CIELO DI PIOMBO ISPETTORE CALLAGHAN, IRIS/ Streaming video del film con Clint Eastwood (oggi, 4 ottobre 2018)

- Cinzia Costa

Cielo di piombo ispettore Callaghan, il film in onda su Iris oggi, giovedì 4 ottobre 2018. Nel cast: Clint Eastwood, Tyne Daly e Harry Guardino, alla regia James Fargo. Il dettaglio.

cielo_di_piombo_film
il film poliziesco in seconda serata su Iris

La performance di Clint Eastwood in “Cielo di piombo Ispettore Callaghan” è stata accolta negativamente ed è stato nominato “Worst Actor of the Year” dall’Harvard Lampoon. Inoltre il film è stato criticato per il suo livello di violenza. Variety ha definito il film una “copia consumata di Ispettore Callaghan: il caso Scorpio è tuo!”. La performance di Eastwood nel terzo episodio della serie è stata messa in ombra dalle recensioni positive fatte a Tyne Daly come poliziotta dalla mentalità forte. Jean Hoelscher di The Hollywood Reporter ha lodato Eastwood per aver abbandonato il suo ego accogliendo un’attrice femminile così forte nel suo film. Ricordiamo che “Cielo di piombo Ispettore Callaghan”, clicca qui per vedere il trailer, va in onda su Iris a partire dalle 21.00, ma sarà possibile vederlo anche in streaming grazie al portale di Mediaset, sui propri dispositivi mobile cliccando qui.

CURIOSITÀ SUL FILM

Cielo di piombo ispettore Callaghan è la pellicola scelta da Iris per la sua prima serata di oggi, giovedì 4 ottobre 2018, prodotta nel lontano 1976 in USA e affidata alla regia di James Fargo mentre la sceneggiatura è stata estesa da Dean Riesner e Stirling Silliphant. Il montaggio del film è stato realizzato da Joel Cox con le muische di Jerry Fielding e la scenografia di Allen Smith. Questo film è il terzo capitolo della saga di Harry Callaghan, composta da 5 film, tutti interpretati da Clint Eastwood. Il franchise dell’Ispettore Callaghan è nato nel 1971 con il film Ispettore Callaghan il caso Scorpio è tuo, diretto da Don Siegel. Nel 1973 è quindi uscito Una 44 Magnum per l’ispettore Callaghan, diretto da Ted Post. Tutti i film del franchise hanno ottenuto un notevole successo di pubblico. Dopo una pausa di 8 anni Eastwood è tornato ad interpretare Callaghan, stavolta anche nelle vesti di regista, con Coraggio… fatti ammazzare, distribuito nel 1983. Nel 1988 è uscito invece il capitolo conclusivo, Scommessa con la morte. Da notare che il nome originale dell’ispettore è Harry Callahan, mentre nell’edizione italiana si è deciso di aggiungere una lettera G prima della H per rendere più semplice la pronuncia. Cielo di piombo ispettore Callaghan verrà trasmesso da Iris nella prima serata del 4 ottobre, alle ore 21.00.

NEL CAST CLINT EASTWOOD

Cielo di piombo Ispettore Callaghan è un film d’azione del 1976 diretto da James Fargo (Filo da torcere, Vendetta a Hong Kong, Born to ride) ed interpretato da Clint Eastwood (Gran Torino, Million dollar baby, Il buono il brutto il cattivo), Tyne Daly (Spider-Man Homecoming, Hello my name is Doris, la serie tv New York New York) e Harry Guardino (Il re dei re, Un marito per Cinzia, L’inferno è per gli eroi). Le musiche del film sono state composte da Jerry Fielding (Il texano dagli occhi di ghiaccio, Il mucchio selvaggio, Fuga da Alcatraz). Si tratta del terzo episodio del franchise dedicato al’Ispettore Callaghan, formato in totale da 5 pellicole. Il film Cielo di piombo ispettore Callaghan andrà in onda su Iris nella prima serata di oggi, giovedì 4 ottobre, alle ore 21.00. Ma ecco nel dettaglio la trama del film.

CIELO DI PIOMBO ISPETTORE CALLAGHAN, LA TRAMA DEL FILM

Harry Callaghan (Clint Eastwood) è sempre stato criticato dai suoi superiori a causa principalmente dei suoi metodi spicci e poco rispettosi dei regolamenti. Dopo aver ucciso 3 rapinatori che avevano preso degli ostaggi, Callaghan viene degradato, allontanato dalle strade e relegato in ufficio. Quando una banda di reduci del Vietnam terrorizza la città capitanata da Bobby Maxwell (DeVeren Bookwalter) Callaghan viene riammesso in servizio a patto che prenda con lui Kate Moore (Tyne Daly), una giovanissima ispettrice fresca di nomina. La sua nomina dovrebbe da un lato aumentare le quote rosa nella Polizia di San Francisco, obbedendo ad una nuova legge sulle pari opportunità, e affiancare a Callaghan qualcuno di responsabile. Callaghan non sopporta la collega, priva di esperienza sul campo e troppo ligia ai regolamenti. A Callaghan e Moore viene addirittura attributo dal Sindaco il merito di un’operazione a cui non hanno neppure preso parte, solo per dare visibilità al nuovo ispettore donna appena nominato. Callaghan, disgustato dalla mossa politica, decide di dimettersi e riconsegna il distintivo. Il sindaco stesso viene però rapito dalla banda di Maxwell, che intende utilizzare l’ostaggio per ricattare la città. Callaghan decide quindi di indagare per proprio conto.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori