettori, per poi tornare ufficialmente, dopo alcune interviste, nel 2015 grazie alla partecipazione a “Tale e Quale Show”.

LA NIPOTINA GINEVRA 

La famiglia d’altronde ricopre sempre un ruolo fondamentale nella vita di Gloria Guida, che ha un gran rapporto anche con la figlia Guendalina, ora trentatreenne e laureata in giurisprudenza, che l’ha fatta diventare nonna con la nascita di Ginevra, 6 anni e un “terremoto di energia”, come la stessa Gloria Guida l’ha definita. Ma il rapporto con Johnny Dorelli resta sempre quello di un tempo, tanto che l’attrice ha affermato di sentirsi, anche a distanza, in pratica ogni 2 ore al telefono col marito, “come se fossero due fidanzatini”. Insomma, un rapporto idilliaco ma Fabio Fazio, nella sua intervista di domenica 21 gennaio a Che tempo che fa, scaverà anche nei ricordi dell’attrice, che ha vissuto in prima persona un’epopea probabilmente irripetibile del cinema italiano, con molti film ai quali ha partecipato che sono diventati dei veri e propri “cult”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori