ALEX, IL FIGLIO SEGRETO DI PIPPO BAUDO/ “Sono molto fortunato perché ho avuto due padri”

- Emanuela Longo

Alex Baudo, il figlio segreto del popolare conduttore tv Pippo: come ha scoperto la verità sul suo vero padre, la reazione e qual è il loro attuale rapporto.

pippo_baudo2_wikipedia
Pippo Baudo (Wikipedia)

Pippo Baudo ha raccontato nel 2015, al Corriere, l’esatto istante in cui ha ufficialmente riconosciuto Alex: “Dieci anni fa, ho riconosciuto un figlio, Alessandro, nato fuori dal letto ufficiale. Ho dovuto fare un esame del dna. Oggi ci sentiamo, ci vediamo. Ma è stato un trauma per me: incontrare un figlio quando ha già 40 anni e abbracciarlo alla fine del riconoscimento, davanti all’ufficiale dell’anagrafe, è stata una botta dal punto di vista psicologico molto forte”. Alle parole del conduttore tv sono seguite quelle dell’uomo, Alessandro Formosa, attualmente noto cantante in Australia che dopo aver dichiarato di aver visto Pippo come una sorta di “zio” ha sottolineato la fortuna di avere un secondo legame così forte: “Sono molto fortunato perché ho avuto due padri. Non mi ha mai abbandonato. E’ stata una cosa burocratica più che altro”. Un passaggio legale necessario che ha solo confermato il legame sempre presente tra padre e figlio, prima che tutto quanto venisse certificato sulla carta. E anche oggi, come accennato, Pippo sostiene il figlio, come evidenziato dallo stesso Alex: “A lui piace molto il mio nuovo disco ed in particolare, L’uomo dei colori.” (Agg. Alberto Graziola)

I RICORDI DELL’INFANZIA

Alessandro Formosa per anni è stato il figlio segreto del popolare conduttore televisivo Pippo Baudo. Nato nel 1962 dalla relazione tra il presentatore tv e Mirella Adinolfi, la donna all’epoca dei fatti era sposata e già madre di due figli ma decise comunque di tenere il bambino e di crescerlo con il marito Tullio Formosa. Il giovane insieme alla sua famiglia si trasferì in Australia e solo nel 1996 Pippo riconobbe il figlio che divenne così Alex Baudo. Lo scorso novembre, Alex è stato ospite della trasmissione Domenica Live, nell’ambito della quale ha parlato proprio del suo rapporto con il celebre padre, ricordando la sua costante presenza sin da quando era bambino. “Ricordo papà che era come uno zio, giocavo con lui, era di casa. Eravamo molto stretti”, aveva raccontato a Barbara d’Urso. Alex per molti anni ha creduto che il suo vero padre fosse Tullio ma oggi si considera tutto sommato molto fortunato perché è cresciuto con due papà. “Pippo era sempre affettuosissimo, mi ha sempre voluto bene”, ricorda. Solo dopo che Tullio Formosa si ammalò gravemente, la madre Mirella rivelò ad Alex la verità sul suo vero padre. “Saperlo è stato un po’ uno shock, anch’io ero padre”, ha raccontato in tv.

ALEX BAUDO, L’ATTUALE RAPPORTO CON IL PADRE PIPPO

Nonostante la scoperta del vero padre sia avvenuta solo in età avanzata – Alex Baudo aveva 30 anni – il ragazzo ha sempre asserito di non aver mai provato alcun rancore nei confronti del popolare conduttore, Pippo. “Lo shock rimane però dopo un po’ fai mente locale e recuperi. Poi ci siamo conosciuti…Pippo è una persona pulita e onesta”, aveva dichiarato nel corso della sua intervista rilasciata alcuni mesi fa alla trasmissione domenicale di Canale 5. Ma come è il loro attuale rapporto? Alex continua a vivere in Australia, quindi purtroppo i loro incontri sono molto ridotti. Nonostante questo, ha dichiarato: “Da anni ci sentiamo e ci vediamo spesso, vengo spesso con mio figlio che ha avuto un bambino, Pippo è bisnonno”. La distanza rappresenta un limite e proprio in Australia Alex Baudo ha trovato la sua strada ed oggi fa il cantante. “Se mi dà consigli per il lavoro? Sì, consigli sì, gli piace molto il mio disco. Ma non voglio aiuti”, ha ammesso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori