AMADEUS E GIOVANNA CIVITILLO/ La sfida a Maria De Filippi con Ora o mai più (Zecchino d’Oro)

- Rossella Pastore

Amadeus e Giovanna Civitillo accettano l’invito dello Zecchino d’Oro. Dopo un periodo difficile, oggi sono più uniti che mai.

amadeus giovanna civitillo 2018
Amadeus e Giovanna Civitillo

Amadeus è pronto per debuttare nella prima serata del sabato. Secondo quanto riportato da Blogo, il conduttore sarebbe stato promosso in prima serata dalla Rai che, tra gennaio e febbraio, dovrebbe mandare in onda la nuova edizione di Ora o mai, il talent affidato ad Amadeus e che concede una seconda possibilità a cantanti che, lungo la strada, hanno perso la direzione giusta. Dopo un primo esperimento che ha portato successo sua ad Amadeus che all’azienda, la trasmissione dovrebbe andare in onda proprio di sabato sera lanciando così la sfida a Maria De Filippi che, a gennaio 2019, come accade in ogni stagione televisiva, tornerà in onda con la nuova stagione di C’è posta per te. Nella nuova stagione di Ora o mai più, in sei prime serate, si sfideranno otto protagonisti del passato del mondo della musica. Per Amadeus si tratta di una sfida importante contro la regina degli ascolti: il conduttore, però, è pronto a lanciarsi nella nuova avventura (aggiornamento di Stella Dibenedetto).

“NON MI INTERESSANO I DATI AUDITEL”

Amadeus ha sempre voluto fare il conduttore. Lo ammette nel corso di un’intervista rilasciata a il Corriere, dove in breve ripercorre la sua carriera fino ad oggi. “Già a 14 anni sapevo che avrei fatto il presentatore, sono cresciuto con Canzonissima di Corrado e Raffaella Carrà – ammette Amadeus – vedevo Rischiatutto di Mike Bongiorno, Portobello di Tortora, seguivo Pippo Baudo.” Da allora ne è passato di tempo e tante sono state le soddisfazioni ma il conduttore ammette che gli ascolti non sono mai stati una priorità per lui. «Non mi interessa guardare i risultati Auditel ogni giorno, mi interessa che il nostro sia un programma di successo. – ha dichiarato Amadeus – Posso vincere io, possono vincere loro, a volte pareggiamo: l’importante è che non finisca 3 a 0 per loro». (Aggiornamento di Anna Montesano)

LA STORIA D’AMORE CON GIOVANNA CIVITILLO

Amadeus e Giovanna Civitillo sono una delle coppie storiche della televisione italiana. La scintilla è scoccata proprio sotto i riflettori, davanti alle telecamere del game show l’Eredità. Al settimanale Diva e Donna, Amadeus racconta la loro storia. Insieme hanno anche trascorso un periodo difficile: “Lei mi ha permesso di tenere duro”, spiega il conduttore de I soliti ignoti, “negli anni in cui non lavoravo, io mi sono sposato, abbiamo avuto nostro figlio, ho avuto un sacco di roba da fare, non mi sono messo a guardare il soffitto… Mi sono preso delle belle responsabilità familiari, avevo il dovere di darmi da fare”. Amadeus è padre di due figli: Alice, nata nel ’97 da un precedente matrimonio, e Josè Alberto, nato nel 2009 come frutto del loro amore. Alice studia a Londra, e Josè Alberto è allievo di una scuola internazionale. “Il futuro per i miei figli? Sono preoccupato, davvero. Questo è un paese meraviglioso, ma difficile per i ragazzi. Gli ho fatto studiare le lingue per permettere loro di decidere liberamente dove vivere, qualsiasi sarà il loro mestiere”.

Amadeus e Giovanna Civitillo: i rapporti familiari

Amadeus non è mai stato un padre padrone. Anzi: “Avere figli ti dà responsabilità. Alla fine resto un padre molto permissivo, infatti Giovanna si arrabbia perché io dico sempre di sì, poi tocca a voi mamme fare i colonnelli… Ma è più forte di me”. Non sarà troppo severo, ma è ansioso, protettivo e ipocondriaco. E ciò vale sia per i figli che per la moglie: nel lavoro ama rischiare, sperimentare, persino fallire. Però in famiglia non si scherza: è completamente l’opposto. A Tv Sorrisi e Canzoni ammette: “Chiamo Giovanna e i miei figli anche quattro volte al giorno per sapere se stanno bene”. Raramente Amadeus e Giovanna Civitillo si concedono ai fotografi. Quando lo fanno, però, appaiono come una coppia unita e affiatata.

“Mai una crisi”

A proposito di bambini, Amadeus e Giovanna Civitillo saranno ospiti della seconda puntata dello Zecchino d’Oro. Rigorosamente insieme: è da un po’ che i due accettano ospitate congiunte. Ed è una rarità, in fatto di televisione. Sarà che loro sono “speciali”: “Mai una crisi”, giura Amadeus. “Non litighiamo nemmeno. Giovanna la risposerei mille volte”. Sono passati 15 anni dal loro primo incontro, 6 più 9 di matrimonio. 15 anni è anche la differenza di età che li divide. Ma non importa: a giudicare dalla dichiarazione, il problema non si pone minimamente. “Ti risposerei ogni giorno”, ribadisce Giovanna su Instagram.

© RIPRODUZIONE RISERVATA