Un amore all’improvviso/ Su Rai 2 il film di Robert Schwentke (oggi, 14 febbraio 2018)

- Cinzia Costa

Un amore all’improvviso, il film in onda su Rai 2 oggi, mercoledì 14 febbraio 2018. Nel cast: Rachel McAdams e Ron Livingston, alla regia Robert Schwentke. Il dettaglio.

un_amore_allimproviso_film
Il film in seconda serata su Rai 2

CURIOSITÀ SULLA PRODUZIONE DELLA PELLICOLA E IL CAST

La regia di Un amore all’improvviso è stata curata da Robert Schwentke e si basa su un soggetto che è stato scritto da Audrey Niffenegger e la sceneggiatura è stata estesa da Bruce Joel Rubin mentre la produzione è stata firmata da Brad Pitt, Nick Wechsler e Dede Gardner, la distribuzione invece, è stata gestita dalla 01 Distribution per quanto riguarda il nostro Paese. La pellicola è stata prodotta negli Stati Uniti d’America nel 2009 e la sua durata è di quasi due ore. Il film soffre di un titolo italiano abbastanza fuorviante, che potrebbe far pensare ad una commedia romantica. Il titolo originale, omonimo al libro da cui è tratto, in Italia pubblicato con il titolo corretto La moglie dell’uomo che viaggiava nel tempo. Il romanzo ha fatto ottenere all’autrice, Audrey Niffenegger, anche un Premio Axel nel 2004. La scrittrice è anche un’artista e una professoressa al Columbia College e al Interdisciplinary Book Arts MFA di Chicago. Come romanziera non è particolarmente prolifica e il suo ultimo libro, il secondo tradotto in italiano dopo il romanzo di debutto, da cui è tratto il film, risale al 2009. Un amore all’improvviso ha ottenuto due nomination ai Saturn Awards del 2003, come miglior film fantasy e come migliore attrice emergente, andato a Brooklynn Proulx, che interpreta Clare da giovane. I diritti del romanzo furono acquistati ancora prima della sua pubblicazione e alla produzione si interessarono grandi calibri come Steven Spielberg, Davi Fincher o Gus Van Sant. 

NEL CAST RACHEL MCADAMS

Il film Un amore all’improvviso va in onda su Rai 2 oggi, mercoledì 14 febbraio 2018, alle ore 23.10. Una pellicola del 2009 che è stata diretta da Robert Schwentke (The divergent series – Insurgent, RIPD – Poliziotti dall’aldilà, Flightplan – Mistero in volo) e interpretata da Rachel McAdams (Le pagine della nostra vita, Doctor Strange, La memoria del cuore), Eric Bana (Troy, Star Trek, Hulk) e Ron Livingston (L’evocazione – The conjuring, Band of brothers – Fratelli al fronte, la serie tv Sex and the city). Fra i produttori figura anche tra gli altri, l’attore Brad Pitt. Il film è stato tratto dal romanzo La moglie dell’uomo che viaggiava nel tempo, di Audrey Niffenegger. Ma scopriamo adesso insieme la trama del film nel dettaglio.

UN AMORE ALL’IMPROVVISO, LA TRAMA DEL FILM

Henry De Tamble (Eric Bana) soffre di una sindrome genetica particolarissima, quando si trova sotto stress, viaggia nel tempo, trovandosi in momenti del passato o del futuro senza alcun controllo. I suoi viaggi possono durare pochi istanti, ma anche tempi molto lunghi. Henry ha conosciuto Clare (Rachel McAdams) quando lei era ancora una bambina durante uno dei suoi viaggi a ritroso nel tempo. La ragazza, crescendo, ha visto comparire e scomparire quest’uomo in tutta la sua vita, finchè fra i due non è sbocciato l’amore. La malattia unica di Henry, mette però in serio pericolo la loro relazione. La donna sa che Henry può scomparire in qualsiasi momento per uno dei suoi viaggi, oppure apparire dal nulla senza conoscere gli ultimi avvenimenti, perchè arriva direttamente dal passato, oppure ancora apparire invecchiato, perchè si tratta di una sua versione proveniente dal futuro. In ogni momento Clare non sa con quale Henry può avere a che fare e anche lui è continuamente disorientato e confuso per i continui salti temporali, che non gli permettono di vivere la sua vita in modo lineare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori