Luca Argentero/ Sul set di Brave Ragazze tra #MeToo e un appunto a Umberto Eco

- Hedda Hopper

Luca Argentero è sul set di Brave Ragazze dove si calerà nei panni di un commissario negli anni ’80 a caccia di ladre pronte a vestirsi da uomo per portare a casa il proprio furto.

luca argentero attore 2018 screen 640x300
Luca Argentero

Luca Argentero dal Grande Fratello alla recitazione, chi lo avrebbe mai detto ma dopo dieci anni, possiamo dire che il gieffino è sicuramente diventato una promessa del cinema italiano. Adesso si prepara per il suo nuovo film ovvero “Brave ragazze”, un action movie firmato da Micaela Andreozzi che lo vede protagonista con tanto di chioma sale e pepe e completo marrone in principe di Galles. Nuovo stile e nuovo personaggio per lui che, in un’intervista a Il Giornale, rivela di essere pronto a calarsi nei panni di un commissario stile anni ’80 ma molto moderno. Il film uscirà nel marzo del 2019 e Luca Argentero vestirà i panni del commissario Giovanni Morandi. Lui stesso parlando del suo personaggio rivela di aver lavorato partendo da “una serie di foto di Tom Selleck e di William Hurt. Ma poi ho deciso di ispirarmi alle foto di mio padre“. Non usa molti giri di parole l’attore che si racconta parlando dei suoi baffoni, del suo stile che si riversano poi in intensità e potenza nel suo personaggio.

UN APPUNTO A UMBERTO ECO

Il nuovo film di Luca Argentero si ispira ad una vera vicenda di quattro rapinatrici francesi che si travestivano da uomo per mettere a segno il proprio blocchetto: “Il mio Gianni Morandi non perde il suo carisma e si comporta bene con le donne, è comprensivo e questo nell’era del #MeToo” è sicuramente un ottimi messaggio“. Il momento più intenso della sua intervista è comunque legata ad Umberto Eco visto che, quando il giornalista gli fa notare che lo scrittore e filosofo non aveva una buona opinione di coloro che hanno iniziato la loro carriera dai reality, e così risponde: “Penso che Eco sia superato. E’ vecchio, prima di lui, Orwell aveva già intuito che dove la nostra società sarebbe andata a parate e addirittura Andy Warhol è molto più drastico e diretto: ciò che è polare funziona se causato da valori specifici“. Argentero non ha dubbi, il reality gli ha permesso di mettersi in vetrina ma sicuramente solo chi ha qualcosa da esporre va avanti, a prescindere dai “tuoi livellamenti”.

SUL SET CON ILENIA PASTORELLI E AMBRA ANGIOLINI

Nei giorni scorsi Luca Argentero è stato in onda su Rai3 con Fratelli Unici in coppia con Raoul Bova, ma in Brave Ragazze sarà al fianco di Ilenia Pastorelli (anche lei ex dei reality), Ambra Angiolini (se vogliamo anche lei prodotto televisivo), Serena Rossi e Silvia d’Amico. Proprio sulla bella Ambra, Luca Argentero parla di una scena che gli sta particolarmente a cuore ovvero quella che li vede insieme in un ristorante “dove ci caliamo uno nei panni dell’altra, in un gioco di specchi spiritoso. E poi la scena della seduzione in cui lei è la mia ragazza e mi aiuta a sistemarsi a Gaeta, io che vengo dal Nord”. Non mancheranno le risate nel film ma nemmeno i momenti intensi e un po’ gialli che riusciranno a raccogliere davanti allo schermo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA