ANTONELLA ELIA È SANDRA MONDAINI/ Video: Sbirulino salta tra le braccia di Carlo Conti! (Tale e quale show)

- Morgan K. Barraco

Antonella Elia è Sandra Mondaini, l’ex storica valletta di Mike Bongiorno riuscirà a continuare il suo percorso di crescita all’interno della trasmissione di Rai Uno? (Tale e quale show)

antonella_elia_sandra_mondaini
Antonella Elia è Sandra Mondaini (Tale e quale show)

Antonella Elia questa sera veste i divertenti panni di Sbirulino, noto personaggio di Sandra Mondaini. Un bellissimo ricordo quello che va in onda su Rai Uno nella nuova puntata di Tale e Quale Show, con la Elia che canta “Sbirulino” nei panni del medesimo personaggio con tanto di balletto. La somiglianza è davvero molta e anche la voce è molto simile. Alla fine dell’esibizione, Sbirulino/Elia salta tra le braccia di Carlo Conti che, spiazzato e divertito, la prende tra le braccia. Poi la parola passa ai giudici. Vincenzo Salemme le dice: “Complimenti, è stato un omaggio bellissimo. La forma fisica è pazzesca, l’affanno poi ti ha fatto fare la voce identica, vi giuro, è migliorata con l’affanno. È stata quasi commovente”. Loretta Goggi: “È stato un omaggio pieno di poesia, a me ha fatto tanto piacere, tanta emozione. Davvero complimenti”. Infine Panariello: “Sono rimasto sorpreso e davvero emozionato, grazie per questo bel ricordo”. [Aggiornamento di Anna Montesano]

UN POSTO CONQUISTATO A FATICA

Antonella Elia è riuscita a risollevarsi dall’ultimo posto. Tale e Quale Show 2018 l’ha vista nei panni di Raffaella Carrà nell’ultima puntata, in una versione degli anni d’oro della celebre conduttrice. Fisico mozzafiato e perfetta imitazione per quanto riguarda le sembianze. Forse è stato proprio questo a permetterle di ottenere 30 punti e distaccare di ben dieci voi l’ultima posizione, finora registrata nelle prime due puntate. Tanto che la Elia è stata indicata come eterna ultima. Apprezzamenti soprattutto da Vincenzo Salemme, che ha notato come la Elia abbia nascosto nelle prime due performance il suo fisico asciutto e snello. Tiepida comunque la valutazione della giuria, che anche in questo caso ha fatto notare alla concorrente le diverse imperfezioni canore. Il merito della Elia è però di essere riuscita ad imitare le movenze ed i passi della Carrà, una caratteristica per niente scontata.

Clicca qui per rivedere l’esibizione di Antonella Elia.

ANTONELLA ELIA, È LEI LA VINCITRICE MORALE

Antonella Elia è la vera vincitrice morale di Tale e Quale Show 2018. L’abbiamo vista confinata all’ultimo posto fin dal debutto nel programma e sembra che la storica valletta di Mike Bongiorno non abbia in mente di arrivare prima. Il suo compito invece appare sempre più chiaro: far divertire il pubblico e soprattutto vivere un’esperienza leggera proprio grazie al programma. Una mansione che fino ad ora le è riuscita fin troppo semplice. Lo si può notare da diversi particolari, dalla volontà della giuria di non massacrarla in sede di commento ai botta e risposta che sta vivendo con il conduttore Carlo Conti. La Elia è cambiata molto rispetto al passato e stupisce vedere oggi in studio una persona del tutto diversa dall’ambiziosa viaggiatrice di Pechino Express che ha messo in difficoltà l’equilibrio di Jill Cooper.

LA PROVA SANDRA MONDAINI

Ancora una parentesi divertente per Antonella Elia: nella quarta puntata di Tale e Quale Show 2018 dovrà imitare Sandra Mondaini. Si segue quindi la scia già tracciata fin dal suo arrivo nel talent musicale e si punta tutto sulla sua simpatia. Facile immaginare come ancora una volta la Elia proporrà una Mondaini molto simile all’originale, come è già accaduto nelle esibizioni precedenti. Si tratta del resto di una Sandra molto giovane, legata agli anni Settanta e Ottanta, in cui è riuscita a spopolare con brani come Certo un uomo e Rabarbaro Rabarbaro. Non è escluso però che la Elia vorrà lanciarsi in questo caso anche verso l’altro volto della Mondaini, quello sorridente e irriverente, magari nella versione Sbirulino.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori