Le colline bruciano/ Su Rete 4 il film di Stuart Heisler (oggi, 30 gennaio 2018)

- Cinzia Costa

Le colline bruciano, il film in onda su Rete 4 oggi, martedì 30 gennaio 2018. Nel cast: Tab Hunter e Eduard Franz, alla regia Stuart Heisler. Ma ecco la trama del film nel dettaglio.

le_collne_bruciano_film
Il film western nel pomeriggio di Rete 4

CURIOSITÀ SULLA REALIZZAZIONE DELLA PELLICOLA

Una pellicola western per il pomeriggio di Rete 4, che ha scelto di mandare in onda Le colline bruciano del 1956 diretto allora da Stauart Heisler che si basa sul soggetto tratto dal romanzo scritto da Louis L’Amour mentre la sceneggiatura è stata curata da Irving Wallace e la produzione è stata firmata da Richard Whorf. La casa di produzione che ha fatto parte del progetto è la Warner Bros. mentre il montaggio è stato realizzato da Clarence Kolster con le musiche di David Buttolph e con la scenografia di Charles H. Clarke. La pellicola è stata prodotta negli Stati Uniti d’America nel 1956 e la durata è pari a 94 minuti. Le colline bruciano, è stato distribuito nei cinema di Paesi come Giappone, Spagna e Ungheria. Nel complesso la pellicola non è considerata un vero e proprio capolavoro del cinema western internazionale. In modo particolare a risultare sotto accusa fu la sceneggiatura, considerata troppo ripetitiva e simile ad altri successi western del passato. Accanto a Tab Hunter, altro attore protagonista è Skip Homeier (Jack Sutton), interprete cinematografico americano apparso in Uno sconosciuto alla mia porta, Le dodici pistole del West, Una pallottola per un fuorilegge e La grande rapina di Long Island.

NEL CAST TAB HUNTER

Il film Le colline bruciano va in onda su Rete 4 oggi, martedì 30 gennaio 2018, alle ore 16.40. Una pellicola western realizzata nel 1956 per la regia Stuart Heisler, noto regista americano di film come Cieli azzurri e Le chiavi di vetro. L’intera trama de Le colline bruciano ha tratto ispirazione da The Burning Hills, opera romanzata scritta da Louis Dearborn LaMoore. Protagonista della pellicola è Tab Hunter (Trace Jordon), attore americano noto per le sue interpretazioni in Won Ton Ton il cane che salvò Hollywood, Lust in the Dust e La vendetta è il mio perdono. Negli ultimi anni ha detto definitivamente addio alla sua carriera cinematografica, diventando produttore di film indipendenti. Accanto a Tab Hunter nel cast del film troviamo anche Eduard Franz, Rayford Barnes e John Doucette. La pellicola, è stata girata completamente in California e, ha potuto contare sulla collaborazione dello stesso autore del romanzo che ha ispirato il film. Louis Dearborn LaMoore, infatti, ha collaborato alla stesura della sceneggiatura.

LE COLLINE BRUCIANO, LA TRAMA DEL FILM

Il giovane Trace Jordon, con suo grande rammarico, è il primo a rinvenire il cadavere di suo fratello, ucciso barbaramente con alcuni colpi di pistola. Ma Trace non ha dubbi e conosce perfettamente i colpevoli del terribile gesto. Ad uccidere il suo amato fratello è stato il perfido uomo d’affari Jack Sutton, per mano di alcuni suoi scagnozzi senza scrupoli. Pronto a tutto pur di vendicare l’uccisione del fratello, Trace decide di recarsi personalmente da Jack, minacciando quest’ultimo di denunciarlo. Il criminale decide di porre fine alla fastidiosa diatriba e tenta di eliminare Trace che però, ha la meglio su Sutton, che viene freddato dal giovane. Per Trace inizia una fuga al cardiopalma, con gli scagnozzi di Sutton pronti a tutto pur di vendicare la morte del loro capo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori