FUNERAL PARTY/ Su Cielo il film con Peter Dinklage: info streaming (oggi, 29 gennaio 2018)

- Cinzia Costa

Funeral party, il film in onda su Cielo oggi, lunedì 29 gennaio 2018. Nel cast: Matthew Macfadyen, Rupert Graves e Peter Dinklage, alla regia Frank Oz. La trama del film nel dettaglio.

funeral_party_film
il film comico in prima serata su Cielo

Il film di Frank Oz “Funeral Party” ha divertito la critica cinematografica, che ha apprezzato il lavoro del regista britannico: “Oz ci offre situazioni e sketch che, da Allen a Newell, abbiamo stravisto. La sua abilità sta nel non essere comunque prevedibile e nel mantenerne intatte, anzi rinnovarne, la vis comica e ribelle”, ha scritto Boris Sollazzo su Liberazione. E ancora: “Il crescendo di risate è assicurato, grazie anche ad attori inglesi sopraffini e a un meccanismo narrativo semplice, ma molto efficace. Molte sono le trovate per questa ‘screwball’ che omaggia gli archetipi del genere, facendoci ricordare quanto erano belli film come ‘Arsenico e vecchi merletti’ e ‘La signora omicidi’, con quella raffica di situazioni esilaranti, battute indimenticabili e grandi attori. ‘Funeral Party’ restituisce in chiave moderna questa antica tradizione”, ha scritto Dario Zonta su L’Unità. Il film “Funeral Party”, clicca qui per vedere il trailer, va in onda dalle 21.15 su Cielo e anche in diretta streaming, grazie al portale della rete televisiva, cliccando qui.

CURIOSITÀ SULLA PRODUZIONE DELLA PELLICOLA

Funerali party è una commedia che è stata prodotta da una collaborazione tra Regno Unito, Stati Uniti d’America e Germania nel 2007 con la regia affidata a Franz Oz, quest’ultimo, ha curato anche il soggetto con Dean Craig. La produzione è stata firmata da Sidnay Kimmel con la casa di produzione Sidney Kimmel Entertainment e la distribuzione del film in Italia è stata gestita dalla Mikado Film. Il montaggio del film è stato realizzato da Beverley Mills con le musiche di Murray Gold e con la scenografia di Michael Howells. Funeral party è stata girata interamente in Gran Bretagna, per la precisione a Chenies. A tre ani distanza dall’uscita di Funeral Party nei cinema di tutto il mondo, è stato realizzato un reboot del film questa volta diretto da Neil LaBute. Il cast è stato totalmente rivoluzionato, ad eccezione di Peter Dinklage. L’altro personaggio protagonista di Funeral Party è interpretato da Rupert Graves, attore nato a Weston-super-Mare nel giugno del 1963. È apparso in numerosi sceneggiati e serie tv britanniche, come Doctor Who, Delitti in Paradiso, Sherlock e The White Queen. Al cinema è apparso in V per Vendetta, La pazzia di Re Giorgio, Monteriano – Dove gli angeli non osano metter piede, Il matrimonio di Lady Brenda e We want sex.

NEL CAST MATTHEW MACFADYEN

Funeral party, il film in onda su Cielo oggi, lunedì 29 gennaio 2018 alle ore 21,15. La pellicola comica, è stata diretta nel 2007 da Frank Oz, regista statunitense che ha curato la regia de La donna perfetta, La chiave magica e moglie a sorpresa. Il cast di attori protagonisti del film sono Matthew Macfadyen, Rupert Graves, Peter Dinklage, Alan Tudyk, Daisy Donovan e Kris Marshall. A vestire i panni del protagonista maschile del film, Daniel, è Matthew Macfadyen, attore di origini britanniche che nel nostro Paese è noto in particolar modo per aver interpretato uno dei personaggi principali in Orgoglio e Pregiudizio. Oltre ad aver preso parte a diverse serie tv come Spook e I pilastri della Terra, è poi stato protagonista delle pellicole Senza apparente motivo, Maybe Baby e Frost/Nixon – Il duello. Nel 2018 sarà al cinema con il film Lo schiaccianoci e i quattro regni. Ma ecco nel dettaglio la trama del film.

FUNERAL PARTY, LA TRAMA DEL FILM COMICO

Dopo la morte del loro anziano padre, Robert e Daniel si ritrovano assieme al resto della loro famiglia per commemorare la scomparsa dell’uomo. Robert è un giovane e non ancora affermato romanziere che è in procinto di concludere la sua prima opera. Daniel è invece un famoso scrittore molto apprezzato degli States. Per una pura fatalità il giovane Simon (fidanzato di Martha) finisce per assumere un misterioso tipo di droga scambiandolo per del Valium. Il risultato è catastrofico. Nel corso della cerimonia Simon inizia a sentirsi male, asserendo che in realtà il morto è ancora in vita. Mentre il giovane urta e fa cadere inavvertitamente la bara, Daniel scopre che nell’ultimo anno suo padre aveva dato vita ad una relazione con un uomo di nome Peter, presente al funerale. Quest’ultimo pretende di essere incluso nel testamento. In caso contrario rivelerà a tutti la verità sulle preferenze sessuali del padre. Con l’aiuto di Robert, Daniel decide di segregare Peter per impedirgli di parlare agli altri invitati e nel tentativo di calmarlo gli fan assumere alcune pillole della droga sintetica consumata da Simon, scambiandola per Valium…. Come andrà a finire?



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori