Antonella Elia/ Il ritorno in televisione dopo l’avventura di Pechino Express (Stasera tutto è possibile)

- Francesca Pasquale

La showgirl Antonella Elia dopo la splendida esperienza a Pechino Express, ritorna protagonista su Rai 2 nel game show condotto da Amadeus in prima serata.

antonella_elia_jill_cooper_pechino_express_2017_web
Antonella Elia e Jill Cooper

Antonella Elia, ospite a Stasera tutto è possibile, torna in televisione dopo che in autunno ha partecipato al reality show Pechino Express in coppia con Jill Cooper. Le caporali, così si chiamava il duo, hanno raccolto la medaglia di argento, posizionandosi appena alle spalle de Le Clubber Valentina Pegorer ed Ema Stokholma. Negli ultimi anni Antonella Elia è stata spesso protagonista di alcuni reality show come L’isola dei famosi 9 del 2012 dove è risultata addirittura vincitrice. Era la sua seconda partecipazione al reality dei naufraghi, visto che vi aveva preso parte anche nel 2004 durante la seconda edizione. Sicuramente sono lontani i tempi del grande successo dagli anni da valletta a La Corrida di fianco al grandissima Corrado fino a quel ruolo vicino a Mike Bongiorno in La Ruota della Fortuna. Nonostante questo la voglia di fare è sempre al massimo. (agg. di Matteo Fantozzi)

QUEGLI OCCHI TRISTI E LA PAURA DEL TEMPO

Antonella Elia è tra gli ospiti che questa sera saranno protagonisti nella prima puntata stagionale di Stasera tutto è possibile, programma presentato su Rai 2 da Amadeus. Per la bionda showgirl piemontese che ha trascorso diversi anni al fianco di Mike Bongiorno, si tratta della prima esperienza televisiva dopo la splendida esperienza avuta nell’ultima edizione dell’adventure show Pechino Express. Un’esperienza vissuta al fianco della personal trainer americana Jill Cooper formando così la coppia de Le Caporali, e che le ha viste chiudere con un più che onorevole secondo posto. Una bella prova di forza per l’Elia che lo scorso 1 novembre ha festeggiato i suoi primi 54 anni di età, dimostrando di essere ancora in perfetta forma. Tuttavia nella recente intervista rilasciata a Gay.it, non ha nascosto una certa malinconia per i segni del passare del tempo: “Il tempo che avanza mi fa paura. Se mi soffermo a pensarci più del dovuto mi sembra incredibile che io possa avere questa età. Allo specchio, vedo un viso con i suoi segni del tempo che, nonostante tutto, conserva ancora una bella luce. Poi, ogni tanto, vedo anche due occhi tristi”.

ANTONELLA ELIA, “MAI SUBITE MOLESTIE SESSUALI”

Nella stessa intervista Antonella Elia ha avuto la possibilità di parlare della propria carriera ed in particolare dell’esperienza vissuta nel cast del programma cult di Gianni Boncompagni, Non è la Rai, rimarcando come sia stato il periodo più felice ed importante della propria vita. Inoltre, ha anche sottolineato come a lei non sia mai capitato di essere vittima di molestie sessuali: “Non è la Rai? È stato il momento di massima popolarità che ho avuto in tutta la mia esistenza. Io ho un ricordo meraviglioso di quel periodo. Tutte quelle che sono uscite dal programma, e che sono riuscite a realizzarsi, non dovrebbero mai rinnegare Non è la Rai, anzi. Molestie? Gli uomini, nei miei confronti, sono più protettivi, che qualsiasi altra cosa. Non so se esserne così felice, bonariamente parlando, ma molestie, o avances, io non ne ho mai avute. Corteggiamenti, sì, tanti, ma niente di così compromettente”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori