Maria Teresa Ruta/ “Pechino Express mi ha fatto ritrovare il mio pubblico”

- Emanuele Ambrosio

Maria Teresa Ruta racconta a “Spy” del suo ritorno in televisione dopo diversi anni con la partecipazione alla settima edizione di Pechino Express – Avventura in Africa 

mariateresa_ruta_facebook_2017
Maria Teresa Ruta (Facebook)

Maria Teresa Ruta non hai mai perso il sorriso, nemmeno quando le delusioni sono arrivate nella sua vita. La conduttrice televisiva si è raccontata a cuore aperto in occasione di un’esclusiva intervista pubblicata dal settimanale “Spy”. E’ una Maria Teresa felice e serena, nonostante i tanti anni trascorsi lontano dalla televisione. Un allontanamento in parte voluto come ha raccontato: “Ho preferito dedicarmi a me stessa e lasciare spazio alle nuove leve”. Una scelta fatta inconsciamente dalla conduttrice che durante l’intervista ha detto anche di aver sofferto molto quando vedeva giovani meritevoli non riuscire ad affermarsi. La Ruta ha menzionato anche la figlia Guenda, attrice in carriera che ha recitato per la fiction “Il paradiso delle signore” e al cinema nel film “Il racconto dei racconti” di Matteo Garrone. “Non potevo chiedere ai miei colleghi di fare lo stesso, ho deciso di dare io il buon esempio e farmi da parte” ha dichiarato la Ruta che ha deciso però di riaffacciarsi nel mondo televisivo accendo la proposta dell’adventure game di Rai2.

IL RITORNO IN TV A PECHINO EXPRESS

La partecipazione a Pechino Express 2018 in coppia con Patrizia Rossetti è stata l’occasione giusta per ricominciare. “Pechino Express mi ha fatto ritrovare il mio pubblico e mi ha fatto scoprire alle nuove generazioni” ha detto la conduttrice televisiva, che in tutti questi anni ha sentito sempre l’affetto del pubblico che per strada quando la incontrava le diceva “lei ci manca”. La Ruta ha poi del periodo trascorso a fare l’opinionista in tv e di quanto sia stato difficile. Nonostante tutto la conduttrice di successo degli anni Ottanta e Novanta non ha alcun rimpianto, anzi non hai mai cercato il successo ai tutti costi. “Non ho mai avuto la percezione di aver avuto successo, al di là di alcuni applausi clamorosi”. Ha poi menzionato Maurizio Costanzo che le ha sempre consigliato di concentrarsi su una sola cosa, ma lei testarda e vulcanica ha sempre preferito fare di tutto: dalla musica alla televisione. Un’artista a tutto tondo che sorride sempre alla vita consapevole di essersi meritato tutto quello che le è arrivato. Devo considerarmi soddisfatta racconta la conduttrice tv: “le botte di fortuna mi hanno sempre accompagnata e io non mi sono mai tirata indietro ai treni che passavano, magari salendoci di corsa o perdendo la valigia. Ma quando ci salivo mi preparavo e studiavo, anche di notte”. Una professionista il cui ritorno televisivo è oramai sotto gli occhi di tutti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori