MAURO MANDOLINI/ Chi è l’ex marito di Nadia Rinaldi? Il grande passato con Anatoly Vasiliev

- Carmine Massimo Balsamo

Chi è Mauro Mandolini, attore e regista teatrale ex marito di Nadia Rinaldi, ex naufraga all’Isola dei Famosi 2018: l’amore con l’ex consorte e il figlio Riccardo

mauro_mandolini_facebook_2018
Mauro Mandolini (Facebook)

L’ex marito di Nadia Rinaldi si chiama Mauro Mandolini. Dalla storia d’amore tra i due è nato il piccolo Riccardo che ha illuminato la vita di entrambi. L’uomo ha una grandissima esperienza in teatro dove ha svolto il ruolo di attore prima e di regista e drammaturgo poi. Il suo percorso più importante e formativo è stato quello con Anatoly Vasiliev quando nel 1992 è volato a Mosca in Russia per studiare alla Scuola d’Arte Drammatica e imparare così tutte i trucchi del mestiere. Anatoly Vasiliev è sicuramente un uomo di grandissima cultura ed esperienza che negli anni ha collezionato solo successi. Oltre a insegnare teatro in Russia è docente anche a Lione in Francia ed è sicuramente un uomo molto talentuoso. Mauro Mandolini da lui ha imparato molto e grazie a questo ha potuto intraprendere una carriera veramente molto interessante. (agg. di Matteo Fantozzi)

IL RACCONTO DI NADIA RINALDI

Nel corso della sua avventura in Honduras all’Isola dei Famosi 2018 Nadia Rinaldi, nota attrice e volto televisivo, ha spesso parlato del suo passato e della sua famiglia. Le storie d’amore non andate per il meglio, l’amore per i figli ma non solo. Anche per la sua presenza in tv, il giovanissimo figlio Riccardo Mandolini è diventato uno degli idoli sul web, in particolare per le ragazze, ma chi è suo padre, Mauro Mandolini? Ex marito di Nadia Rinaldi, Mauro Mandolini è un attore teatrale, regista teatrale e drammaturgo italiano. Allievo di Orazio Costa Giovangigli, Gianni Diotaiuti, Giacomo Colli e Antonio Pierfederici, il suo debutto da attore risale al 1987 con Gabriele Lavia nel Macbeth di Shakespeare, ottenendo un giudizio critico favorevole dalla critica. Nel 1992, insieme ad alcuni colleghi come Tony Bertorelli e Giancarlo Cobelli, ha lavorato con Anatoly Vasiliev presso la Scuola d’Arte Drammatica di Mosca, ed è stato inoltre, insieme a Gianluca Ramazzotti, il primo interprete in Italia di numerosi testi: tra i tanti, “La donna in nero” di Stephen Mallatratt e “Napoleone e il generale” della Soiziki Moreau.

CHI E’ MAURO MANDOLINI

Nel 1989 Mauro Mandolini ha diretto e scritto il suo primo testo, “Cara”, che è stato poi seguito da numerosi altri: “Notte da rifiuti”, “Deus ex machina”, “Un lungo applauso”, “Ultima stagione in serie A”, “Il piccolo freddo”, “Tana libera tutti”, “Frontale”, “Mammine care”, “Un minuto di silenzio”, “Pizza da asporto”. Nel 1998 è stato invitato al Traverse Theatre di Edimburgo come autore italiano emergentem, per poi scrivere il romanzo fantasy “La famiglia Ray e la collina dei sette respiri”. L’amore con l’attrice Nadia Rinaldi risale alla fine degli anni Novanta ed è culminato nel 2000, con la nascita di Riccardo. La loro storia è terminata poco tempo dopo, con la Rinaldi che nel 2003 si è sposata con Ernesto Ascione. Una relazione che non è durata molto, con la showgirl che si è nuovamente sposata sette anni più tardi con il pittore Francesco Toraldo, con il quale è rimasta legata fino al 2012. Una storia d’amore terminata ma che vive ancora grazie a Riccardo…

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori