Sanremo 2018/ Super ospiti e duetti: Pausini, Negramaro, Nannini e Morandi

- Stella Dibenedetto

Sanremo 2018, i duetti della quara serata: tra i più interessanti spiccano quelli dei The Kolors con Enrico Nigiotti, Ermal Meta e Fabrizio Moro con Simone Cristicchi.

sanremo_ariston
Sanremo, i compensi dei conduttori

Il Festival di Sanremo è ormai alle porte e la macchina operativa è partita e con essa le prove per il debutto che avverrà il prossimo 6 febbraio. Stando alle anticipazioni il conduttore e direttore artistico della kermesse canora Claudio Baglioni ha scelto una vera pattuglia di super ospiti italiani. Si tratta di grandi nomi della musica italiana come Laura Pausini, Gianni Morandi, Gianna Nannini e i Negramaro. Tutti andranno a comporre quello che sarà il puzzle delle serate del Festival. Per ognuno dei grandi artisti vi sarà spazio sul palco per proporre due brani, uno dei quali dovrebbe coinvolgere proprio Claudio Baglioni in un duetto su uno dei successi del cantautore romano. Inoltre secondo quanto si apprende Claudio Baglioni ha pensato anche ad una particolare sigla di apertura, ispirandosi alla sigla di Canzonissima 1968-69 cantata da tutti gli artisti in gara. Per l’occasione quindi Claudio Baglioni ha composto Poppoppoppò, un brano originale, una sorta di mega-jingle che sarà interpretato in chiave buffa dai cantanti in gara al Festival di Sanremo proprio per lanciare la prima serata.

I THE KOLORS CON TULLIO DE PISCOPO E ENRICO NIGIOTTI

La macchina di Sanremo 2018 è ufficialmente partita. Nella città ligure, come ha fatto sapere Michelle Hunziker in una serie di storie pubblicate su Instagram, sono in corso le prove per il debutto del prossimo 6 febbraio. Mentre i conduttori mettono su la scaletta delle cinque serate, sono stati resi noti tutti i duetti della quarta serata. Particolarmente interessante è quello che proporranno i The Kolors, in gara con il brano “Frida”. Per il debutto in italiano, la band nata nella scuola di Amici, ha scelto di avere al proprio fianco il miglior percussionista italiano, Tullio De Piscopo, e un cantautore giovane come Enrico Nigiotti, terzo classificato ad X Factor 2017 e che ha mosso i primi passi proprio ad Amici. Se De Piscopo darà quel ritmo in più al brano che, per il momento, non ha totalmente conquistato gli addetti ai lavori che l’hanno ascoltato, Enrico Nigiotti che ha annunciato la sua presenza all’Ariston su Instagram, porterà quell’intimità che è tipica dei suoi pezzi. Una doppia visione di un brano dedicato a Frida Kahlo, la pittrice messicana, icona delle battaglie per i diritti delle donne che, per i The Kolors “rappresenta la positività, l’esempio perfetto di risoluzione dei momenti negativi in positivo”.

ERMAL META E FABRIZIO MORO IN DUETTO CON SIMONE CRITICCHI

Ermal Meta e Fabrizio Moro sono sicuramente gli artisti più attesi di Sanremo 2018. I due cantautori, tra i più apprezzati del momento, si esibiscono in coppia con un brano “Non mi avete fatto niente” che racconta la voglia di reagire alla paura degli attentati. Una canzone nata dopo l’attentato di Manchester durante il concerto di Ariana Grande con cui i due artisti vogliono lanciare un messaggio positivo. Gli addetti ai lavori che hanno avuto modo di ascoltare il brano, hanno promosso tutto, sia il testo che la musica. La profondità del messaggio è resa ancora più intensa dalle voci dei due artisti, capaci di toccare l’animo del proprio pubblico. Durante la serata dei duetti, molti si aspettavano che, ad affiancare Ermal Meta e Fabrizio Moro sarebbe stata una donna. I due cantautori, però, hanno scelto a loro volta un cantautore impegnato come Simone Cristicchi, da sempre voce dei più deboli. Sarà, dunque, un duetto interessante sotto tutti i punti di vista che sicuramente conquisterà il pubblico.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori