Belle e gemelle/ Su Rai 2 il film di Florian Froschmayer (oggi, 10 ottobre 2018)

- Cinzia Costa

Belle e gemelle, il film in onda su Rai 2 oggi, mercoledì 10 ottobre 2018. Nel cast: Alissa Jung, David Rott, Pasquale Aleardi e Laura Osswald, alla regia Florian Froschmayer. Il dettaglio.

belle_e_gemelle
Il film nella seconda serata di Rai 2

CURIOSITÀ SULLA PRODUZIONE DELLA PELLICOLA 

Belle e gemelle è una pellicola sentimentale prodotta in Germania nel 2012 ed è la proposta fatta da Rai 2 per la sua seconda serata di oggi, mercoledì 10 ottobre 2018, la regia è stata affidata a Florian Froschmayer un regista apprezzatissimo in patria, conosciuto gradualmente anche sui nostri teleschermi e qualche titolo della sua carriera sicuramente muoverà il ricordo di alcuni di voi che amate il genere cinematografico dedicato al piccolo schermo. Florian Froschmayer nel 2015 fu regista di ‘Dolce settembre’, tre anni prima girò tre episodi della serie televisiva ‘Last Cop – L’ultimo sbirro’, e proprio i numerosi telefilm di produzione tedesca per anni sono stati il pane del cineasta oggi maggiormente concentrato sul lungometraggio, chissà, forse in futuro anche prodotto e concepito per il grande schermo, anche se la Germania appare più propensa al film Tv, un indotto cinematografico di grande successo internazionale che incrementa produzioni e distribuzioni in tutto il mondo anno dopo anno. Alissa Jung la ricordiamo per le serie televisive poliziesche ‘Squadra speciale Colonia’ e ‘Squadra speciale Lipsia’, un grande successo, ma anche per il film ‘L’isola dell’amore’, ancora una volta dedicato al film televisivo ma l’attrice ha lasciato il suo segno anche in Italia con ‘Maria di Nazaret (miniserie televisiva)’, protagonista nel ruolo di Maria madre di Gesù. Il film è dignitoso, la trama abbastanza ben scritta anche se sfrutta un filone già noto, lo scambio d’identità tra gemelle. Il film fu distribuito principalmente in paesi di ambito europeo come Francia, Italia, ovviamente Germania e Spagna ed ha ottenuto negli anni diversi successi perché soprattutto al pubblico femminile, queste storie famigliari, a volte intricate, sentimentali ma difficili, piacciono tanto, quindi, buona visione!

NEL CAST DAVID ROTT

Nel 2012 in Germania fu prodotto il film, un sentimentale drammatico, che Rai 2 offrirà in trasmissione notturna alle ore 23,15 di questo mercoledì 10 ottobre 2018 dal titolo ‘Belle e gemelle‘, una storia famigliare sceneggiata con lo scopo di riflettere su diversi temi ed introspezioni psicoanalitiche all’interno di una famiglia tedesca, lo stile caratteristico del film per la Tv germanica. La società teutone in genere è votata all’interospezione dei rapporti umani, soprattutto famigliari e la cinematografia, soprattutto nel genere film Tv, si concentra spesso su queste tematiche così care al pubblico televisivo tedesco ma amate anche al di fuori dei confini, anche in Italia. La regia fu affidata al giovane cineasta Florian Froschmayer, apprezzatissimo in patria, conosciuto anche gradualmente anche sui nostri teleschermi e qualche titolo della sua carriera sicuramente muoverà il ricordo di alcuni di voi che amate il genere cinematografico dedicato al piccolo schermo. Alissa Jung di ‘Belle e gemelle’ è la protagonista di una parte difficilissima, perché doppia, perché deve nel film sdoppiarsi nel doppio ruolo di Sina e Sophie Dahrendorf, due gemelle quasi agli antipodi caratteriali. In ‘Belle e gemelle’ il ruolo del padre adottivo della protagonista, Sina, è ricoperto dall’attore David Rott, un artista abbastanza avido, visto nella serie televisiva ‘Maria Antonietta’ nel ruolo dell’imperatore Francesco Giuseppe o ne ‘Gli specialisti’, per lui ancora una serie Tv, davvero un attore che si concede con il contagocce. Ma vediamo adesso la trama del film nel dettaglio.

BELLE E GEMELLE, LA TRAMA DEL FILM

Sina perde la madre e poco dopo viene a conoscenza non solo di essere figlia adottiva, ma anche di essere stata sottratta alla sua famiglia genetica con metodi poco convenzionali. Inizia allora la sua indagine e scopre che la sua vera famiglia, composta da Frank ed Irene Dahrendorf vive e Berlino ma non solo, Sina ha una sorella gemella, Sophia, motivo per il quale parte per la capitale dalla città in cui è cresciuta, Amburgo. Sophia ha la sua vita, sta per sposarsi anche se continua a vivere una sorta di strascico sentimentale con il suo ex, Sina per lei è una sorpresa, una scoperta che sconvolge la sua esistenza, ma sfrutta la situazione per iniziare uno scambio delle parti approfittando della somiglianza con la gemella, ma i caratteri non coincidono e nasceranno le conseguenti confusioni amorose …

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori