Edoardo Bennato/ Canta Pronti a Salpare e lancia il suo messaggio (Concerto di Natale in Vaticano)

Edoardo Bennato sarà uno dei grandi protagonisti che vedremo al Concerto di Natale in Vaticano 2018, l’evento solidale che raccoglierà diversi artisti di fama internazionale

24.12.2018, agg. il 25.12.2018 alle 00:44 - Morgan K. Barraco
Edoardo Bennato, Concerto di Natale in Vaticano 2018

Edoardo Bennato ospite al Concerto di Natale in Vaticano con il suo brano Pronto a Salpare. L’ospitata del cantante napoletana è una delle ultime in scaletta per quest’edizione 2018 del concertone su Canale 5. In occasione dell’uscita del suo ultimo album, Bennato aveva così spiegato i risvolti e i significati della sua Pronti a Salpare: “Pronti a salpare non è rivolto a quelli che arrivano da noi con i barconi, disperati che fuggono da tali situazioni che non hanno certo bisogno di sollecitazioni: l’invito è per tutti noi, quelli che stanno nella fascia fortunata del mondo, un invito a muoversi per aiutare loro ma per salvare anche noi stessi”. Un brano che calza perfettamente con le tematiche della solidarietà di Natale, con il pubblico pronto a fare la sua parte anche questa sera. “Grazie a tutti” dice Bennato prima di congedarsi. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

Ospite al concerto

Edoardo Bennato sarà uno dei grandi protagonisti che vedremo al Concerto di Natale in Vaticano 2018, l’evento solidale che raccoglierà diversi artisti di fama internazionale e che vedremo in onda su Canale 5 nella prima serata di oggi, lunedì 24 dicembre. La Vigilia di Natale non potrebbe essere più felice per tutti gli appassionati di Bennato, che potranno vederlo salire sul palco anche in questa nuova occasione. Secondo la scaletta, interpreterà la sua Pronti a salpare unito a Giuseppe Scarpato che avrà il compito di accompagnarlo. Il brano è parte del diciottesimo disco che l’artista ha realizzato in questi anni e pubblicato nel 2016. Un inno a non arrendersi mai, soprattutto a ciò che è scontato, mossi dalla volontà di cambiare persino il fato più avverso. La canzone fune anche da apripista dell’album, precedendo altri brani divisi fra lodi alla sua napoli e schiaffi morali alla Leopolda. Giro di chitarra e voce graffiante come sempre, Bennato ha scelto di concentrare questo suo nuovo intervento musicale sulle sue speranze, su ciò che ha nel cuore e persino sui tanti ostacoli affrontati nella vita.

Edoardo Bennato, Concerto di Natale in Vaticano 2018: un grande regalo ai suoi fan

Edoardo Bennato ha fatto un grande regalo a tutti i suoi fan: mostrare in anteprima alcuni scatti del Concerto di Natale in Vaticano 2018, dove interverrà come ospite. Su Facebook, il noto cantautore ha condiviso le fotografie che lo riguardano, al fianco di Gerry Scotti o impegnato nella sua interpretazione, sullo sfondo di una platea di presenti ed infine in chiusura al fianco dei tanti artisti che interverranno sul palco. Clicca qui per vedere il post di Edoardo Bennato. “Sì mi sono messo la giacca qui in Vaticano”, dice inoltre in un precedente video durante le prove. “Anche se l’abito non fa il monaco”, sottolinea subito dopo. Un segnale importante, visto che il rocker non ha mai indossato un abito elegante perché non fa parte del suo animo da strada, da persona del popolo. Emozioni che comunque non sono venute meno anche di fronte al protocollo richiesto dalla Chiesa, visto che al di sotto della giacca nera indosserà una maglietta più consona al suo spirito, bianca con motivi grigio scuri. In questi giorni Bennato ha inoltre annunciato la sua collaborazione per il progetto Vado a Genova, promosso per la ricostruzione di una città ancora piegata dal crollo del Ponte Morandi e per la perdita delle sue tante vittime.

Le foto dal Vaticano



© RIPRODUZIONE RISERVATA