Niccolò Centioni, dai Cesaroni a lavapiatti/ “Sono stato ostacolato da mio padre…” (Domenica Live)

Niccolò Centioni torna a Domenica Live per parlare della sua parabola: dai Cesaroni a lavapiatti. E rivela: “Sono stato ostacolato da mio padre…”

09.12.2018 - Silvana Palazzo
Niccolò Centioni e sua madre a Domenica Live

Niccolò Centioni torna a Domenica Live dopo aver raccontato di fare il lavapiatti a Londra dopo che le porte del mondo dello spettacolo si sono chiuse. L’attore, che ha interpretato il ruolo di Rudi nei “Cesaroni”, ha puntato oggi il dito contro il padre. «Sono stato ostacolato da mio padre. Ha gestito lui i miei soldi e mi permetteva di spenderli. Sì, ho speso i miei soldi, ma ero minorenne». Nello studio di Barbara d’Urso ha raccontato anche di aver usato una parte dei soldi per l’acconto della casa che ha acquistato attraverso un mutuo che però dopo la fine del suo successo non è più riuscito a pagare. «Allora mio padre si è ripreso la casa e ora l’ha messa in vendita». Un’accusa pesante quella di Niccolò Centioni, da cui la conduttrice di Domenica Live ha preso le distanze, confermando che l’uomo ha la possibilità di replicare alle accuse che gli ha rivolto il figlio in diretta tv oggi.

NICCOLÒ CENTIONI, DAI CESARONI A LAVAPIATTI

Con Niccolò Centioni a Domenica Live c’è anche la madre, intervenuta per prendere le difese dell’attore che è stato duramente attaccato sui social dopo le dichiarazioni rilasciate a Barbara d’Urso nella precedente intervista. La donna ha poi puntato il dito contro l’ex marito, perché era lui ad occuparsi dei guadagni del figlio dalla sua attività di attore. «Questo succede quando un ragazzino subisce i comportamenti errati all’interno di una famiglia… Quando io e mio marito ci siamo separati mi ha detto che si sarebbe occupato dei nostri figli, invece lui si è mantenuto da solo». La mamma di Niccolò Centioni ha poi raccontato che l’ex marito, essendosi intestato le case, avrebbe lasciato lei senza nulla e senza figli. «Quando mi sono separata mi sono trovata fuori casa e senza figli. Abbiamo avuto l’affidamento congiunto, ma il mio ex marito ha avuto dei comportamenti scorretti. Niccolò si è trovato maggiorenne senza soldi».



© RIPRODUZIONE RISERVATA