FABRIZIO CORONA DERUBATO/ Video: “Prima o poi mi faccio 30 di galera, se Matteo Salvini…”

Fabrizio Corona derubato a poche ore dal Natale, l’annuncio arriva sui social con tanto di video dei danni al grido di “Sono incaz*ato nero!” e tag per Matteo Salvini in attesa di…

24.12.2018, agg. il 25.12.2018 alle 16:58 - Hedda Hopper
Fabrizio Corona
Fabrizio Corona

Brutta vigilia di Natale per Fabrizio Corona derubato nel suo appartamento di Milano. L’ex paparazzo dei vip si è ritrovato l’intero appartamento milanese completamente a soqquadro una volta rientrato a casa. A rivelarlo è stato proprio Corona che sui social ha pubblicato un video accompagnato da una didascalia: “Anche quest’anno, a Natale, quei grandissimi pezzi di m… mi sono entrati in casa e si sono bevuti anche l’aranciata”. Contrariato dall’ennesimo furto in casa, Corona non nasconde di essere “incazzato nero” come sottolinea più volte nel video. Dopo il cenone della vigilia di Natale, l’ex paparazzo dei vip è rientrato a casa intorno alle 2.30 di notte e ha trovato la casa completamente messa sottosopra; una scoperta che l’ha spinto a pubblicare un video sui social per condividere non solo la notizia, ma anche per lanciare un appello al VicePremier Matteo Salvini: “Prima o poi mi faccio 30 di galera. A meno che la legge di Matteo Salvini non mi salvi”. (aggiornamento di Emanuele Ambrosio)

“HO PASSATO DI PEGGIO”

Fabrizio Corona ha già dimenticato il furto subìto: nelle ultime ore ha inoltre potuto contare sul supporto dell’amico Gabriele Parpiglia che in una breve clip condivisa su Instagram gli ha detto: “Ti vorrei fare i complimenti perché nonostante tutto hai il sorriso”. Immediata la reazione dell’ex re dei paparazzi, che in virtù dei suoi recenti trascorsi ha ammesso: “Secondo te per un furto in casa, dove mi hanno spaccato tutto, posso essere triste? Ho passato di peggio”. Prima la rottura con Asia Argento, poi l’aggressione in un parco di Milano: ma come mai capitano tutte a Corona? A rispondere a questa domanda è stato proprio Parpiglia che i su Instagram ha replicato a un follower che gli ha posto la stessa domanda: “Ma che ti devo dire – si legge sulle Story – stanotte alle 2.00 mi ha chiamato e mi ha detto ‘Di nuovo i ladri in casa, mi spiace abbiano rubato i regali di Carlos’. Spiace anche a me, tanto”. (Agg. di Fabiola Iuliano)

“VAFF* AI LADRI”: LA CASA TORNA A RISPLENDERE

A poche ore dal furto che gli ha devastato l’appartamento, Fabrizio Corona ha pubblicato un filmato che ritrae gli ambienti completamente rimessi a nuovo. Nel soggiorno, tirato a lucido in tempi record, non vi è infatti più traccia dell’aranciata bevuta dai ladri e abbandonata sul top della cucina; non ci sono inoltre i fili staccati dalle pareti e l’intonaco del muro è stato completamente sostituito dalla nuova pittura. In poche parole ogni cosa è tornata al suo posto e laddove c’erano cassetti rovesciati e disordine, oggi regna una perfetta atmosfera natalizia. “Vaff* a voi ladri!” si legge in una didascalia che accompagna il filmato. Archiviata anche questa brutta storia, Fabrizio Corona è pronto a festeggiare il Natale in famiglia: assieme a lui e a suo figlio Carlos ci sarà infatti Nina Moric, immortalata qualche ora fa in una serie di filmati pubblicati sul suo profilo ufficiale. (Agg. di Fabiola Iuliano)

L’EX AMICA REPLICA: “ESTRANEA ALLE VICENDE”

Sono pesanti le accuse che Fabrizio Corona ha indirizzato a Gioia Sonia, sua ex collaboratrice e amica di vecchia data. L’accusa dell’ex agente fotografico è di aver commissionato un furto a casa sua. Inoltre, ha spiegato che presto verrà arrestata. Ma l’ex amica non solo ha respinto le accuse, ma ha anche negato di essere oggetto di un’indagine. «È Natale, certo, e chiunque di noi dovrebbe lasciar cadere le polemiche, gli attriti, le acredini, le contrarietà. Ma io, che sono vittima di un ingiusto trattamento, che si sta ripercuotendo con danni gravi alla mia reputazione, coinvolgendo la mia famiglia e persino i miei amici, non posso, a questo punto, evitare di pronunciarmi», ha scritto su Instagram. E quindi smentisce categoricamente, come già fatto con la stampa attraverso i suoi avvocati, «di essere oggetto di alcuna indagine e rinnovo il concetto, forse non chiaro, che sono totalmente estranea alle vicende che riporta pubblicamente a mio riguardo (nominando espressamente il mio nome e cognome), il Sig. Fabrizio Corona». (agg. di Silvana Palazzo)

“QUELLA PSICOPATICA DI GIOIA SONIA…”

Fabrizio Corona è una furia sui social e torna all’attacco dell’ex amica e collaboratrice Gioia Sonia. “Tutti gli amici di Gioia Sonia mi hanno chiamato dicendomi che mi avrebbero querelato perché li stavo diffamando. Bene, visto che la nana, criminale continua a cercarsi di difendersi sui social, io farò tutti i nomi dei suoi amici, dei posti che frequenta, taggandoli… visto che la nana continua a cercare di difendersi anche se tra poco la arresteranno… così magari la fanno fermare e gli faccio passare un buon Natale”, dice Corona un una serie di storie pubblicate su Instagram. Da parte sua, Gioia Sonia, ha pubblicato sul proprio profilo Instagram la foto di un’istanza presentata dal proprio avvocato alle forze dell’ordine che comunica come, a suo nome, non ci siano iscrizioni suscettibili di comunicazioni. Cliccate qui per vedere il post (aggiornamento di Stella Dibenedetto).

FABRIZIO CORONA ALL’ATTACCO

Non c’è pace per Fabrizio Corona ma, soprattutto, per i suoi fan che provano in tutti i modi di stargli dietro ma riuscendoci poco soprattutto in questi giorni che dovranno alternare le sue dirette con riunioni di famiglia, partite a carta e abbuffate. Poco fa, Fabrizio Corona è tornato su instagram per pubblicare una serie di storie ma non per raccontare quello che è successo questa notte in casa sua e dei ladri entrati in casa ma per parlare proprio della sua ex amica e collaboratrice Gioia Sonia. In diretta Instagram, l’ex re dei paparazzi ha rilanciato: “Leggo che quella psicopatica, malata, ladra, criminale di Gioia Sonia cerca ancora di difendersi sui social dicendo il falso, giusto ieri devo averla accusata sui social… non ho tempo di fare quello che voglio fare… presto farò tutti i nomi dei suoi amici, dei posti che frequenta, taggandoli… visto che la nana continua a cercare di difendersi anche se tra poco la arresteranno… così magari la fanno fermare e gli faccio passare un buon Natale“. A quanto pare gli attacchi non sono finiti e adesso si attende la difesa della sua ex collaboratrice sempre sui social, intanto lui si gode il suo primo Natale in libertà… (Hedda Hopper)

LADRI IN CASA DI CORONA

Brutto Natale per Fabrizio Corona che qualche ora fa ha postato sui social una serie di video che lo mostrano, nel cuore della notte (quasi l’alba) pronto a condividere con i fan l’ennesimo scempio. “Mi sono entrati in casa…” dice l’ex re dei paparazzi mostrando i danni di quella che sembra essere stata una rapina o, almeno, un tentativo avvenuto proprio la notte scorsa a poche ore dalla vigilia di Natale. Non è la prima volta che accade e anche in passato l’ex re dei paparazzi lo aveva fatto notare e lo aveva denunciato sui social e adesso rilancia: “E come regalo di Natale, anche il giorno di Natale, questi grandissimi pezzi di mer*a mi sono entrati in casa“. Le storie di Corona si chiudono così nella tarda serata di ieri o, meglio, alle prime ore di oggi: “Prima o poi mi faccio 30 anni di galera a meno che la legge di Matteo Salvini…”. Corona tagga il neo Ministro dell’Interno sperando che le sue nuove leggi, magari riguardo le armi e alla difesa personale, possano venire in suo soccorso.

FABRIZIO CORONA: LE SUE PAROLE DOPO IL FURTO

Come se questo non bastasse, Corona mostra tutto quello che ha trovato al suo ritorno a casa ieri sera dopo l’ennesimo impegno e, in particolare, ha scritto: “Ma.. ma.. ma… c’è un ma… sono incaz*ato nero, si sono bevuti anche un’aranciata a casa mia per dispetto e l’anno lasciata qui per prendermi per il c*lo…come nei film americani.. questi pezzi di m*rda…“. Con un bel sottofondo musicale e natalizio, Corona ha poi mostrato i danni in giro per casa. Buchi nel muro, camera da letto messa sotto sopra, cassetti a terra, letto disfatto, quadri rovinati e buttati a terra. L’ex re dei paparazzi mostra tutto ma non parla di refurtiva e non spiega cosa gli hanno portato via ma nella sua casa sembra ci siano Nas, Carabinieri e Vigili del fuoco. Come andrà a finire questa volta per lui? Sui social sono molti i dubbi avanzati perché in molti non hanno ben capito se i ladri siano entrati proprio mentre Corona era a letto e dormiva o se è successo durante un impegno di lavoro, che tipo di denuncia arriverà adesso?

© RIPRODUZIONE RISERVATA