Luca Marin/ Video, “Francesca Pellegrini? L’ho trovata in camera con Filippo Magnini” (Rivelo)

Luca Marin questa sera sarà ospite di Lorella Boccia durante la nuova puntata di Rivelo.

14.12.2018, agg. il 15.12.2018 alle 19:45 - Valentina Gambino
Luca Marin a Rivelo
Luca Marin a Rivelo (Instagram, 2018)

Luca Marin ospite di Rivelo, il programma di interviste condotto da Lorella Boccia su Real Time ha raccontato anche della sua precedente relazione con la campionessa Federica Pellegrini. Un amore importante quello condiviso dall’ex nuotatore italiano con la primatista mondiale in carica nei 200 m, che ha riempito per diverso tempo le primissime pagine dei quotidiani di gossip. Un amore finito nel peggiore dei modi visto quello che ha raccontato Marin ai microfoni di Rivelo, che prima di tutto si è difeso dalle accuse della ex fidanzata Laure Manaudou dicendo: “In passato mi sono sentito accusato dalla mia ex Laure di una cosa che non avevo fatto; non ho mai diffuso foto hard” – precisando che – “Lei non ha mai accettato la fine della nostra storia e l’inizio di quella con Federica Pellegrini“. Poi entriamo nel capitolo Federica Pellegrini, una storia importante per l’ex nuotatore conclusasi nel 2011. Sulla ex fidanzata, Marin ha detto: “Non rimpiango la mia vita con Federica. L’ho beccata insieme a Filippo nella camera dell’hotel”. Una scoperta non facile per l’ex campione che sognava un futuro con la campionessa di nuoto: “Le avevo chiesto di sposarmi“. (aggiornamento di Emanuele Ambrosio)

L’amore per la madre

Luca Marin a Rivelo ha alzato il velo sulla sua vita privata e su quelli che sono i punti fermi della sua vita a cominciare dalla madre. E’ lei la donna che il campione ama al di sopra di ogni cosa e proprio nel salotto di Lorella Boccia lo ha raccontato ieri sera affermando di aver temuto il peggio per lei quando è stato il momento di affrontare una terribile malattia: “Sono stato più presente. Quando l’ho scoperto l’ho abbracciata e ho pianto. Per me è tutto”. Il momento cruciale però sembra essere quello legato alla sua vita privata e non tanto al grande amore della sua vita, Federica Pellegrini, con la quale – ha ammesso – ha pensato addirittura al matrimonio e ad un futuro insieme, quanto ad una giovane ragazza, una sua ex fidanzata, che stava per dargli un figlio: “In una delle relazioni precedenti sarei potuto diventare padre. Stavo con una ragazza, ma lei aveva avuto un aborto spontaneo al terzo mese”. La caccia all’ex è iniziata, di chi si tratta? (Hedda Hopper)

“Ho avuto paura di annegare”

La nuova puntata di Rivelo metterà a nudo uno dei campioni più amati del nuoto italiano e dal gossip ovvero Luca Marin. Il 32enne ha lasciato il nuoto e si è dovuto lasciare alle spalle anche la sua storia importante e patinata con la collega Federica Pellegrini e oggi, al cospetto di Lorella Boccia, racconterà il dietro le quinte della sua vita privata e alcuni perché delle sue decisioni più importanti. In particolare, secondo quanto si evince dal comunicato della trasmissione sembra proprio che Marin parlerà dei suoi incubi, delle sue paure e, in particolare, quella legata proprio all’acqua, sua amica e nemica: “Avevo la paura di morire annegato”. Queste saranno le sue parole più importanti, quelle da cui nascerà un discorso che sicuramente appassionerà e sarà da esempio anche ai suoi fan. Cosa è successo e cosa è nato da questa sua paura e quando finalmente è riuscito a mandarla via? (Hedda Hopper)

“Sono mentalmente arrivato”

Luca Marin a 32 anni ha deciso di dire addio al mondo del nuoto. Il celebre sportivo, questa sera sarà ospite di Lorella Boccia durante la nuova puntata di Rivelo in onda su Real Time. Lo scorso giugno, l’ex nuotatore ha appeso la cuffietta al chiodo, mettendo da parte la sua gloriosa attività sportiva. Dopo 4 Olimpiadi e svariate medaglie portate a casa, si chiude qui la sua attività con il nuoto professionistico. “Sono a mollo da quando avevo sei anni, mentalmente sono arrivato, basta davvero”, ha raccontato intervistato tra le pagine di Vanity Fair. Dopo aver lasciato il nuoto, ha confessato anche la sua esigenza di trovare un lavoro alternativo anche perché in Italia: “con il nuoto non si diventa ricchi”. Successivamente, ha spiegato anche per quale motivo ha voluto lasciare senza neppure disputare una gara di addio: “Vedere l’acqua mi dà fastidio, fisico e mentale. Guardare gli altri nuotare mi fa tornare in mente i sacrifici, 26 anni passati in piscina, ogni giorno, per disputare al massimo una o due gare. È logorante”. Lo sport gli ha regalato gioie e dolori: “Mi fa molto male la schiena per esempio, e mi fanno male le ginocchia”.

Luca Marin ospite a Rivelo

Luca Marin ospite a Rivelo, parlerà anche di aspetti inediti della sua vita. Dopo avere lasciato il nuoto a 32 anni, il ragazzo ha deciso radicalmente di cambiare la sua vita, voltando pagina e lasciando i sacrifici dello sport, alle sue spalle. Lo spettacolo per esempio, è una cosa che attrae molto Luca, nonostante la sua confusione iniziale: “Ho pensato di aprire un chiosco dall’altra parte del mondo, ma sono figlio unico, finché ci son mamma e papà questo dolore non glielo voglio dare. Studierò recitazione, questo è certo. Non per i soldi, ma perché sogno una stabilità stimolante, che mi permetta di mettere su famiglia, entro i 35 anni”. Durante l’appuntamento di questa sera con Lorella Boccia, l’ex nuotatore confesserà anche una fobia che lo accomunava alla sua ex fidanzata Federica Pellegrini: quale sarà? Per poterlo scoprire, non vi rimane altro che sintonizzarvi su Real Time questa sera, per la nuova puntata che vi svelerà dettagli inediti dei vostri personaggi televisivi (e non) preferiti.



© RIPRODUZIONE RISERVATA