PECHINO EXPRESS 2018, ELIMINATI/ Exploit delle Signore della Tv: Sare e Ridanciani fuori!

L’ottava tappa di Pechino Express 2018 si apre con un annuncio quasi clamoroso. Se non fosse che ce l’hanno già spoilerato: Paola Caruso è incinta e lascia il programma.

09.11.2018 - Rossella Pastore
Le coppie di Pechino Express 2018

Emilio Salgari ha scritto più di 80 libri d’avventura… senza mai lasciare l’Italia. “Viaggiava solo con la fantasia”, spiega Costantino della Gherardesca. Pechino Express 2018 inizia con una nuova perla di saggezza. Come compagno, il conduttore sceglie qualcuno di silenzioso, affidabile e “che non mi contraddice mai”: Nessuno. Un’altra citazione colta? Di Omero, magari? Certo è che Pechino è una vera odissea. Vedi quel ch’è successo a Paola Caruso: l’ottava tappa si apre proprio con lei. “So che questo è un momento molto importante. I risultati delle analisi sono arrivati”. La busta è in mano a Costa: “Questo è un momento bellissimo: aspetti un bambino, congratulazioni”. Questa bellissima notizia significa anche che Paola non può continuare a correre. E Tommy? “Non sarò certo io a trattenerti”. Tutto bene, dunque: Paola lascia lo show col sorriso sulle labbra (e con qualche lacrima sulle guance). Voto: 7.

Pechino Express 2018, le “Signore” zavorre

Maria Teresa Ruta e Patrizia Rossetti, le Signore della Tv, hanno già vinto. O quasi: l’ottava puntata se l’aggiudicano tutta. Questo significa che sono in semifinale, e possono godere di una vacanza-bonus a Zanzibar. Tra una settimana le ritroveremo in Sudafrica, ma nel frattempo dovranno aspettare gli altri. Gli Scoppiati, ad esempio, sono ancora alle prese con l’allevamento dei bianchetti. “Io il pesce non lo mangio, figuriamoci maneggiarlo”. Fabrizio protesta: “Sono vegano da anni, non tratto con la morte”. Un po’ polemico, ma ne ha certamente il diritto. Voto: 6. L’altra coppia maschile, i Surfisti, si dedica alle acconciature. Andrea taglia i capelli a Francisco, e lo stile è un po’ alla “Robert De Niro in Taxi Driver”. Il montaggio è inclemente: l’immagine che segue è quella di un istrice crestato. “La zavorra la daranno a noi e agli Scoppiati”, profetizzano le Sare. Che si tratti proprio dell’istrice? Sara e Sarah non lo sanno, ma siamo sicuri che sarà una bella sorpresa.

La scritta in arabo

Linda Morselli è il “mastro Geppetto” della situazione. Una delle prove finali consiste nell’intagliare una scritta in arabo. Questa, così com’è stata incisa, dev’essere pronunciata da un abitante del luogo. Va male per le Mannequin: “È successo quello che non doveva succedere: ha letto la parola in maniera sbagliata, e quindi ci ha portato a un albergo”. La destinazione esatta era invece un hammam, una sauna, ma non ha poi molta importanza. Le Mannequin sono seconde dopo i Surfisti e le Signore della Tv. Seguono gli Scoppiati e, per ultime, le Sare.

Le Sare escono di scena

Sarah Balivo e Sara Ventura, le Sare di Pechino Express 2018, non ce l’hanno fatta. L’ottava puntata le ha viste uscire tra commozione e nostalgia. Nessuna scenata; non è nel loro stile. Anzi: entrambe hanno passato in rassegna i momenti clou della loro permanenza in Africa. Il soggiorno-benessere delle Signore della Tv viene bruscamente interrotto. Dovranno fare da zavorre a due delle coppie in gara, le Sare e le Mannequin. Maria Teresa Ruta va con Linda e Rachele; Patrizia Rossetti, invece, viene “assegnata” alle Sare. La prova consiste nel selezionare alcune piante e identificarle debitamente. Alla fine, il contributo di Patrizia e Maria Teresa si rivela determinante: entrambe sono due “esperte” di erboristeria. Ma non erano in vacanza? Poco male; vederle in gioco è sempre un piacere. Voto: 8.