Superbrain 2018, con Paola Perego / Diretta: la vincitrice della serata è Emma Chicca (Terza puntata)

- Valentina Gambino

Superbrain, anticipazioni terza puntata: insieme a Paola Perego anche la giuria formata questa sera da Antonella Clerici, Marco Liorni e Salvatore Esposito, chi avrà la meglio?

paola_perego_rai
Paola Perego

SUPERBRAIN 2018, DIRETTA TERZA PUNTATA

A un passo dalla classifica definitiva che decreterà il nome del vincitore, a Superbrain 2018 fanno il loro ingresso Caterina, un’estetista in grado dii riconoscere le labbra di un gruppo di ragazze osservando l’orma lasciata dai loro rossetti, e Seth Colin Porges, protagonista internazionale della serata. Porges, in particolare, si distingue grazie alla sua abilità nel captare i dettagli differenti fra due immagini e realizzando, di conseguenza, una performance senza precedenti. Arriva quindi il momento di scoprire la classifica: in quinta posizione Tommaso Carloni, raggiunto da una penalità, seguito da Carlo Chirizzi, anche lui con un punto in meno rispetto al totale. Al terzo posto troviamo invece la memoria visiva di Maurizio Petrini, seguito dal secondo posto della ginnasta Anjena Rruci. A conquistare la vittoria, in questa terza serata è Emilia Chicca, che con la sua straordinaria “memoria telefonica” conferma la classifica provvisoria e porta a casa il montepremi di 20 mila euro. (Agg. di Fabiola Iuliano)

LA CLASSIFICA PROVVISORIA

Con il suo straordinario talento, Emma Chicca supera la prova della memoria telefonica sorprendendo tutti i presenti in sala. A complimentarsi con lei, e con la sua singolare tecnica di memorizzazione, anche i tre giurati della serata, incuriositi soprattutto dalla strana associazione di immagini realizzata dalla concorrente. Arriva quindi il momento di scoprire la classifica dei giurati, realizzata in base ai voti delle esibizioni e senza tenere conto del parere del pubblico. I presenti in sala prendono quindi in mano il telecomando per decidere così se confermare o meno il verdetto proposto dai tre giurati della puntata. La classifica provvisoria, intanto è la seguente: al quinto posto un ex aequo fra Carlo Chirizzi e Tommaso Carloni, i due concorrenti che hanno ottenuto un punto di penalità rispondendo esattamente a due risposte su tre. Al terzo posto troviamo invece la memoria visiva di Maurizio Petrini, seguito dalla seconda posizione di Anjeza Rruci. In vetta alla classifica c’è invece Emma Chicca, che con la sua memoria telefonica si candida a diventare la vincitrice della serata. Sarà davvero lei a trionfare? (Agg. di Fabiola Iuliano)

LA PROVA DI EMMA CHICCA

Emma Chicca è l’ultima protagonista della serata dedicata ai Superbrain 2018. La concorrente, che ha passato gli ultimi minuti dietro le quinte a memorizzare i una serie di codici QR, ha 28 anni e viene dalla provincia di Roma. La sua abilità è quella di vedere delle forme e dei colori all’interno dei numeri e riuscire così a memorizzare una grande quantità di cifre senza alcuna difficoltà. La sua prova si chiama “memoria telefonica” e per superarla la concorrente deve indovinare tre numeri di telefono, associati a tre codici QR scelti a caso dai giurati. Ai codici memorizzati nel corso della puntata, infatti, corrispondono i numeri telefonici di alcune persone presenti fra il pubblico e Emma Chicca, per vincere la sfida, dovrà cercare di dare la risposta esatta senza mai sbagliare. La prova ha inizio con il primo codice, al quale la concorrente riesce ad associare la risposta esatta chiamando uno dei protagonisti presenti nel parterre; segue la seconda sfida, superata con successo, e la terza, che decreta la vittoria della talentuosa concorrente. (Agg. di Fabiola Iuliano)

TOMMASO CARLONI NON SUPOERA LA PROVA DEL DENTIFRICIO 

Tommaso Carloni è il 21enne che a Superbrain 2018 sceglie di portare la sua passione per gli ingredienti. Il concorrente ha scoperto di avere un’abilità particolare cenando con la sua ragazza, quando lei, divertita dalla sua caratteristica, aggiungeva degli ingredienti segreti chiedendogli poi di scoprirli. Questa sera, però, il protagonista cercherà di alzare ulteriormente l’asticella e, invece di assaporare i gusti dei cibi, cercherà di distinguere i diversi dentifrici semplicemente baciando le labbra della sua fidanzata. La prova consiste nel riconoscere tre diversi dentifrici fra quelli scelti fra i giurati e, per superare la sfida, dovrà indovinarne almeno tre senza alcuna possibilità di errore. A effettuare la prima scelta è Marco Liorni, in seguito alla quale Tommaso Carloni, dopo aver baciato la sua complice, riesce a dare con successo la prima risposta esatta. Segue il secondo assaggio, al quale il concorrente risponde in maniera esatta, e quindi il terzo, che purtroppo segna l’errore e non regala al protagonista la vittoria. La serata procede con l’ingresso in sala di un cagnetto, accompagnato da Dario Bandiera, che risvegliano i ricordi di Antonella Clerici, che da pochi giorni ha perso il suo amato amico a quattro zampe: “È uguale al mio Oliver”. (Agg. di Fabiola Iuliano)

LA MEMORIA VISIVA DI MAURIZIO PETRINI

Dietro le quine di Superbrain 2018, Emilia Chicca continua a memorizzare i codici QR che saranno al centro della sua sfida, ma in attesa di scoprire se riuscirà o meno a vincere la scommessa, la gara procede con l’arrivo in sala del quarto protagonista. Lui è Maurizio Petrini, ha una super memoria e grazie alla sua straordinaria abilità riesce a ricordare anche dei dettagli che ad altri appaiono superflui. Per vincere la sfida, il concorrente, dopo aver osservato e memorizzato i cento protagonisti scelti fra il pubblico, deve riconoscerne tre che sono stati cambiati a sua insaputa. La prova ha quindi inizio con l’osservazione attenta dei cento partecipanti, alla quale segue, dopo un opportuno scambio di posto, l’ingresso di tre persone non presenti nel momento dell’analisi; il concorrente inizia quindi a esplorare il parterre con attenzione, dove cerca di ricordare i dettagli di chi era presente al momento della sua prima osservazione. Dopo aver scelto le prime due persone, Maurizio Petrini comincia ad avere dei dubbi sulla terza, ma questo piccolo inconveniente non ostacola in nessun modo il corretto svolgimento della sfida. Per lui la prova è superata! (Agg. di Fabiola Iuliano)

ANJEZA RRUCI: PROVA SUPERATA!

Carlo Chirizzi, a causa del primo errore realizzato, non è riuscito a superare la sua sfida a Superbrain 2018. L’esibizione, però, è stata gradita dai giurati, che hanno scelto premiare comunque l’emozione del talentuoso concorrente. La gara riparte quindi dalla seconda protagonista della serata, Anjeza Rruci, una studentessa di matematica e circense professionista che mira a ottenere con la mente il totale controllo del suo corpo. Per la sua prova, dal titolo “Incastro perfetto”, deve riuscire a passare all’interno di cinque sagome in movimento, da bendata, dopo averne memorizzato forma e dimensione. La prova ha quindi inizio con la supervisione della contorsionista che, dopo aver analizzato attentamente tutte le sagome, si lascia bendare per dare il via alla sua performance. Con agilità, Anjeza Rruci si piazza quindi al centro del palco, dove comincia ad assumere le forme più disparate per evitare il contatto delle sagome in movimento. Con la sua abilità, la concorrente riesce a superare la sfida, ma in attesa di sapere se sarà lei a conquistare la vittoria, un’altra protagonista, Emilia Chicca, sta memorizzando i codici QR per realizzare la sua prova. (Agg. di Fabiola Iuliano)

CARLOCHIRIZZI È IL MUSICISTA “SENZA MUSICA”

La terza puntata di Superbrain 2018 ha inizio con l’esibizione dell’orchestra sinfonica del conservatorio Giuseppe Verdi di Milano che questa sera sarà al centro di una delle esibizioni previste dalla gara. Paola Perego, ancora una volta al timone dello show, dà il benvenuto al pubblico e, dopo aver salutato Dario Bandiera, accoglie in studio i tre giudici della serata. Il primo è l’attore di Gomorra Salvatore Esposito, il secondo è il conduttore di Rai Uno Marco Liorni e la terza è la storica conduttrice de “La prova del cuoco”, Antonella Clerici. Il primo protagonista della terza puntata è Carlo Chirizzi, un 28enne della provincia di Lecce che riesce a riconoscere la musica dal movimento delle mani. Per superare la prova, il contendente deve osservare i movimenti delle bacchette di un direttore d’orchestra e, senza ascoltare l’esecuzione dei brani, deve indovinare almeno tre titoli fra le canzoni eseguite. La prova ha quindi inizio, ma il protagonista, visibilmente emozionato, riesce a sbagliare il nome della prima esibizione. (Agg. di Fabiola Iuliano)

AL VIA LA TERZA SFIDA DELLA STAGIONE!

Cinque nuovi talenti fuori dal comune stanno per calcare il palco di “Superbrain – Le supermenti”, dove daranno vita a un’accesissima sfida, alla scoperta dell’abilità più sorprendete della serata. In questa puntata. Così come già accaduto nei precedenti appuntamenti, i concorrenti daranno sfoggio delle loro straordinarie capacità mentali, ma così come anticipato nelle ultime ore dal promo, non mancheranno creatività e un pizzico di follia (a questo link potete visualizzare la clip). Suoi social, intanto, i pareri del pubblico smentiscono l’ampio successo che lo show continua a registrare in termini di share: sono in molti, infatti, a trovare il programma condotto da Paola Perego noioso e poco coinvolgente. “Brutto programma. Ne ho guardato un pezzo la prima puntata, un’ora e non ce l’ho fatta più”, “Nooo questo programma mi sembra la fotocopia dello show dei record miscelato con scommettiamo che…”, scrive il pubblico su Facebook. Riuscirà il format di Rai Uno a fare ancora una volta il pieno di ascolti? (Agg. di Fabiola Iuliano)

Paola Perego contenta: “In questo show prove strepitose!”

Paola Perego, conduttrice del programma Superbrain, in un’intervista rilasciata a Vero, ci racconta del suo nuovo show: “Avevo già condotto questo programma, è incentrato su prove strepitose sostenute da persone “normali”, che ad un certo punto della loro vita si sono rese conto di possedere un talento fuori dal comune e hanno saputo coltivarlo. Dietro ci sono spesso molte ore di allenamento. In ogni puntata, con fantasia, intuito e talento, i concorrenti si metteranno in gioco, si sfideranno e si sottoporranno al giudizio del pubblico e della giuria presente in studio”. Paola Perego spera di portare a casa ascolti considerevoli dopo la chiusura di Parliamone sabato avvenuto in maniera inaspettata. Non ci resta che attendere l’inizio di una nuova puntata per assistere a sfide tra persone con talenti particolari. (Anna Montesano)

Marco Liorni ci ricorda l’appuntamento di stasera

Superbrain torna in onda questa sera dopo aver confermato, la scorsa settimana, gli ottimi ascolti del debutto. Paola Perego tornerà alla conduzione del programma e della nuova puntata che metterà insieme cinque nuovi supermenti pronte a sfidarsi a colpi di matematica, calcoli, lunghe parole e abilità speciali con gli amici a 4 zampe e non solo. Terzo giudice della serata sarà Marco Liorni, conduttore de La Vita in Diretta, che proprio in un video postato poco fa sulla pagina Twitter (e che potete vedere cliccando qui) ricorda al pubblico che questa sera andrà in onda il programma e che lui sarà ospite per scoprire “interessanti sinapsi” e menti eccellenti, ma chi incontrerà questa sera in studio a Rai1? Ci saranno altri talenti pronti a stupire il pubblico da casa e quello in studio? Lo scopriremo proprio insieme a Liorni questa sera in onda. (Hedda Hopper)

Gli ospiti della terza serata

Questa sera, sulla rete ammiraglia di Casa Rai, torna puntuale il terzo appuntamento con “Superbrain – Le Supermenti”, il talent show dedicato alle grandi capacità della mente umana condotto da Paola Perego, in onda stasera, venerdì 26 gennaio a partire dalle 21:25 e prodotto in collaborazione con Endemol Shine Italy. Quali le anticipazioni e gli ospiti speciali nella nuova puntata? Scopriamolo immediatamente. Protagoniste assolute, come sempre, “cinque supermenti” che gareggeranno tra loro e si sottoporranno al giudizio del pubblico in studio e della giuria che questa settimana sarà composta da Antonella Clerici (ieri sera presente anche sulla rete ammiraglia di Casa Mediaset, intervistata da Maurizio Costanzo nel corso de L’Intervista), Marco Liorni e Salvatore Esposito. Ospite della serata, anche in questa terza puntata, Dario Bandiera con le sue divertenti gag che cercherà di stemperare l’ansia della sfida tra concorrenti.

Superbrain, anticipazioni terza puntata

 Le capacità mentali insolite di queste persone, dotate di un talento per i numeri, la memoria, o di un senso particolarmente sviluppato, unite alla creatività e alla fantasia, daranno vita ancora una volta ad uno spettacolo davvero emozionante, che prenderà vita attimo dopo attimo e formerà uno show inedito, divertente e soprattutto emozionante. Ottimo l’esordio e ancor meglio la seconda puntata che ha perfino battuto – in termini di ascolti – il secondo appuntamento con Immaturi – La serie, andato invece in onda su Canale 5. Al termine della terza serata con Superbrain, i celebri protagonisti della giuria presente in studio, daranno un voto alle singole esibizioni e questi verranno sommati ad i risultati ottenuti dal pubblico. La somma di tutti i voti decreterà il vincitore assoluto della puntata che si aggiudicherà un premio di 20.000 euro. Anche in questo terzo appuntamento ci sarà un ospite internazionale che si esibirà fuori gara: Seth Colin Porges, giornalista americano con un’abilità singolare nell’identificare le differenze tra diverse immagini. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori