Francesco Nozzolino aggredito/ Video, commenti omofobi a Sarno: scoppia la polemica con Nina Moric

- Valentina Gambino

Francesco Nozzolino aggredito in Campania da un gruppo di adolescenti scalmati: schiuma spray, offese e insulti omofobi alla star del “MiniMondo” di Avanti un altro.

francesco_nozzolino
Francesco Nozzolino

L’aggressione a Francesco Nozzolino non è l’unica polemica che riguarda l’ex Bucatino di Ciao Darwin nella giornata di oggi. Il ragazzo infatti ha risposto a Nina Moric che aveva pubblicato una sua foto deridendolo e prendendosi la risposta immediata del pubblico. Francesco Nozzolino sul suo profilo di Facebook ha pubblicato un articolo che racconta questo episodio e sottolinea: “Ehm… Preciso che non ero nudo, ma in costume!!! Dalla foto, a causa della mia pancia che copre, potrei sembrarlo ma se guardate bene il video è palese che non lo sono. E se fossi stato un modello muscoloso e bellissimo“, clicca qui per il post e per i commenti dei follower. Il pubblico lo difende, accusando Nina Moric di non essere naturale come è il ragazzo nonostante il suo sovrappeso. Ora sarà interessante vedere se anche Nina Moric risponderà a sua volta. (agg. di Matteo Fantozzi)

Il problema dei giovani diventa allarme

Francesco Nozzolino torna d’attualità per una brutta aggressione da parte di un gruppo di adolescenti che per fortuna non gli hanno fatto del male ma l’hanno spaventato. Sicuramente il ragazzo sarà intervistato molto presto e avrà la possibilità di tornare in televisione per esprimere il suo parere su diverse situazioni legate a un mondo dove ci sono sempre più aggressioni gratuite soprattutto con protagonisti molto giovani. Le Iene Show proprio domenica scorsa hanno mandato in onda un servizio in cui un membro di una baby gang napoletana raccontava alcune circostanze mantenendo l’anonimato a volto coperto. Sicuramente è una situazione diversa rispetto a quella legata a Francesco Nozzolino, ma che apre la possibilità di una riflessione su come gli adolescenti a volte hanno iniziato a comportarsi in maniera davvero poco consona alla loro età. (agg. di Matteo Fantozzi)

Gli insulti e l’offese

Nel corso della giornata di ieri, Francesco Nozzolino è stato aggredito da un gruppo di adolescenti decisamente troppo scalmanati. Insultato e accerchiato per strada, la star di Avanti un altro è stato vittima – suo malgrado – di un gruppo di ragazzini che l’hanno riempito di insulti omofobi spruzzandogli addosso la schiuma spray che si usa per Carnevale. Alcuni di loro inoltre, hanno filmato tutto e condiviso il video su YouTube e altre piattaforme social online. Il tutto è accaduto a Sarno mentre il personaggio del “MiniMondo” della trasmissione di Bonolis, passeggiava per i fatti suoi con tranquillità. Dopo avere invitato i ragazzini a non spruzzare la schiuma, noncuranti della sua richiesta hanno incominciato a beffeggiarlo con insulti e offese, sia omofobe sia legate al suo aspetto fisico. Il ragazzo ha raccontato l’accaduto tramite il suo profilo di Facebook, condividendo il video e aggiungendo un messaggio che descriveva la brutta esperienza vissuta in Campania.

Francesco Nozzolino aggredito, ecco cosa è successo

“Mentre camminavo verso la stazione, sono stato assalito da un gruppo di ragazzini che mi hanno riempito di schiuma e poi hanno anche diffuso questo video nel web!!! Sono adirato! Mi chiedo in che mondo viviamo che non si ha più neanche la libertà di passeggiare con serenità, alla mercè di un branco di dieci-dodicenni che, forse, non sanno neppure dove sia di casa l’educazione e la legalità! E qualcuno mi ha anche scritto: “È Carnevale e se non ti piacciono queste cose, stattene a casa!” MA STIAMO SCHERZANDO?!?! E non sto qui a riportarvi gli epiteti omofobi che mi hanno urlato una ventina di altri ragazzini in scooter all’uscita della stazione di Pompei! RESTO INTERDETTO!!! Ecco il video della mia aggressione”, ha raccontato Francesco Nozzolino sul suo profilo di Facebook. Tanti i commenti di affetto da parte dei sostenitori: “Purtroppo sono dei trogloditi sin da bambini, cosa ne vuoi sperare? Non rammaricarti che tanto contano meno di un 1 centesimo”, “Che vuoi farci… Ormai non c’è da stupirsi più di niente in questo mondo!”, “Non c’è più rispetto neanche per sé stessi! Schifato di questa Italia che va sempre a peggiorare!”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori