IL DEBITO, IRIS/ Streaming video del film con Helen Mirren (oggi, 13 ottobre 2018)

- Cinzia Costa

Il debito, il film drammatico in onda su Iris oggi, sabato 13 ottobre 2018. Nel cast: Helen Mirren, Tom Wilkinson, Ciaran Hinds, alla regia John Madden. La trama del film nel dettaglio.

IL_DEBITO_FILM
Il film in seconda serata su Rete 4

La critica ha apprezzato “Il debito” di John Madden: “Ottimi valori produttivi, regia fluida e abile a schivare il rischio di lentezza insito nell’elaborato meccanismo narrativo. Che Jessica Chastain, fragile e vibrante, si trasformi in Helen Mirren, attrice di altra tempra e spessore, può sembrare sul momento sconcertante, ma le due attrici sono così brave da trovare un filo comune, la prima lasciando trapelare una forza interiore, la seconda facendo intravedere una vulnerabilità nascosta”, ha scritto Alessandra Levantesi Kezich, su La Stampa. Francesco Alò, sul Messaggero, ha definito il film “Avvincente come ‘Munich’ di Spielberg, profondo come ‘Flags of Our Fathers’ di Eastwood. Scritto divinamente da Vaugh e Goldman di ‘Kick-Ass’”. Ricordiamo che “Il debito, clicca qui per vedere il trailer, va in onda su Iris a partire dalle 21.00, ma sarà possibile vederlo anche in streaming grazie al portale di Mediaset, sui propri dispositivi mobile cliccando qui.

CURIOSITÀ SUL FILM

Una pellicola drammatica e thriller quella proposta dal palinsesto televisivo di Iris per questa sera, che ha scelto di intrattenere il pubblico di casa con un lavoro svolto nel 2010 in USA e affidato alla regia di John Madden. Il soggetto è stato scritto da Assaf Bernstein mentre la sceneggiatura è stata estesa da Matthew Vaughn, Jane Goldman e Peter Straughan, la produzione è stata curata dallo stesso Matthew Vaughn. Per la distribuzione del film nel nostro Paese, è stata incaricata la Universal Pictures mentre il montaggio è stato eseguito da Alexander Berner, le musiche sono state composte da Thomas Newman e i costumi di scena sono stati disegnati da Natalie Ward. Uno dei principali protagonisti di questo film è l’attore britannico Tom Wilkinson nato nel febbraio del 1948 e che nel corso della carriera ha ricevuto diverse nomination per il premio Oscar. La sua carriera cinematografica è iniziata nel 1993 grazie al regista Jim Sheridan che lo ha inserito nel cast del film Nel nome del Padre mentre nel 1994 si è ritrovato a recitare sul set della pellicola Il prete diretta da Antonia Bird. Tra i tanti film che hanno caratterizzato la sua carriera cinematografica ricordiamo Full Monty squattrinati organizzati, Spiriti nelle tenebre, Ragione e sentimento, Shakespeare in love, Il patriota, Black Knight, Cavalcando col diavolo, L’importanza di chiamarsi Ernest, La ragazza con l’orecchino di perla, Se mi lasci ti cancello, Batman Begins, Il ritorno di Mr ripley, Operazione Valchiria e tanti altri ancora.

NEL CAST TOM WILKINSON

La programmazione televisiva di Iris prevede per la prima serata di questo sabato 13 ottobre 2018 a partire dalle ore 21,00 la messa in onda del film Il debito (titolo originale The Debit). Si tratta di una pellicola americana realizzata nel 2010 dalla casa cinematografica Marv Films in collaborazione con la Pioneer Pictures mentre la regia è di John Madden, il soggetto è stato tratto da quella del film Ha-Hov scritta da Assaf Bernestein e Ido Rosenblum mentre la sceneggiatura è stata adattata da Matthew Vaughn, Jane Goldman e Peter Straughn. Nel cast sono presenti Helen Mirren, Tom Wilkinson, Ciaran Hinds, Jessica Chastain, Marton Csokas e Sam Worthington. Ma ecco nel dettaglio la trama del film.

IL DEBITO, LA TRAMA DEL FILM

Siamo nell’anno 1965 in Europa ed ossia nel pieno della Guerra Fredda che vede da una parte del muro di Berlino il mondo Occidentale al fianco degli Stati Uniti e dall’altra parte il mondo dell’Est con l’Unione Sovietica. Tre agenti dei servizi segreti israeliani di nome Rachel, Stefan e David vengono inviati a Berlino per riuscire ad intercettare un criminale di guerra di nome Vogel in maniera tale che possa essere condotto in Israele e quindi pagare per i propri tanti crimini commessi. I tre agenti segreti dopo aver perlustrato in lungo e in largo la città riescono a scoprire il criminale e catturarlo ma purtroppo non riescono a portarlo dall’altra parte della città. Questo impone loro di nascondersi nella parte Est di Berlino tenendo segregato lo stesso Vogel in attesa che ci possa essere l’occasione giusta per riuscire a tornare nel mondo Occidentale. Tuttavia la sera di capodanno, sarà Vogel a sfruttare un momento di distrazione di Rachel che era di guardia per scappare. I tre costernati per quanto successo decidono di mentire dando una versione differente secondo la quale avrebbero ucciso al pericoloso criminale di guerra. La versione li farà salutare in Patria come dei veri e propri eroi. A circa 30 anni distanza la vicenda però torna di attualità non solo in ragione del libro scritto da Sara figlia di Rachel e Stefan i quali sono poi sposati ma anche per un articolo scritto da un giornalista ucraino secondo il quale Vogel sarebbe vivo e si troverebbe in un ricovero per anziani in Ucraina. David che già aveva vissuto male per i rimorsi decide di togliersi la vita mentre Rachel va in Ucraina per chiudere i conti con Vogel in maniera abbastanza casuale in parte mettendo a posto una vicenda che ha segnato per sempre tutti e tre gli agenti.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori