Massimo Boldi, video scherzo Iene/ Parte per una festa in discoteca, finisce ricoverato in ospizio

- Matteo Fantozzi

Massimo Boldi è l’ennesima vittima di uno scherzo da Le Iene Show. Il comico viene accompagnato da una ragazza in un posto descritto come una discoteca ma…

scherzo boldi 2018 mediaset
Massimo Boldi, video scherzo Iene

Massimo Boldi

è l’ennesima vittima di uno scherzo da Le Iene Show, clicca qui per il video. Il noto comico milanese viene accompagnato da un’avvenente ragazza in un posto misterioso descritto come una splendida discoteca. La giovane gioca sui doppi sensi, andando dunque a sfidarlo su quello che per tanti anni è stato il suo cavallo di battaglia. In realtà lo sta portando all’interno di un pensionato, senza che lui se lo potesse aspettare. Quando si ritrova in una stanza simile a un ospedale sembra non capire bene cosa stia accadendo. Quando gli portano la cena con una minestrina e un formaggino Massimo si arrabbia e lancia il piatto, pronto ad andare via. Il comico se la prende abbastanza, ma poi tutto scivola via con Le Iene che decidono di mostrarsi prima che questi decida di chiamare le guardie. Alla fine lo scherzo riesce a metà con Boldi che si informa addirittura sulla struttura.

Massimo Boldi, video scherzo Iene: come in “Amici come prima”

Lo scherzo de Le Iene a Massimo Boldi in parte sembra svelare la trama del nuovo film con Christian De Sica e cioè “Amici come prima“. I due si ritrovano dopo anni per recitare ancora insieme in una parodia simpatica e finalmente divertente. Boldi fa il pensionato alla ricerca di un’avvenente badante, invece De Sica si traveste per motivi economici e accetta l’incarico. Di fatto si parla ancora una volta con ironia della terza età raccontata da chi ormai si avvia ad entrarci ma che lotta per rimanere giovane e ci riesce. Massimo Boldi infatti ha 73 anni mentre Christian De Sica 67, ma riescono ancora a far ridere come un tempo e soprattutto hanno una freschezza incredibile al ritorno insieme. La tematica affrontata nel film è molto interessante e sicuramente anche lo scherzo de Le Iene aiuta a riflettere oltre a strappare ovviamente un sorriso.



© RIPRODUZIONE RISERVATA