RAFFAELLA MENNOIA, AUTRICE DI UOMINI E DONNE / “Racconto i fatti in maniera naturale”, ma su Sara Affi Fella..

- Annalisa Dorigo

Storica autrice di Uomini e donne e Temptation Island, Raffaella Mennoia si racconta in un’intervista parlando dei programmi e lanciando una frecciatina…

raffaella_mennoia_facebook
raffaella mennoia

Storica autrice di Uomini e donne e Temptation Island Vip, Raffaella Mennoia è il braccio destro di Maria De Filippi, oltre che un punto di riferimento per i protagonisti del programma e per il pubblico da casa. Il suo è un compito complesso, soprattutto per quanto riguarda il dating show di Canale 5. In questo caso, infatti, non ci sono mai dialoghi scritti come accade per altre trasmissioni. Tutto parte dal vissuto, dai pensieri dei protagonisti che possono incontrare delle persone in tutta libertà, sapendo di poter mostrare il proprio carattere con trasparenza. Spiega l’autrice al settimanale Uomini e donne magazine: “L’interesse reciproco, quando è vero, si vede, si avverte da molte sfumature. Io, come autrice, non devo creare nulla, i fatti raccontati avvengono in maniera naturale (..) È necessario avere un’idea molto chiara di quello che dovrà essere il prodotto finito, la puntata, dopo il montaggio della registrazione”.

IL CASO SARA AFFI FELLA

Nell’intervista di Raffaella Mennoia a Uomini e donne Magazine, viene chiamato in causa anche il comportamento di Sara Affi Fella, l’ex tronista che ha preso in giro la redazione continuando a frequentare il suo ex fidanzato Nicola Panico. A riguardo la Mennoia cerca di stemperare gli animi, sottolineando come il fatto sia grave ma non tale da causare un simile polverone: “Ci tengo molto a ridimensionare la gravità di questi fatti. È indubbiamente grave che il telespettatore venga preso in giro, ma le cose gravi della vita sono altre. Mi può dispiacere per il mio lavoro, per il pubblico, ma poi mi fermo a riflettere sulla reazione avuta da quello stesso pubblico che si è dimostrato compatto e sdegnato dalla condotta di Sara Affi Fella”. Per questo i social network sono molto importanti per la Mennoia, che grazie a loro può cogliere il punto di vista del pubblico da casa, rendendosi conto anche di ciò che accade intorno ai protagonisti dei programmi. Purtroppo però non sempre il tempo basta per leggere tutti i messaggi che vengono inviati…

IL FUTURO DI UOMINI E DONNE

Raffaella Mennoia ricorda il suo esordio in televisione, assistendo ad una puntata di Amici dove era intervenuta per esprimere il suo punto di vista. Alla fine l’autore storico Alberto Silvestri ha chiesto di poter parlare con lei: era il 1996, anno in cui gli ha proposto di cominciare a lavorare con lui dietro le quinte. Da allora non si è più allontanata da Maria De Filippi e dai suoi collaboratori, tra sacrifici e tante soddisfazioni. Per il futuro di Uomini e donne, l’autrice non esclude nulla. Ogni cambiamento sarebbe possibile: “È un programma in cui ci si mette in gioco e si investe sui sentimenti. Questo è complicato nella vita. Ognuno di noi vive intimamente delusioni e fallimenti, spesso chi partecipa al programma interpreta dei ruoli. Alcuni vengono per cercare una meta che non gli è chiara ma le personalità che piacciono al pubblico sono quelle ben definite”. E, a proposito di amore, Raffaella Mennoia preferisce non parlare pubblicamente della propria vita sentimentale ma ammette di essere felice al fianco di un uomo di rara intelligenza con il quale sta vivendo una storia importante”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori