Uomini e Donne / Anticipazioni, Ivan contro Andrea Cerioli: “A me non piace, lui mi teme!” (Trono Classico)

Uomini e Donne, anticipazioni trono classico. È guerra tra Ivan Gonzalez e Andrea Cerioli. Lo spagnolo sbotta: “Lui mi teme!”

02.12.2018 - Anna Montesano
Andrea Cerioli e Ivan Gonzalez a Uomini e Donne (Trono Classico)

La situazione si scalda nello studio di Uomini e Donne. Tra i due tronisti, Ivan Gonzalez e Andrea Cerioli, sono nati sin da subito scontri nello studio di Canale 5. E l’ultima puntata andata in onda ne è stata la dimostrazione. Ivan ha dichiarato che “Andrea non mi piace”, scatenando l’intervento di Cerioli “Ma non pensare a me, fatti il tuo. Fuori fai tutto il carino, qui poi dici queste cose”. È in effetti proprio il tronista spagnolo ad alimentare la polemica in studio (e non solo). Ivan, anzi, ha chiaramente dichiarato di essere molto diverso e distante dal “collega” di trono. “Siamo la notte e il giorno. Io voglio un mondo pieno di colori, lui forse un po’ meno.” sono le parole con le quali Ivan ha descritto Andrea Cerioli nel corso di un’intervista rilasciata al Magazine di Uomini e Donne.

IVAN CONTRO ANDREA: LA GUERRA CONTINUA

La frecciatina di Ivan Gonzalez per Andrea Cerioli è più che pungente. Il tronista di Uomini e Donne, però, non si ferma qui e, anzi, continua la sua riflessione sull’altro tronista. “È una persona che ha bisogno di riflettere a lungo prima di prendere una decisione, io invece agisco d’istinto: prima faccio una cosa e poi ci penso.” Secondo Ivan, ci sono tuttavia elementi in comune con Andrea, come il fatto di essere permalosi ed orgogliosi, tuttavia il tronista ammette di trovare dell’ostilità da parte di Cerioli nei suoi riguardi. “Sembra che lui abbia voglia di iniziare una battaglia, ma a me non piace e non ho nessun problema nei suoi confronti. – ammette Ivan – Io non ho bisogno di sentirmi dire da nessuno che sono il migliore. Se credo che lui mi tema? Penso di sì.” Parole che ci fanno intuire che nelle prossime settimane gli scontri tra i due non mancheranno.



© RIPRODUZIONE RISERVATA