Johnny Depp dice addio a Jack Sparrow all’ospedale/ Dai bambini malati donando: “Conforto ed energia!”

L’attore Johnny Depp lo scorso giovedì, ha fatto visita verso la fine della giornata, all’Institut Curie, vestito con il suo tipico costume di Jack Sparrow.

28.12.2018 - Valentina Gambino
Johnny Depp dice addio a Jack Sparrow

L’attore Johnny Depp lo scorso giovedì, ha fatto visita verso la fine della giornata, all’Institut Curie, vestito con il suo tipico costume di Jack Sparrow, ruolo che ha recitato nella serie di film “Pirati dei Caraibi”. In questo importante centro medico situato a Parigi, Depp ha incontrato numerosi bambini. L’Institut Curie quindi, dopo la sua tenerissima visita ha pubblicato gli scatti dell’incontro. L’attore ha avuto modo anche di parlare con operatori sanitari pediatrici, operatori sanitari e ricercatori e ha firmato molti autografi. È rimasto in ospedale con i piccoli ricoverati per circa 3 ore. L’Institut Curie successivamente lo ha ringraziato di cuore per “il suo tempo, il suo conforto e la sua energia”. Nel frattempo, proprio sulla saga dei Pirati, pare che si proseguirà a breve con un nuovo capitolo senza l’attore che gli ha dato il volto per ben cinque volte diverse.

Johnny Depp dice addio a Jack Sparrow

Johnny Depp infatti, lascerà definitivamente il ruolo di Jack Sparrow. Dopo un ultimo capitolo decisamente disastroso al botteghino, si pensava che il film potesse subire un arresto definitivo ed invece, chi abbandonerà la parte sarà proprio il protagonista che gli ha donato la popolarità. Tra le novità, anche l’arruolamento di due nuovi sceneggiatori: Rhett Reese e Paul Wernick. Dopo il successo di Deadpool, il loro compito sarà quello di riscrivere la saga da zero, regalandole nuovo smalto. Secondo Sean Bailey, responsabile delle produzioni cinematografiche Disney, il nuovo capitolo non comprende più Depp: “Vogliamo introdurre nuova energia e vitalità. Amo i film dei Pirati”, ha dichiarato in un’intervista al Hollywood Reporter. “Ma la ragione per cui Paul e Rhett sono così interessanti è che vogliamo dare un taglio netto. È il compito che gli abbiamo dato”, ha aggiunto per concludere. Evidentemente l’attore, prima di abbondare in maniera definitiva i panni del mitico Jack, ha voluto regalare ai bimbi dell’ospedale parigino, dei piacevoli momenti in sua compagnia, tra fotografie e autografi.



© RIPRODUZIONE RISERVATA