ERNST KNAM/ Il re del cioccolato sempre più idolo: ma c’è chi lo critica…(Bake Off Italia)

- Dario D'Angelo

Ernst Knam, il giudice di Bake Off Italia sempre più protagonista della trasmissione di Benedetta Parodi. Eppure qualcuno ha criticato il re del cioccolato…

ernst knam 2018 twitter 640x300
Ernst Knam, foto da Twitter

Ernst Knam è per Bake Off Italia, il cooking show di Real Time, ciò che Carlo Cracco è stato agli inizi per MasterChef. Anzi, di più. Perché se il talent culinario in onda su Sky Uno ha dimostrato di poter fare a meno del suo chef simbolo, difficilmente il pubblico di Benedetta Parodi accetterebbe di fare a meno del maestro ruvido e inconfondibile accento tedesco. La capacità del giudice teutonico viene esaltata di puntata in puntata dalle prove che organizza per quei poveri concorrenti esposti al suo giudizio. Un esempio? Basta vedere quanto accaduto durante la semifinale del programma, con Knam che in onore dell’ospite di giornata Giulia Fabbri, interprete a teatro di Mary Poppins nell’omonimo musical, ha chiesto ai concorrenti di riprodurre una Supercalifragilistichespiralidoso cake. Più difficile a farsi che a scriversi…

ERNST KNAM, IL SIMBOLO INSOSTITUIBILE DI BAKE OFF ITALIA

Stagione dopo stagione Ernst Knam ha conquistato il pubblico di Bake Off Italia. Non è stato raro vedere il giudice del cooking show commuoversi e lasciare per un attimo da parte la corazza di maestro severo che tanto bene ha fatto alla costruzione del suo personaggio e della trasmissione stessa. In particolare, oltre ai neologismi esilaranti che derivano dalla sua pronuncia, il pubblico di quest’edizione ha apprezzato il feeling creatosi tra il re del cioccolato e il giudice lucchese Damiano Carrara. Gli utenti che seguono puntualmente il programma e lo commentano su Twitter, nell’ultima puntata non hanno potuto fare a meno di notare come i due sghignazzassero delle sventure della povera Iolanda, riuscita in ogni caso a qualificarsi per la finale. A tal proposito c’era chi commentava:”Persino Damiano e Knam ridono delle disgrazie di Iolanda”.

ERNST KNAM, LE CRITICHE PER L’AIUTO A IOLANDA

Eppure come accade sempre in presenza di un personaggio dalla personalità spiccata come Ernst Knam, il pubblico si divide tra fan e detrattori. Il giudice di Bake Off Italia non fa eccezione e nella semifinale svolta tra Lisbona e la splendida cornice di Villa Bagatti a Varedo è stato preso di mira per l’aiuto a Iolanda nella realizzazione del durian thailandese. Secondo molti telespettatori, infatti, Knam sarebbe stato fin troppo prodigo consigli nei confronti della finalista del cooking show. Su Twitter c’è chi ha commentato:”Vabbè dai Knam fagliela tu la torta a Iolanda, praticamente le hai detto tutto“. E ancora:”Iolanda se non imboccata da Knam non avrebbe mai assaggiato il durian. Poi lo stesso Knam gli ha suggerito gli abbinamenti…Non è il massimo in una competizione che dovrebbe essere alla pari per tutti“. L’intransigente re del cioccolato accusato di fare preferenze?







© RIPRODUZIONE RISERVATA