BULL 2/ Sbarca su Rai 2 la serie tv con Michael Weatherly. Anticipazioni del 7 gennaio

- Morgan K. Barraco

Bull 2, anticipazioni del 7 gennaio 2018, in prima tv assoluta su Rai 2. Lo psicologo dovrà scontrarsi in tribunale con Diana, il suo interesse romantico del momento. 

bull_facebook_2017
Bull 2, in prima tv assoluta su Rai 2

BULL 2, ANTICIPAZIONI DEL 7 GENNAIO 2018: LA SERIE

Al via nella prima serata di Rai 2 di oggi, domenica 7 gennaio 2018, la serie Tv Bull 2, in prima Tv assoluta. Andrà in onda con i primi due episodi della seconda stagione, dal titolo “La vedova nera” e “Per sua volontà”. Sospiro di sollievo quindi per tutti i fan dello show con protagonista Michael Weatherly, data la possibilità sfiorata nei mesi scorsi che lo spettacolo venisse cancellato. Il successo in padre patria sembra tuttavia non aver lasciato spazi a dubbi all’emittente madre CBS, che non solo ha promosso lo show per un secondo capitolo, ma ha deciso anche di operare dei cambi al vertice per continuare a mantenere alta la qualità della narrazione. Negli USA, la serie è infatti rientrata nella classifica delle più viste nell’anno di debutto (2016) e sarà Glenn Gordon Caron a prendere il posto di Paul Attanasio.

 Questa nuova trama presenta inoltre delle novità per quanto riguarda il cast. Rivedremo infatti Weatherly nei panni dello psicologo protagonista al fianco dei personaggi ormai storici che appartengono al team, ma con una new entry in arrivo. L’attrice Minka Kelly interpreterà infatti una delle clienti di Diana Lindsay, dietro cui troviamo il volto dell’attrice Jill Flint, e finora conosciuta come il principale interesse amoroso dello psicologo. Quello della Kelly non si tratta di certo di un volto nuovo agli occhi dei telespettatori, dato che il suo nome rientra anche nel cast di Jane The Virgin.

La sua presenza nello show sarà comunque limitata ad un breve arco narrativo, ma darà modo al creatore di approfondire il lato romatico del protagonista. Un particolare che era stato sviluppato con maggior forza negli episodi finali della stagione precedente e che in questo ritorno sul piccolo schermo porteranno una ventata di nuovo. Il primo capitolo si è infatti diviso fra le abilità dello psicologo e consulente legale, dotato non solo di un intuito ‘vecchia scuola’, ma anche delle più moderne tecnologie. Negli ultimi episodi della prima stagione è stato invece affrontata la sua vita privata, anche se in punta di piedi. Rimangono infatti molti interrogativi da chiarire, che verranno risolti proprio grazie a questa seconda stagione.

Una domanda in particolare sembra incendiare le menti degli ammiratori: perché lo psicologo non può avere una fidanzata? Secondo quanto anticipato da Glenn Gordon Caron a Tv Insider, nei nuovi episodi il team non si ritroverà tra l’altro sempre dalla parte giusta della legge. Anche se i casi rimarranno importanti, il vero nodo narrativo riguarderà la reazione dei diversi protagonisti alle inchieste che dovranno seguire in tribunale. Fra le guest star vedremo invece Brad Garrett, conosciuto per il suo ruolo in Tutti amano Raymond e che in questo show interpreterà la parte di un leggendario avvocato che dovrà difendere proprio il protagonista.  

ANTICIPAZIONI DEL 7 GENNAIO 2018, EPISODIO 1 “LA VEDOVA NERA” 

Nel primo episodio, Kara Clayton richiede l’assistenza legale di Lindsay dopo aver sparato ed ucciso il marito miliardario Marcus, il re dei media nazionali. L’uomo si era infatti rifiutato di rivedere i termini del loro accordo pre-matrimoniale, provocando la furia di Kara ed una lotta accesa che ha spinto la donna a colpire il marito con tre coltellate pur di difendersi. Diana chiederà l’aiuto di Bull per difendere la nuova cliente, ma lo psicologo è già stato convocato dalla famiglia di Marcus per difendere gli interessi della vittima. Durante il dibattimento, verrà ipotizzato inoltre che Kara possa in realtà essersi provocata da sola alcune ferite.

ANTICIPAZIONI DEL 7 GENNAIO 2018, EPISODIO 2 “PER SUA VOLONTA'”

Il secondo episodio vedrà lo psicologo compiere un grande errore. Accetterà infatti che il fidato braccio destro Benny difenda un ragazzo, Adam Harris, accusato di omicidio per aver aiutato una malata terminale a porre fine alla propria sofferenza. Il protagonista scoprirà infatti che il caso creerà diversi ostacoli all’avvocato, soprattutto in materia religiosa. Le convinzioni del cliente si scontreranno inevitabilmente con il credo religioso di Benny, che metterà a rischio anche la vittoria finale in tribunale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori