BASTARDI SENZA GLORIA/ Oggi su Italia 1: info streaming del film di Quentin Tarantino con B.Pitt (8 gennaio)

- Cinzia Costa

Bastardi senza gloria, il film in onda su Italia 1 oggi, lunedì 8 gennaio 2018. Nel cast: Brad Pitt, Michael Fassbender, alla regia Quentin Tarantino. La trama del film nel dettaglio.

Bastardi-senza-gloria
il film d'azione in prima serata su 20

Su Italia 1 va in onda “Bastardi senza gloria” di Quentin Tarantino. Presentando il film il regista ha detto: “Una delle cose a cui tenevo particolarmente, e che distingue un po’ tutti i miei film, è l’umorismo, mi piace che si rida anche in scene in cui non sembra nemmeno giusto farlo. Con questo film mi è successo che gli attori non si rendevano conto che una scena fosse comica finché non la facevano sul set e la troupe si scompisciava, e allora anche loro capivano il tono che volevo, che era quello della commedia”. Il regista ha aggiunto di aver capito subito durante il provino che Christoph Waltz sarebbe stato Hans Landa, ruolo per cui ha vinto l’Oscar come miglior attore non protagonista. Il film, clicca qui per vedere il trailer, è recitato in quattro lingue. “Bastardi senza gloria” andrà in onda su Italia 1 a partire dalle 21.15, ma sarà possibile vederlo anche in streaming grazie al portale di Mediaset, sui propri dispositivi mobile cliccando qui.

CURIOSITÀ

Bastardi senza Gloria è sicuramente un film omaggio a Quel maledetto treno blindato del 77 ma è diventato un vero e proprio cult della filmografia di Quentin Tarantino. Film di successo: annunciato e promosso con grande enfasi durante la produzione, attesissimo nelle sale, ‘Bastardi Senza Gloria’ ha riscosso un grande applauso da parte della critica durante la premiere presso la Mostra Internazionale del Cinema di Cannes, nella quale Christoph Waltz ha vinto un premio per l’intepretazione, ma nello stesso anno arrivò anche la candidatura per gli Oscar nel quale gala ‘Bastardi Senza Gloria’ vinse un premio come miglior attore non protagonista, ancora una volta grazie alla raffinata interpretazione recitativa di Christoph Waltz. In Italia il film fu accolto con grande entusiasmo ed il botteghino incassò 9.334.625 euro, affatto male!

ALLA REGIA QUENTIN TARANTINO

Bastardi senza gloria, il film in onda su Italia 1 oggi, lunedì 8 gennaio 2018 alle ore 21.15. Una pellicola drammatica che è stata diretta da uno dei grandi maestri della cinematografia come Quentin Tarantino. Il titolo in lingua originale è Inglourious Basterds. Un film di successo che ha fatto parlare a lungo di se, ideale per una serata di grande cinema in prime time. Tarantino non firma solamente la regia ma anche la sceneggiatura ed il soggetto, prodotto da The Weinstein Company per una co-produzione tedesca e americana. Nel cast spicca protagonista Brad Pitt nella parte del tenente tedesco Aldo Raine ed al suo fianco, ottima spalla di lusso, l’attore irlandese, ma di origine tedesca, Michael Fassbender conosciuto dal pubblico per diverse pellicole come ‘300’, ‘Prometheus’, diversi film della saga X-Men, recentemente protagonista nella bella pellicola diretta da Tomas Alfredson ‘L’uomo Di Neve’, thriller nordico tratto da un romanzo dello scrittore noir del momento Jo Nesbø. Presente anche nella parte protagonista del cast l’attore multi-premiato, di origine austriaca, Christoph Waltz, diversi Golden Globe e BAFTA nel palmares di un attore che non richiede presentazioni. Ma ecco al trama del film nel dettaglio.

BASTARDI SENZA GLORIA, LA TRAMA DEL FILM DRAMMATICO

Lo scenario di ‘Bastardi Senza Gloria’ è quello della Seconda Guerra Mondiale durante le prime fasi dell’espansione nazista, siamo nella Francia del 1941 e Shosanna Dreyfus, una giovane ebrea francese, è costretta a subire il massacro della famiglia comandato dal colonnello Hans Landa (Christoph Waltz), chiamato il massacratore di ebrei, rimanendo unica superstite. A tre anni di distanza, il tenente Aldo Rain (Brad Pitt) arruola un corpo speciale di soldati tutti di religione ebraica, otto americani ebrei pronti alla riscossa. Il corpo speciale avrà il nome di ‘Bastardi’. Nel frattempo Soshana, cambia identità, si farà chiamare Emmanuelle Mimieux divenendo proprietaria di un cinema di successo a Parigi. In questa ambientazione storica, nel frattempo la Germania inizia a subire i primi contraccolpi dopo tanti successi bellici, la squadra dei ‘Bastardi’ si lascia paracadutare in Normandia alcuni giorni prima dello sbarco, ed, in incognito, inizia a seminare il terrore tra le truppe tedesche cercando di uccidere il maggior numero di ufficiali e soldati, prendendone addirittura lo scalpo. Tra Parigi, dove la vita di Emmanuelle Mimieux non sarà tutto rose e fiori, e la Normandia, l’azione si svolge con grande rapidità, colpi di scena, momenti di grande tensione esaltati da un Tarantino meno pulp e più storicista, in questo la scuola di Sergio Leone, ispiratore di mr. Quentin, è stata illuminante.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori