FILIPPO MAGNINI NEL CAST DELL’ISOLA DEI FAMOSI 2019?/ Il nuotare in estate aveva rifiutato Pechino Express

Filippo Magnini partirà per l’Isola dei famosi 2019? L’ex nuotatore era stato invitato nell’edizione del 2008: le ultime news.

30.11.2018 - Annalisa Dorigo
Filippo Magnini, selfie su Instagram
Filippo Magnini, Instagram

Continuano a rimbalzare voci più o meno azzardate riguardanti i membri del cast dell’Isola dei famosi 2019, reality show di Canale 5 condotto da Alessia Marcuzzi. Anche Filippo Magnini si aggiunge alla lista dei possibili naufraghi che partiranno per l’ Honduras nei primi mesi del prossimo anno. L’ex nuotatore, infatti, ha lanciato più di qualche segnale di interesse, soprattutto considerando che in questo momento non ha alcun impegno dal punto di vista sportivo o professionale. Se confermato, tale rumor sarebbe un vero ritorno di fiamma, dato che Magnini aveva già partecipato alla trasmissione anche se con un compito ben diverso. Nel 2008, infatti, si era messo in mostra nel ruolo di invitato. La sua attuale fidanzata Giorgia Palmas, invece, è niente meno che la vincitrice dell’edizione 2011, l’ultima condotta da Simona Ventura. Il nome di Filippo Magnini viene ad aggiungersi a quello di altri papabili concorrenti che hanno espresso pubblicamente la propria auto-candidatura (clicca qui per leggere le parole di Jeremias Rodriguez e Ignazio Moser).

LA NUOVA SFIDA

Filippo Magnini potrebbe essere uno dei prossimi concorrenti de L’Isola dei famosi 2019. Il suo nome viene ad aggiungersi a quello di altri papabili naufraghi tra i quali Giorgio Manetti (ex cavaliere di Uomini e donne), Marco Delvecchio, Ignazio Moser, Jeremias Rodriguez, Alberto Mezzetti e molti altri. Già in estate l’ex nuotatore della Nazionale aveva accettato di intraprendere una nuova avventura televisiva, preparandosi a partire per il viaggio di Pechino Express 2018. Poco prima dell’inizio del docu-reality di Raidue era però stato accusato di doping e aveva deciso di rifiutare tale sfida per impegnarsi nella propria difesa. Questo il suo comunicato ufficiale: “A seguito delle note vicende personali che mi vedono coinvolto, con grande dispiacere ho deciso di rinunciare a partecipare alla settima edizione di ‘Pechino Express’. In questo momento devo concentrare tutte le mie energie per difendermi dalle accuse mosse dalla Procura Antidoping, per le quali sono già stato assolto dalla giustizia ordinaria. Mi auguro che questa situazione possa risolversi rapidamente, dimostrando la mia totale innocenza”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA