NADIA TOFFA/ Le Iene, nuovo look oggi: Matteo Viviani e Giulio Golia, “sembri Lilli Gruber”

- Silvana Palazzo

Nadia Toffa e il cancro: “Combatto ogni giorno”. Ma scoppia lite sui social sul tema migranti tra la conduttrice de Le Iene e gli utenti

nadia toffa 2018 viviani golia iene
Nadia Toffa

Nuovo look per Nadia Toffa, che si è presentata per la nuova puntata di oggi de “Le Iene” con un outfit aggressivo. Vestito nero in pelle e parrucca ramata, che ai suoi due co-conduttori ha ricordato Lilli Gruber. «Eh magari…», ha commentato la giornalista bresciana dopo il paragone. I suoi fan hanno subito dimostrato di apprezzare la sua scelta odierna. «Quanto è bella oggi Nadia Toffa?», ha scritto un utente su Twitter dopo l’ingresso in studio della conduttrice. Un altro: «Che figata la Toffa rossa #LeIene». Dopo la pubblicità, ha presentato il primo servizio, quello su un fenomeno che si sta diffondendo in Inghilterra: attacchi con acido. Nadia Toffa ha introdotto l’argomento partendo dai casi italiani, come quello di Gessica Notaro. «Tutte queste persone – dice riferendosi ai responsabili delle aggressioni – deve scontare tutti gli anni in galera, tutti!», ha dichiarato la conduttrice de Le Iene. (agg. di Silvana Palazzo)

NADIA TOFFA E IL TWEET SUL CANCRO

Nadia Toffa è pronta per tornare a condurre “Le Iene”. «Ci vediamo stasera. Vi aspetto e nel frattempo buona giornata», ha scritto su Instagram la giornalista, che ha dato il suo buongiorno con Totò, la sua cagnolina. «La scricciola Totó è bellissima comunque. Nella botte piccola c’è il buon vino – ha aggiunto Nadia Toffa – A me per esempio sono sempre piaciuti uomini alti come me (1.70)» (Clicca qui per visualizzare il post di Nadia Toffa). Ma sui social la Iena è tornata a parlare del cancro. L’occasione è il tweet di Elena Fanchini, che è guarita dopo dieci mesi di cure e terapie. «Forza Elena da una bresciana come te, con un tumore come te e che come te combatte ogni giorno. Non sei sola! Forza! In bocca al lupo», ha twittato Nadia Toffa. Il post ha suscitato un dibattito, al quale ha voluto partecipare: «Il problema dell’Italia è questo. Hai ragione. Zero finanziamenti alla sperimentazione e tagli alla scuola e all’università», ha risposto ad un utente che aveva parlato dei ricercatori italiani.

NADIA TOFFA, SU TWITTER SCOPPIA LITE SUI MIGRANTI…

Ma Nadia Toffa proprio su Twitter è stata protagonista nelle ultime ore di una lite social. La conduttrice de “Le Iene” ha affrontato un tema attuale ma delicato, cioè quello dei migranti. Ha pubblicato infatti un articolo de La Repubblica sui “nuovi italiani” che fanno incassare allo Stato un minimo di 1,7 miliardi di euro all’anno e twittato: «Questi soldi arrivano dalle tasse che pagano svolgendo lavori che gli italiani (forse giustamente ) non vogliono più svolgere. Buona giornata e ci vediamo stasera a #leiene». Quando sono arrivate le prime critiche ha replicato: «Ognuno la pensi come meglio crede. Libertà di pensiero e azione sempre che deve valere per tutti». Ma qualcuno ci è andato giù pesante e allora ha spiegato: «Le persone hanno diritto di costruirsi un futuro migliore di quello che gli ha dato il destino. Sono sicura che tu faresti lo stesso! Se abitassi là». Nel dibattito è arrivata anche a tirare in ballo la vicenda Alitalia: «Mantenere l’Alitalia cioè un’azienda in fallimento c’è costato molto di più che aiutare molti più migranti nel loro paese di origine».



© RIPRODUZIONE RISERVATA