ALESSANDRO CATTELAN/ Il conduttore analizza il suo late show EPCC (Tv Talk)

- Morgan K. Barraco

Alessandro Cattelan sarà il protagonista della pagina di intrattenimento della puntata di Tv Talk, di sabato 17 febbraio. Il conduttore è tornato alla conduzione del suo late show “EPCC”.

alessandro_cattelan_epcc_2018_cs
Cattelan in una serie tv

Mattatore tv e radio d’eccezione, Alessandro Cattelan continua a riscuotere un forte successo grazie al suo programma “E poi c’è Cattelan”, in onda su Sky Uno HD in seconda serata. Fra i più amati di X Factor e celebre intrattenitore, il conduttore è riuscito a conquistare negli anni il popolo italiano, come dimostrano le cinque edizioni del suo Late Show. Una formula vincente che ricalca in falsa riga il celebre show di David Letterman e che vede impegnato Cattelan in interviste divertenti di tanti ospiti.

In una delle ultime puntate ha accolto in studio Pierfrancesco Favino, di ritorno da un grande Festival di Sanremo 2018 che lo ha visto sconfiggere il muro della diffidenza iniziale del pubblico più cinico. Da Jake La Furia a Cesare Cremonini e da Emma Marrone a Bruno Vespa, il conduttore ha il merito di riuscire a intrattenere i telespettatori con simpatia e ironia, senza sfociare nel puro cabaret. Questo pomeriggio, sabato 17 febbraio 2018, lo vedremo invece fra gli ospiti di Tv Talk, il programma condotto da Massimo Bernardini e in onda su Rai 3. Indiscusso protagonista, Alessandro Cattelan farà un recap della nuova edizione del suo EPCC, un vero e proprio show di punta per l’emittente Sky. Non sono mancate ovviamente anche le critiche, specialmente per via degli ascolti bassi ottenuti in questa quinta edizione del programma. Lo stesso Cattelan ha infatti sottolineato in una recente intervista a Il Messaggero che ha raggiunto persino lo 0,5% di share, il minimo storico per la sua trasmissione. Non è tuttavia un dato che interessa al conduttore, sicuro che la qualità del suo lavoro sia comunque alta. 

Alessandro Cattelan, la carriera

Nato a Tortona nel maggio del 1980, Alessandro Cattelan è attualmente uno dei conduttori più giovani della televisione italiana. Il suo debutto avviene infatti nel 2001 grazie a Viv.it, in onda su VIVA, il canale tedesco dedicato alla musica. Dopo aver condotto Ziggie al fianco di Ellen Hidding, sbarca su MTV Italia nel 2004 con Most Wanted, successo che lo premia con un ruolo di primo piano in Viva Las Vegas, un programma che lo vede impegnato negli USA al fianco della Vj Giorgia Surina.

Quest’ultima sarà inoltre la sua partner sul lavoro anche in Total Request Live di MTV, dove rimarrà come unico conduttore dal 2006 al 2008. Abbandona poi la trasmissione per lanciare una sua creazione, Lazarus, ideata con Francesco Mandelli, che lo affianca nella conduzione e Alexio Biacchi. L’anno successivo entra invece nel cast di Quelli che il calcio e… per l’edizione guidata da Simona Ventura, mentre nel 2011 decide di firmare un contratto con Sky Italia e di proseguire con il mondo dello sport. Dopo aver condotto Sky Sport durante la Coppa America, debutta come unico presentatore di X Factor su Sky Uno, ottenendo tuttavia il timone del David di Donatello nel 2016 solo dopo il debutto del suo EPCC.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori