Marco Carta sbotta contro le fake news/ “Perché dite bal*e?”: la verità sugli outing ad altri colleghi famosi

Marco Carta in queste ultime ore, ha raccontato sul web di essere decisamente risentito ed infastidito. Il celebre cantante infatti, ha puntato il dito contro le fake news.

28.12.2018 - Valentina Gambino
Marco Carta

Marco Carta in queste ultime ore, ha raccontato sul web di essere decisamente risentito ed infastidito. Il celebre cantante infatti, ha puntato il dito contro alcuni siti web, rei di avere riportato delle notizie false secondo cui lui avrebbe menzionato alcuni colleghi che, non prendendo il suo coraggioso esempio, sarebbero in difficoltà di fronte ad un ipotetico coming out. Marco però, dopo il suo bel messaggio da Barbara d’Urso, ha sempre voluto parlare in prima persona, evitando di menzionare persone lontane dalla sua personale storia di vita. Per questo motivo, si è detto stanco delle cosiddette fake news. Proprio in funzione di questo, il vincitore di Amici 7 ha condiviso un chiaro post tramite le Stories, scrivendo “Perché dite b**e?”, citando anche il sito che avrebbe diffuso la falsa indiscrezione, aggiungendo anche l’hashtag #grandeaffidabilità. “Marco Carta commenta i cantanti gay non dichiarati”, questo era anche il titolo dell’articolo che l’artista ha voluto menzionare per precisare la sua estraneità ai fatti.

Marco Carta sbotta contro le fake news: ecco perché

Proprio Marco Carta infatti, non ha assolutamente fatto outing a nessuno dei suoi colleghi famosi. Nelle ultime ore però, sarebbero circolate alcune sue dichiarazioni assolutamente false, nei confronti di alcuni artisti come: Michele Bravi, Paolo Meneguzzi, Marco Mengoni e Renato Zero. A quanto pare infatti, il sito in questione avrebbe messo in piedi una falsa notizia relativa ad alcuni presunti outing che il cantante avrebbe fatto nei confronti di altri colleghi. La notizia naturalmente, ha fatto il giro nel web, nonostante non corrisponda alla verità dei fatti. Per questo motivo, Carta ha voluto precisare di non avere mai rilasciato dichiarazioni di quel tipo anche perché, dopo la diffusione di questa notizia falsa, è stato anche criticato sul web per avere tirato in mezzo degli artisti senza il loro consenso. A questo punto, speriamo di vedere Marco nuovamente a Domenica Live per precisare anche questo dettaglio al fianco di Barbara d’Urso che tanto l’ha sostenuto durante il suo personale ed emozionante coming out pubblico in diretta con lei.



© RIPRODUZIONE RISERVATA