BOHEMIAN RHAPSODY, IL FILM SUI QUEEN/ Video, Freddy Mercury torna a vivere grazie a Rami Malek

- Matteo Fantozzi

Bohemian Rhapsody è sicuramente un evento atteso in tutto il mondo, un biopic su uno dei più grandi artisti di tutti i tempi Freddy Mercury il frontman dei Queen.

bohemian rhapsody 2018 trailer 640x300
Bohemian Rhapsody, il film sui Queen

Freddy Mercury

torna a vivere in Bohemian Rhapsody il film sui Queen uscito anche nei cinema italiani oggi. A interpretare l’artista scomparso nel 1991 c’è l’attore classe 1981 Rami Said Malek. Questo è diventato famoso grazie all’interpretazione del ruolo di Ahkmenrah nella saga del film Una notte al museo. Proprio questi due film rappresentano il suo debutto al cinema. Nel 2011 recita poi per Tom Hanks nel film L’amore all’improvviso – Larry Crowne. In carriera è stato diretto anche da Spike Lee e Paul Thomas Anderson tra gli altri. Le immagini che arrivano dal film ci fanno vedere davvero un interprete molto somigliante a Freddy Mercury, sarà poi importate giudicarlo anche nell’arco temporale di un film dove potremmo apprezzarne la mimica. Di certo per i produttori di Bohemian Rhapsody non è stato assolutamente facile trovare un attore che potesse quantomeno riproporre un artista scomparso da quasi 30 anni e che ha lasciato una traccia indelebile nel cuore di tutti. (agg. di Matteo Fantozzi)

IL BIOPIC SU FREDDY MERCURY

Bohemian Rhapsody

è sicuramente un evento atteso in tutto il mondo, un biopic su uno dei più grandi artisti di tutti i tempi Freddy Mercury il frontman dei Queen. Il film arriva finalmente anche nelle sale italiane con Rami Malek che interpreta il suo ruolo. Già nel 2010 si era iniziato a parlare di questo film con Brian May che aveva annunciato il progetto con Sacha Baron Cohen che avrebbe dovuto interpretare Mercury. Nel 2013 proprio l’attore, protagonista di Borat, decide di rinunciare al progetto a causa di divergenze artistiche con gli altri membri della band. Da quel momento sono molte le voci su questa rottura. Nel 2013 viene annunciato Ben Whishaw come sostituto per Cohen con la regia che doveva passare nelle mani di Dexter Fletcher. E’ nel 2015 però che il film prende il nome Bohemian Rhapsody e che si decide di velocizzarne la realizzazione. All’inizio del 2017 viene annunciato Rami Malek come attore protagonista e Bryan Singer alla regia.

Clicca qui per il trailer del film

Bohemian Rhapsody, il film sui Queen: cast e credits

Al cinema è uscito Bohemian Rhapsody biopic su Freddy Mercury che racconta i primi quindici anni della storia del gruppo rock dei Queen. La regia è stata curata da Bryan Singer con Dexter Fletcher che lo ha accompagnato ma non è stato accreditato. Il soggetto arriva da una storia di Anthony McCarten e Peter Morgan con il primo che ha curato anche la sceneggiatura. Prodotto dalla TriBeCa Productions insieme alla Queen Films Ltd, alla GK Films e alla New Regency Pictures. La distribuzione italiana invece è stata curata dalla 20th Century Fox. Sicuramente il personaggio più atteso è quello che interpreta la leggenda Freddie Mercury, il compito è toccato al talentuoso Rami Malek mentre nelle scene in cui il frontman è bambino troviamo Adam Rauf. Il batterista del gruppo Roger Taylor è interpretato da Ben Hardy, il batterista John Deacon da Joseph Mazzello e il chitarrista Brian May da Gwilym Lee.

Il trailer del film



© RIPRODUZIONE RISERVATA