Tom Cruise scatenato sul set di Top-Gun: Maverick/ Il pubblico cerca spoiler su internet e spuntano…

- Matteo Fantozzi

Tom Cruise ha compiuto da alcuni mesi 56 anni, ma non è stanco di fare il suo lavoro. Sul set di Top-Gun: Maverick viene definito letteralmente scatenato.

tom cruise 2018 twitter
Tom Cruise scatenato sul set di Top-Gun: Maverick

Tom Cruise ha compiuto da alcuni mesi 56 anni, ma non è stanco di fare il suo lavoro. Sul set di Top-Gun: Maverick viene definito da Tmz come letteralmente scatenato. Nato a Syracuse il 3 luglio del 1962 l’attore è tornato a vestire i panni di Pete “Maverick” Mitchell a 32 anni dall’uscita del primo film firmato da Tony Scott. Come tutti sanno, e lo testimonia l’infortunio nell’ultimo Mission Impossible, Tom non ama le controfigure e anche le scene più pericolose le gira in prima persona. Fonti collegate alla produzione hanno raccontato a Tmz come a South Lake Tahoe per due settimane l’attore abbia compiuto delle imprese quantomeno bizzarre e al di sopra delle possibilità di un uomo della sua età. Lo vedremo correre attraverso la foresta, muoversi in montagna con agilità e dimostrare ancora la forma fisica di un ventenne. Tom Cruise rivestirà i panni che probabilmente più ha amato nella sua carriera e la farà con la freschezza di chi ha voglia di essere ancora protagonista in prima pagina.

Tom Cruise scatenato sul set di Top-Gun: Maverick, gli ultimi anni di carriera

Con l’avventura in Top-Gun: Maverick Tom Cruise continua il ritorno verso un cinema d’azione che aveva contraddistinto l’inizio della sua carriera. L’attore di Syracuse infatti di recente aveva girato un Mission: Impossible – Fallout di grandissimo movimento, una cosa che non capitava da tempo. Lo avevamo visto infatti girare film in cui dominava più il suo volto che l’eccezionale sforzo fisico visto negli ultimi dieci anni proprio nelle sue missioni impossibili. Nel 2007 per Robert Redford recitava in Leoni per agnelli una parte drammatica, mentre solo un anno più tardi voltava pagina nella sua carriera con la commedia d’azione Tropic Thunder. L’avevamo visto anche protagonista di mondi paralleli in Oblivion di Joseph Kosinski, ma anche proiettato verso il futuro in Edge of Tomorrow – Senza domani. Ora però per Tom Cruise è il momento di tornare a film più adatti al suo ruolo e che gli consentiranno l’ennesimo salto di qualità.



© RIPRODUZIONE RISERVATA