BEAUTIFUL/ Un nuovo sparo viene diretto verso Quinn: chi è il colpevole? (Anticipazioni 10 febbraio)

- Annalisa Dorigo

Anticipazioni Beautiful, puntata 10 febbraio: un nuovo sparo viene diretto verso Quinn a villa Forrester. Sheila Carter si trova in carcere ma allora chi è l’attentatore?

beautiful_logo
Beautiful

È diventata ormai una gradita abitudine del sabato pomeriggio: Beautiful va in onda prima di Amici di Maria De Filippo mantenendo la sua collocazione dalle ore 13:40 alle ore 14:10 per sei giorni su sette (a differenza di Una Vita e Il Segreto). Sarà una nuova puntata ampiamente caratterizzata dall’interrogatorio di Sheila Carter, condotta al commissariato con l’accusa di tentato omicidio. La donna continuerà a professarsi innocente, dichiarando di volersi far perdonare per i tanti errori commessi in passato. Ed in effetti, come accaduto solo poche ore per Katie, non ci saranno delle prove contro di lei. L’arresto verrà comunque convalidato: la dark lady più terribile della storia di Beautiful, infatti, ha violato l’ordine restrittivo permanente di non avvicinarsi ad Eric e alla sua famiglia, motivo per cui sarà costretta a restare in carcere. Ma non sarà lei la persona dalla quale Quinn dovrà guardarsi le spalle: proprio mentre in commissariato la sua situazione verrà chiarita, un nuovo sparo verrà diretto verso Quinn…

Beautiful: chi vuole uccidere Quinn?

Chi segue Beautiful da anni sa bene che è meglio non dare nulla per scontato e che quando tutto sembra chiaro, arriva un colpo di scena che modifica tutti gli equilibri. L’entrata in scena di Sheila Carter sembrava lasciare pochi dubbi sulle sue vere intenzioni, ma proprio mentre lei si troverà ancora in carcere, Quinn si troverà nuovamente in pericolo. Pensando che la situazione sia chiarita, Ridge la lascerà sola alla villa e commetterà un grave errore. La gioielliera infatti verrà raggiunta da un nuovo colpo di arma da fuoco anche se, fortunatamente, l’esito sarà lo stesso di qualche giorno prima. L’attentatore avrà di nuovo poca mira, lasciando la Fuller in preda al panico. Ma il peggio dovrà ancor arrivare: pochi istanti dopo, infatti, qualcuno busserà alla sua porta e sarà l’unica persona che avrà più di qualcosa da rimproverare alla ex moglie. Avrete dunque capito che si tratterà di Deacon Sharpe, ubriaco e furioso con colei che, dopo avere tentato di ucciderlo, lo ha abbandonato al suo triste destino…



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori