LUPIN III VS DETECTIVE CONAN/ Su Italia 1 il film d’animazione diretto da Hajime Kamegaki (oggi, 27 gennaio)

- Cinzia Costa

Lupin III vs Detective Conan, il film d’animazione in onda su Italia 1 oggi, sabato 27 gennaio 2018. Nel cast dei doppiatori: Stefano Onofri, alla regia Hajime Kamegaki. Il dettaglio.

lupin_III_vs_detective_conan
Il film d'animazione in seconda serata su Italia 1

ALLA REGIA HIJIME KAMEGAKI

Lupin III vs Detective Conan, il film in onda è un grande film giapponese di genere animazione realizzata nel 2013 ed è il sequel della omonima pellicola televisiva andata in onda nel 2009. Nelle sale cinema italiane il film è arrivato nel febbraio del 2015 a cura della Lucky Red, la pellicola sarà trasmessa sabato 27 gennaio 2017 sul canale Italia 1 alle ore 22.55. La pellicola è stata diretta dal regista giapponese Hajime Kamegaki mentre la sceneggiatura è di Atsushi Maekawa. Il personaggio di Arsenio Lupin III è stato doppiato nella versione italiana da Stefano Onofri. La colonna sonora è opera di due musicisti giapponesi, il pianista Yuji Ono e il compositore Katsuo Ono.

LUPIN III VS DETECTIVE CONAN, LA TRAMA DEL FILM

Il detective Conan insegue il ladro di un diamante di valore, Kaito Kid. Presto scopre che si tratta di Lupin III, che ha rubato la pietra preziosa per salvare la bella Fujiko, che  al momento è ostaggio nelle mani di Allen Smithy. Questi in realtà mira allo “zaffiro ciliegia”. L’ispettore di polizia Megure, coadiuvato dall’ispettore Zenigata e da due bravi agenti, è sulle tracce di Lupin ma l’abile ladro, grazie ad uno dei suoi travestimenti, riesce a impadronirsi dello zaffiro. Intanto a Tokyo è in programma il concerto di un cantante italiano, Emilio Baretti. Conan viene a sapere che al seguito delcantante c’è anche il bandito Jigen, quindi va nell’albergo che ospita il cantante ma trova l’ispettore Megure, chiamato perché il cantante è stato minacciato di morte. Il concerto dovrebbe essere annullato ma il produttore vuole assolutamente che lo spettacolo sia confermato. Conan comincia a pedinare Jigen, guardia del corpo del cantante. Baretti riesce ad eludere il controllo del suo bodyguard, raggiunge la Bell Tree Tower ma viene rintracciato da Ran, collaboratrice di Conan. Ran cerca di convincere Baretti a non suicidarsi ma a causa di un forte vento improvviso, i due rischiano di cadere. Grazie all’intervento tempestivo di Conan e Sonoko, si salvano entrambi. Il cantante svela che il suo produttore è un boss della mafia siciliana che, attraverso i concerti, riesce a coprire traffici illegali. Conan ci mette poco ad intuire che la lettera minatoria recapitata a Baretti era stata scritta proprio da lui. Il concerto ha luogo il sabato sera, il produttore Carnevale riesce a incontrarsi con il suo compratore e complice, Allen Smithy. Si scopre che l’incontro era stato organizzato dai soci di Lupin. Questi sta lavorando per il governo di Vespania, il suo compito è quello di recuperare un minerale molto raro rubato tempo addietro da Carnevale. Smithy è originario di Gillanba e il minerale gli serviva per intensificare la potenza militare del suo paese. Nonostante l’intervento dell’FBI, Smithy prende in ostaggio Conan e riesce a scappare a bordo di un aereo. Con l’aiuto di Fujiko, Lupin sale sull’aereo e insieme a Conan, che nel frattempo si era liberato, tenta di ostacolare la fuga di Smithy. Armato di mitragliatrice, Carnevale spara a raffica contro il velivolo, colpendo a morte Smithy e il secondo pilota. Quando è in punto di morte Smithy confessa a Conan la sua reale identità. L’aereo diventa bersaglio di jet militari, a questo punto Lupin svela che il famoso “zaffiro ciliegia” è stato realizzato con il minerale del regno di Vespania. Quindi usano questo minerale per difendersi dall’attacco dei missili e infine si lanciano tutti con il paracadute. Il sottomarino di Fujiko salva Lupin e Conan dalle profonde acque.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori