Cos’è la scatola misteriosa dell’Isola dei Famosi 2018?

- La Redazione

La scatola misteriosa è una delle novità dell’Isola dei Famosi 2018. Il contenuto di ogni singola box metterà i concorrenti a stretto contatto con le proprie fobie e paure

bossari_marcuzzi_venier_isola_dei_famosi_instagram_2018
Mara Venier, Alessia Marcuzzi e Daniele Bossari

L’Isola Dei Famosi 2018, come anticipato dalla stessa conduttrice, Alessia Marcuzzi, sarà improntata principalmente sul mistero ed il paranormale non solo per la partecipazione del sensitivo Craig Warwick e il mago Giucas Casella. Avvenimenti inspiegabili, presenze misteriose animeranno la quotidianità dei 18 concorrenti, scandendone, molto spesso, anche le dinamiche di gruppo. “La sfida per la sopravvivenza non riguarderà solo il cibo, ma sarà anche quella contro le insidie segrete dell’Isola” si legge nel comunicato ufficiale che presenta la nuova stagione del reality di Canale 5. Ed ancora: “I naufraghi, spogliati di tutto, affronteranno un’avventura che li porterà a contatto con istinti e paure primordiali, con momenti veri ed emozionanti, con la solitudine e con una convivenza messa a dura prova anche da avvenimenti inspiegabili e concorrenti misteriosi. Tra le novità più rilevanti, l’esistenza di scatola misteriosa che dispenserà, di volta in volta vantaggi e svantaggi a ciascun naufrago, influendo sulle dinamiche relazionali e di gruppo, modificando alleanze e rivalità. Gli isolani, in uno stato di puro isolamento, saranno messi a dura prova, lottando con le proprie paure e fobie. Prevista anche la presenza di due ‘fantasmi’, ovvero, due personaggi, la cui identità è ancora top secret, che dovranno rubare il cibo, agli inconsapevoli compagni d’avventura, prima di entrare ufficialmente in gara la prossima settimana.

KIT DI SOPRAVVIVENZA DELL’ISOLA DEI FAMOSI 2018

I naufraghi dell’Isola dei Famosi 2018, per regolamento, hanno diritto ad una dotazione minima che si arricchisce, ogni settimana, attraverso le varie sfide settimanali. I concorrenti possono portare con sè 2 costumi da bagno, 2 completi intimo, 2 magliette (manica corta, manica lunga o canottiera), 2 felpe o camicia o golf, 2 pantaloni o gonne, 1 giacca impermeabile (tipo K-way), 2 paia di scarpe, 2 paia di calze, articoli d’igiene intima e personale, 3 oggetti personali che devono obbligatoriamente essere concordati con la produzione. Dei 3, ne sarà scelto solo uno da portare sull’Isola una volta arrivati in Honduras. Sono concessi spazzolino, pettine o spazzola, 2 rasoi usa e getta a testa per uomini e donne. Assolutamente vietati, invece, occhiali da sole, giochi e passatempi, qualsivoglia materiale illegale, alcol e tabacco, qualsiasi tipo di supporto che possa favorire ogni comunicazione con l’esterno (telefoni cellulari e ogni tipo di ricetrasmittente), orologi, calendari, libri, riviste, lettori musicali, armi pericolose per l’incolumità degli altri concorrenti. Ed ancora, gli aggeggi che possono risolvere direttamente ogni problema di sopravvivenza. A questo proposito i partecipanti dovranno utilizzare gli strumenti e i materiali messi a disposizione nel Kit collettivo e messi in palio nelle prove di ricompensa.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori