SCHERZI A PARTE 2018/ Diretta e ospiti: Paolo Bonolis e quella particolare rivelazione… (30 novembre)

Scherzi a parte, diretta ultima puntata 30 novembre: Matteo Renzi, Andrea Iannone, Giuseppe Cruciani e Andrea Pucci le vittime.

30.11.2018, agg. alle 19:52 - Stella Dibenedetto
Matteo Renzi a Scherzi a Parte 2018
Matteo Renzi a Scherzi a Parte

Paolo Bonolis è pronto a condurre l’ultima puntata di Scherzi a parte, programma che promette scene sempre esilaranti. Il conduttore, attraverso il portale tvblog, ha raccontato che anche nella vita reale ama fare gli scherzi: “Non ne faccio di cosi macchinosi, mi limito ai più banali scherzi con gli amici, con i miei figli, con chi mi sta intorno, facendo credere una cosa quando invece è altro! E poi, come si dice? Finchè c’è scherzo c’è speranza!” Interessante anche la presenza nel programma Le gran tralala: “Sarò ospite la prima puntata, con me Ezio Greggio. Non posso sapere nulla. E’ un programma basato sulle sorprese, quindi io stesso non voglio sapere nulla! Per altro chi lo sta scrivendo è più cripto de “la stele di Rosetta”. Speriamo solo che le sorprese non siano troppo esagerate …o pericolose!” (Aggiornamento di Anna Montesano)

MATTEO RENZI VITTIMA DI UN INGANNO…

Tra le vittime di Scherzi a parte ci sarà anche Matteo Renzi che sarà vittima di un inganno. Il quotidiano la Nazione racconta in cosa consiste lo scherzo fatto all’ex premier. Il 29 settembre 2018 mattina si è presentato in un noto ristorante di Bagno a Ripoli (Centanni) per girare delle scene di “Florence”, un suo documentario su Firenze. Dalla regia e dalla casa produttrice Arcobaleno Tre di Lucio Presta, arrivano indicazioni precise, quelle di girare qualche scena con uno sfondo tipicamente toscano. Alle 10,30 l’ex presidente del consiglio si è presentato vestito di tutto punto all’appuntamento a Centanni. Dopo aver fatto due chiacchiere con Presta, Renzi entra nel ristorante dove nel salone era stato allestito il set. Tutto pronto per la narrazione di Renzi ignaro della doccia finale: “Scusa Matteo, ma tutte le riprese che abbiamo fatto fino a oggi sono inutili. Il docufilm non si fa più”. (Aggiornamento di Anna Montesano)

RECORD DI ASCOLTI PER IL GRAN FINALE?

Tra i vari scherzi della serata che divertirà sicuramente il pubblico di Scherzi a parte sarà quello fatto ad Andrea Iannone. Lo scherzo avrà luogo sul lago di Como dove al pilota verrà rubata l’automobile. La situazione si complicherà quando, per riavere la macchina, verrà fatta una richiesta di riscatto. Intanto stasera si proverà a raggiungere risultati migliori rispetto alla scorsa settimana in termini di share. La terza puntata, infatti, è stata seguita da 3.028.000 spettatori pari al 15.3% di share, numeri certamente non esaltanti. Il gran finale dovrebbe comunque regalare scherzi esilaranti. Protagonisti degli scherzi saranno Andrea Iannone, Matteo Renzi, Giuseppe Cruciani e Andrea Pucci. Paolo Bonolis proverà quindi a chiudere in bellezza la sua avventura nella trasmissione Scherzi a parte. (Aggiornamento di Anna Montesano)

Gran finale con una brutta notizia per i fan

Gran finale questa sera per Scherzi a Parte di Paolo Bonolis. L’ultima puntata del programma andrà in onda nel prime time di Canale 5 con una brutta notizia e un’incertezza. Il programma potrebbe non avere una seconda edizione visto che gli ascolti non sono stati lusinghieri e in molti non hanno visto Paolo Bonolis molto a suo agio in questa veste di “conduttore” senza la sponda del pubblico e del suo braccio destro. Ma se questa è l’incertezza, dall’altra parte abbiamo una brutta notizia ovvero il fatto che questa sera il programma si concluderà senza scampo visto che, secondo l’attuale programmazione Mediaset, sembra che Scherzi a Parte non avrà un best of e nemmeno una sorta di dietro le quinte, ma sarà sostituito da Il Miliardario in versione speciale e lunga con la conduzione di Gerry Scotti. Il pubblico apprezzerà questo cambio di guardia? Lo scopriremo con gli ascolti della prossima settimana. (Hedda Hopper)

PAOLO BONOLIS PRONTO PER IL GRAN FINALE

Oggi, venerdì 30 novembre, in prima serata su canale 5, va in onda il quarto ed ultimo appuntamento di Scherzi a parte, la storica trasmissione Mediaset che Paolo Bonolis ha riportato in tv con un’edizione tutta nuova. I protagonisti della trasmissione sono sempre gli scherzi che, però, si sono trasformati in veri e propri sketch che nel corso dei quali viene fuori la parte più nascosta della personalità delle vittime. Nonostante si tratti di una trasmissione allegra e divertente, gli ascolti non sono stati all’altezza delle aspettative. Dopo il buon debutto, c’è stato un calo: la terza puntata, infatti, è stata seguita da 3.028.000 spettatori pari al 15.3% di share. Andrà meglio questa sera senza la concorrenza di Tale e Quale Show che si è concluso la settimana scorsa?

SCHERZI A PARTE: LE VITTIME DEL 30 NOVEMBRE

Paolo Bonolis annuncia gli scherzi con monologhi ad hoc ed ospita in studio le vittime che, cadute nella trappola della redazione di Scherzi a parte e dei loro complici, tirano fuori anche il lato nascosto del proprio carattere. Ogni settimana, personaggi del mondo dello spettacolo, dello sport e della politica sono caduti nella rete. Quali saranno le vittime dell’ultimo appuntamento? Protagonisti degli scherzi saranno Andrea Iannone, Matteo Renzi, Giuseppe Cruciani e Andrea Pucci.  

LO SCHERZO A GIUSEPPE CRUCIANI

Uno degli scherzi della serata che divertirà sicuramente il pubblico di Scherzi a parte sarà quello fatto a Giuseppe Cruciani. Il giornalista, conduttore radiofonico e conduttore televisivo, con un video pubblicato sulla pagina ufficiale della trasmissione di canale 5, Cruciani dà appuntamento al pubblico promettendo che il suo sarà uno scherzo assolutamente imperdibile. “Allora ragazzi, domani a Scherzi parte, lo scherzo sarà una bomba pazzesca perché ero completamente ignaro e non ho minimamente pensato che potesse essere uno scherzo”, annuncia Cruciani, pronto a rivivere quei momenti con maggiore serenità. Cliccate qui per vedere il video.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA