FILIPPO NARDI/ Chi è? E’ lui il nuovo Raz Degan dell’Honduras? (Isola dei Famosi 2018)

- Fabio Morasca

Filippo Nardi arriva all’Isola dei Famosi 2018, dopo la breve permanenza al Grande Fratello 2 entra nel mondo della tv per alcune collaborazioni. Arriverà la svolta con questo reality?

filippo_nardi_isola_dei_famosi_13_sito_ufficiale
Filippo Nardi

Filippo Nardi, potrebbe essere il concorrente problematico di questa 13esima edizione de L’Isola dei Famosi 2018 in partenza da questa sera. Ecco le parole di Alessia Marcuzzi durante la sua ospitata di Verissimo lo scorso sabato pomeriggio. Parlando del servizio fotografico per Sorrisi, ha confessato: “Beh, quello che ha fatto meno amicizia con tutti, soprattutto quando sono andati a fare le fotografie, è Filippo Nardi. Era lì che guardava tutti… Io gli ho chiesto: dai, con chi hai fatto amicizia? E lui mi ha risposto: Sì ma chi sono? Chi sono loro? Lì per lì, ho pensato: ah, partiamo bene…”. Successivamente, è stato mandato in onda un filmato con i naufraghi in partenza dall’aeroporto di Milano. Anche in quella occasione, proprio il buon Nardi si è lamentato perché facevano tanto baccano e così ha affermato che gli facevano male le orecchie. Se siete amanti delle polemiche, Nardi potrebbe dare notevoli soddisfazioni in termini di dinamiche e litigi. In molti dicono di aver trovato già il prossimo Raz Degan dell’Honduras… Staremo a vedere! (Aggiornamento di Valentina Gambino)

NARDI HA SMESSO DI FUMARE

Filippo Nardi sarà uno dei concorrenti della tredicesima edizione de L’Isola dei Famosi, il reality show condotto da Alessia Marcuzzi che tornerà in onda su Canale 5, in prima serata, a partire dal prossimo 22 gennaio. Filippo Nardi, di origini britanniche e appartenente alla famiglia nobile toscana dei Nardi-Dei, è un produttore di musica elettronica e un dj da oltre 30 anni ma è certamente rimasto noto al pubblico italiano per la sua breve partecipazione alla seconda edizione del Grande Fratello, andata in onda sulle reti Mediaset nel lontano 2001. Filippo Nardi, infatti, lasciò la casa volontariamente dopo appena 13 giorni. Le dinamiche scatenanti furono le seguenti: Nardi, dinanzi al consumo limitato di sigarette deciso dalla produzione, si arrabbiò all’interno del confessionale con uno sfogo che è rimasto sicuramente nella memoria di tutti gli appassionati del reality show. Una delle sue frasi celebri fu la seguente: “Dove sono le sigarette? Noi qui abbiamo emozioni “veri”!”.

LA CARRIERA TELEVISIVA DI FILIPPO NARDI

Il Grande Fratello decise di accogliere la richiesta di Filippo ma quest’ultimo, dopo essersi scusato con gli altri coinquilini per aver perso la pazienza, decise, come già anticipato, di abbandonare la casa volontariamente. Dopo la sua esperienza nel Grande Fratello, Filippo Nardi iniziò una vera e propria carriera sul piccolo schermo, partecipando a programmi come Le Iene, Chiambretti c’è, l’anteprima del Festivalbar e Loveline, programma di MTV con Camila Raznovich. Negli ultimi anni, Filippo Nardi è tornato alla sua professione principale, quella di produttore discografico e dj, esibendosi nelle discoteche più importanti in Italia e collaborando anche con Radio Deejay. La sua ultima esperienza televisiva in ordine di tempo è stata Mamma mia che settimana, programma ancora condotto da Camila Raznovich, andato in onda su La7d nel 2012. C’è anche da segnalare, inoltre, un programma del 2011 in lingua inglese intitolato Squisito! nel quale ha lavorato con la chef Carmelita Caruana.

FILIPPO NARDI: “SONO MENO IMPULSIVO DI UNA VOLTA MA…”

Intervistato da Panorama prima della sua partenza dell’Honduras, Filippo Nardi non ha potuto non affrontare l’argomento Grande Fratello. Nardi, che oggi ha 48 anni, ha dichiarato di aver voluto prendere parte al GF, in quanto appassionato di comunicazione. Per quanto concerne il suo carattere, invece, Filippo si definisce comunque una persona perlomeno spigolosa: “Sono meno impulsivo di una volta: all’inizio mi metto da parte e osservo. Ho il brutto presentimento che starò sulle palle a molti”. Filippo Nardi ha dichiarato di essere stato vicino all’Isola quando Giorgio Gori era a capo di Magnolia, la casa di produzione. L’ex gieffino, con quest’esperienza, vorrebbe ripetere un percorso simile a quello affrontato dall’attore hard Rocco Siffredi: affrontare la crisi di mezza età e liberarsi di alcuni fantasmi. L’Isola dei Famosi, però, per Filippo Nardi, è ovviamente anche un’occasione per acquisire nuova visibilità da poter sfruttare con il suo lavoro di dj.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori