Mary Poppins, Rai Uno/ Streaming video del film con Julie Andrews (oggi, 28 dicembre 2018)

Mary Poppins, il film  in onda su Rai Uno oggi, venerdì 28 dicembre 2018. Nel cast: Julie Andrews e Dick Van Dyke, alla regia Robert Stevenson. Il dettaglio.

28.12.2018, agg. alle 19:29 - Cinzia Costa
Mary Poppins, immagine Telegraph com, scena film

Per Francesco Rufo, Mary Poppins, è un “classico intramontabile della Walt Disney”. Il film torna in televisione stasera su Rai Uno proprio nel periodo in cui dopo tanti anni si è decisi di tornare al cinema con una nuova pellicola ispirata alla stessa storia. Rufo su My Movies specifica: “Questo è un racconto di formazione che coinvolge non solo i due bambini protagonisti, ma anche i loro genitori. Il tema principale è la contrapposizione tra due ordini di pensiero, vita, visione delle cose. Da una parte c’è la razionalità e il buon senso comune”. Inoltre specifica come la freddezza della razionalità si va a contrapporre al calore della fantasia e dell’amore. Portando sulle spalle dei bambini la possibilità di essere dei portatori di uno sguardo altro che trasfigura, arricchisce e illumina la realtà. Mary Poppins va in onda a partire dalle 21.25 su Rai 1 e potremo seguirlo anche in diretta streaming cliccando qui. Il trailer ci regala ulteriori informazioni sul film, clicca qui per il video. (agg. di Matteo Fantozzi)

NEL CAST ANCHE DICK VAN DYKE

Mary Poppins, il film in onda su Rai Uno oggi, venerdì 28 dicembre 2018 alle ore 21,25. Mary Poppins è una pellicola diretta da Robert Stevenson nel 1964, di genere fantastica con connotazioni musicali, si basa su un soggetto che deriva dai romanzi scritti da P. L. Travers, e vede la sceneggiatura affidata al bravo Bill Walsh, professionista individuato dalla dirigenza della casa di produzione (La Walt Disney Productions). Ottimi gli interpreti, tra di essi si segnalano Julie Andrews e Dick Van Dyke. Il film non è certo una prima televisiva, esso viene riproposto spesso soprattutto nei periodi festaioli. Ma vediamo insieme la trama del film nel dettaglio.

MARY POPPINS, LA TRAMA DEL FILM FANTASTICO

La trama è ambientata nell’Inghilterra del 1910, qui un artista di strada ha un presentimento durante lo svolgimento di un suo “spettacolo” in una via del centro della Londra vittoriana. L’uomo tale Bert decide per questo motivo di interrompere l’esibizione e tornare a casa. Nel percorso che lo dovrebbe portare verso la sua abitazione Bert passa dinanzi all’abitazione del bancario George Banks. La casa di Banks in quel momento vede la ricerca di una nuova governante. La ricerca è motivata dalle improvvise dimissioni di Tata Ketty, stante che la donna non sopporta più i due vivaci bambini di casa, Jane e Michael. Il signor Banks decide di mettere un annuncio sul Times, a tale annuncio rispondono una schiera di persone allettate dall’alta paga garantita. Un improvviso vento fa però scappare tutte le donne che aspettavano di essere esaminate dal padrone di casa, l’insolito fatto spiana le porte all’assunzione di una super governante, conosciuta con il nome di Mary Poppins. La donna ammalia immediatamente i piccoli padroni di casa, ella fa leva sul suo modo gioioso di impartire l’educazione formale che necessita ai piccini. Il modo frivolo di fare il proprio lavoro non piace per nulla a Banks, che da parte sua vorrebbe un educazione molto più formale.

Con molta furbizia Mary porta i due ragazzi in banca, qui essi assistono alla richiesta del padre di depositare alcuni piccoli risparmi su un conto deposito. La richiesta spaventa i piccini che scappano dall’istituto di credito e solo per puro caso vengono intercettati da Bert, con il musicista da strada che fa di tutto per riportarli a casa. La notte porta con se la sorpresa di uno stupefacente giro per i tetti di una Londra fantastica, la mattina invece sarà foriera di altre sconvolgenti rivelazioni.

Il banchiere anziano della banca dove lavora Banks è infatti deceduto (per il troppo ridere), l’improvvisa morte dell’anziano dirigente apre le porte per una promozione del signor Banks, quest’ultimo per un momento lascia la ferrea precisione che lo contraddistingueva e per farsi perdonare dai figli sistema l’aquilone rotto dal vento. Il finale vede l’armonia ritrovata in famiglia, un armonia suggellata da un nuovo incarico al capo famiglia, da un nuovo lavoro per Bert (che adesso vende aquiloni per le vie di Londra) e infine alla scomparsa della Poppins, che cosi come era arrivata va via…volando per la canna fumaria.

IL TRAILER DEL FILM



© RIPRODUZIONE RISERVATA