Il diario di Bridget Jones/ Oggi su Canale 5: curiosità sul film con Renée Zellweger (4 gennaio 2018)

- Cinzia Costa

Il diario di Bridget Jones, il film in onda su Canale 5 oggi, giovedì 4 gennaio 2018. Nel cast: Renée Zellweger, Hugh Grant e Colin Firth, alla regia Sharon Maguire. Il dettaglio.

bridgetjones
Il film in seconda serata su Canale 5

Commedia e sentimento approdano su Canale 5 con Il diario di Bridget Jones a partire dalle ore 23,35 con la pellicola realizzata nel 2001 da una co-produzione tra Regno Unito, USA e Francia ed è stata diretta da Sharon Maguire con il soggetto scritto da Helen Fielding che ha curato anche la scneggiatura con Richard Curtis e Andrew Davies. La produzione della pellicola è stata firmata da Tim Bevan ed Eric Fellner e le case di produzione che hanno fatto parte di questo progetto sono invece Universal Pictures, Little Bird, StudioCanal e Working Titles Films. Il montaggio è stato realizzato da Martin Walsh con le musiche della colonna sonora composte da Patrick Doyle e con la fotografia sviluppata da Stuart Dryburgh. La scrittrice britannica Helen Fielding, nel 1995 diede vita ad una rubrica settimanale sull’Indipendent intitolata proprio Il diario di Bridget Jones e per via del grande successo che tale progetto riscosse, l’anno successivo decise di cimentarsi nella realizzazione del relativo romanzo. Prima di affidare il ruolo di Bridget Jones a Renée Zellweger, la produzione impiegò diversi anni prima di riuscire ad individuare l’interprete perfetta. Tale scelta diede adito a diverse critiche legate al fatto che la Zellweger è attrice statunitense, mentre il personaggio di Bridget Jones è inglese. Nonostante ciò, l’interprete americana zittì ogni forma di polemica offrendo una performance magistrale. La pellicola ha riscosso un successo strepitoso, arrivando ad incassare oltre 71 milioni di dollari, partendo da un budget di soli 26 milioni.

NEL CAST RENE’ ZELLWEGER

Il film Il diario di Bridget Jones va in onda su Canale 5 oggi, giovedì 4 gennaio 2018, alle ore 23.35. Una pellicola del 2001 che è stata realizzata per la regia di Sharon Maguire. La trama della pellicola è tratta dall’omonimo romanzo scritto da Helen Fielding che ha curato anche la sceneggiatura del film. La protagonista della storia è Bridget Jones (interpretata da Renée Zellweger) una giovane donna inglese prossima ai trent’anni e alla continua ricerca di se stessa e dell’uomo della sua vita. L’attrice Renée Zellweger ha ricevuto una nomination ai Premi Oscar per la sua interpretazione. Accanto all’attrice americana, che sarà protagonista anche dei due sequel che andranno a chiudere la saga, nel cast de Il diario di Bridget Jones figurano anche Hugh Grant e Colin Firth, due degli interpreti cinematografici britannici più amati in tutto il mondo. Ma ecco nel dettaglio la trama del film.

IL DIARIO DI BRIDGET JONES, LA TRAMA DEL FILM

Bridget Jones è una simpatica e brillante ragazza londinese prossima ai trent’anni, single e alla continua ricerca di serenità ed armonia con se stessa. È da tempo innamorata di David, il suo datore di lavoro ma non osa rivelarle i suoi sentimenti. Dopo aver fatto la conoscenza di Mark, un avvocato dai modi arroganti e scostanti, in occasione di un party aziendale nasce finalmente la scintilla tra Bridget e David. Poco dopo però, la donna si rende conto che quest’ultimo la tradisce proprio in ufficio con una sua collega. Per la disperazione Bridget sprofonda in uno stato semi depressivo dal quale riesce però a riprendersi velocemente grazie ad un importante proposta di lavoro che la vede protagonista di un programma televisivo. Ad una cena incontra nuovamente Mark che le dichiara i suoi sentimenti, affermando di amare ogni suo singolo difetto. Quando le cose per Bridget sembrano andare per il meglio ripiomba nella sua vita Daniel, che le rinnova la sua promessa d’amore. Tra Daniel e Mark si innesca una violenta lite che fa andare Bridget su tutte le furie. Nel finale, la donna capirà di essere innamorato di Mark che la ama così com’è, difetti compresi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori