Fabrizio Corona / Vola in Sicilia dopo il Natale con Nina e Carlos: “Il rumore del mio mare..”

Dopo il Natale trascorso con Nina Moric e il figlio Carlos Maria, Fabrizio Corona vola in Sicilia, nella sua amata Catania e ritrova la serenità

26.12.2018 - Anna Montesano
Fabrizio Corona
Fabrizio Corona

Non sono stati giorni facili per Fabrizio Corona. Di certo, la vita dell’ex re dei paparazzi non è nota per essere una vita serena e tranquilla, eppure gli ultimi avvenimenti lo hanno davvero messo alla prova. Corona ha ritrovato infatti la sua casa svaligiata dai ladri nella notte tra il 23 e il 24 dicembre. “Prima o poi mi faccio 30 anni di galera, a meno che la legge di Matteo Salvini non mi salvi” ha detto, furioso, Corona che è però riuscito a ritrovare la calma e la serenità con le uniche persone capaci di farlo: la sua famiglia. La Vigilia di Natale, Fabrizio l’ha passata assieme a suo figlio Carlos Maria e alla sua ex compagna Nina Moric e, con una serie di stories su Instagram, Corona ha reso i suoi fan partecipi di momenti trascorsi in famiglia e con gli amici inseparabili tra risate, giochi e buon cibo. Ma cosa è accaduto subito dopo?

FABRIZIO CORONA VOLA IN SICILIA DOPO IL NATALE

Fabrizio Corona ha lasciato Nina e Carlos per volare via. L’ex re dei paparazzi è tornato ai suoi impegni e ha preso un aereo per volare nella sua Catania. Qui, Corona ha subito ritrovato una parte delle serenità persa, come testimoniano le sue stories. “Scogli della mia Sicilia, rumore del mio mare” scrive, infatti, immortalando una bellissima spiaggia siciliana. Ma nei momenti di difficoltà, Fabrizio trova sempre il grande sostegno dei suoi tantissimi fan, sempre pronti a supportarlo. “Grandioso Fabbri sei unico alla faccia degli infami cattivi” scrive un fan, e ancora “Buon Natale Fabrizio, ti meriti finalmente un po’ di felicirà e, soprattutto, serenità!”



© RIPRODUZIONE RISERVATA