BRUNO BARBIERI/ Video, “in questa edizione, più chef che personaggi!” (MasterChef All Stars Italia)

Bruno Barbieri e i complimenti per alcuni concorrenti di Masterchef All Stars Italia: da Maradona, suo ex dipendente, ad Almo.

27.12.2018 - Annalisa Dorigo
Bruno Barbieri
Bruno Barbieri, giudice di MasterChef All Stars

Non può esistere Masterchef senza Bruno Barbieri ed infatti anche l’edizione speciale di MasterChef All Stars Italia vede la partecipazione del famoso cuoco stellato, al fianco di Antonino Canavacciulo e di un ospite diverso ad ogni puntata (la scorsa settimana abbiamo rivisto il blocco al fianco di Joe Bastianich). Come ci ha abituato in passato, Bruno Barbieri ha riservato diversi complimenti a qualche concorrente ma anche innegabili rimproveri. Lo sa bene Anna che, con il suo seitan all’arancia, non ha conquistato lo chef emiliano principale promotore della sua eliminazione. Parole di stima, nel corso della prima puntata, sono state rivolte invece ad Almo, considerando un “pazzo” nella presentazione dei suoi spaghetti all’assassina, e a Maradona. Quest’ultimo, che ha lavorato per un anno insieme a Barbieri dopo la sua eliminazione a Masterchef, si è detto particolarmente molto emozionato in occasione dei complimenti del suo maestro.

Bruno Barbieri e i complimenti a Maradona

Bruno Barbieri ha riservato diversi complimenti ad alcuni concorrenti di MasterChef All Stars Italia, in occasione della prima puntata della scorsa settimana. Le sue parole, in particolare, hanno commosso il concorrente Maradona in occasione dell’Invention Test che gli ha permesso di essere giudicato come il migliore della prova. Maradona ha ammesso di non avere mai ricevuto un complimento nell’anno in cui ha lavorato alle dipendenze dello chef Barbieri e per questo ora vive con grande soddisfazione le parole del suo maestro. Tra gli aspiranti cuochi che nel corso della puntata hanno conquistato i maggiori pareri positivi dello chef emiliano segnaliamo anche Ivan, apprezzato per la sua creazione nel corso dell’Invention Test ma anche per l’incredibile cambiamento (sia a livello fisico che a livello professionale) dopo la sua prima apparizione nel talent show culinario. Delusione invece per Alida che, data per i più talentuosi del programma, ha finito per rischiare l’eliminazione già al termine della prima puntata.

“I concorrenti vogliono vincere non gareggiare!”

In occasione della presentazione di MasterChef All Stars Italia, Bruno Barbieri ha parlato dei concorrenti dello spin-off che a suo dire sono cambiati dopo la loro prima partecipazione: “Quello che posso dire di aver notato in questa edizione di MasterChef All Stars è che tutti i cuochi abbiano partecipato per vincere e non per gareggiare. Si sono mostrati molto più chef che personaggi. Anche il loro livello di cucina si è alzato”. Per quanto riguarda, invece, i colleghi che lo affiancano in questa nuova avventura, lo chef stellato ha detto la sua su Antonino Canavacciuolo, citando anche Carlo Cracco che ha deciso di porre fine alla sua collaborazione con MasterChef per dedicarsi principalmente ai suoi ristoranti: “Carlo Cracco è un amico, non credete a quello che sta raccontato Antonino, sono tutte balle. Sono ancora amico di Carlo. Certo è che io e Antonino siamo due pazzi. Insieme divertiamo talmente tanto che potrebbero tranquillamente farci fare un film.



© RIPRODUZIONE RISERVATA