MARTA PASQUALATO/ Uomini e Donne, torna in studio con le prove della sua “innocenza”: Gianni e Nicolò dubbiosi

- Elisa Porcelluzzi

Al trono classico di Uomini e Donne, Marta Pasqualato prova convincere il tronista Nicolò Brigante della sua buona fede. Ma il siciliano continua ad avere dei dubbi…

martapasqualato
Marta Pasqualato (Instagram)

Ancora polemiche nello studio di Uomini e Donne per Marta Pasqualato che è tornata per chiarire la sua posizione in merito alla segnalazione arrivata la scorsa settimana che la vorrebbe legata ad un altro ragazzo. In studio la corteggiatrice di Nicolò Brigante porta delle conversazioni per confermare che la segnalazione è stata davvero opera di un suo amico che le ha voluto fare uno scherzo di cattivo gusto. È Gianni Sperti ad occuparsi della lettura dei messaggi ma sia l’opinionista che il tronista rimangono dubbiosi di fronte ai messaggi che Marta e questo suo amico Beppe si sarebbero scambiati. Il dubbio è che si tratti di una montatura messa su ad arte per uscire dal casino causato da questa segnalazione. Nicolò, infatti, trova sia tutto molto strano e che la versione di Marta non sia credibile. (Aggiornamento di Anna Montesano)

NICOLO’ PERDONA MARTA?

Il percorso della corteggiatrice Marta Pasqualato a Uomini e Donne non sta procedendo nel migliore dei modi: le cose tra lei e Nicolò Brigante si sono infatti del tutto inclinate da quando l’opinionista Gianni Sperti l’ha accusata di avere una relazione al di fuori del programma con una ragazzo che studia Medicina a Ferrara. Marta ha da subito detto e ribadito che con il giovane in questione sono solo amici, per altro da oltre sei anni. Nella puntata di oggi, dopo aver provato più volte a contattare il tronista siciliano, Marta torna in studio. La ragazza racconta di aver passato una settimana terribile che ha coinvolto anche la famiglia per uno scherzo di amici che volevano farle da tempo. Nicolò le chiede di contattare l’autore dello scherzo, ma Marta ribadisce di non voler metterlo in mezzo. Maria De Filippi mostra la conversazione su whatsapp tra Marta e l’amico, nelle quali gli dice che per colpa sua ha fatto una brutta figura e l’amico le risponde che avrebbe potuto chiamarlo. Gli opinionisti Gianni e Tina ritengono finto e costruito lo scambio di messaggio e a mettere ulteriormente in difficoltà la corteggiatrice ci pensa Maria rivelando che la ragazza sapeva da tempo che le sarebbe stato fatto questo scherzo. Nicolò continua a non crederle sostenendo che l’abbia preso in giro e Marta lascia lo studio.

I MESSAGGI SU INSTAGRAM

Dal canto suo Marta Pasqualato non sembra tuttavia essersi data per vinta, e continua a fare il possibile per far capire a Nicolò che il suo interesse è del tutto veritiero: sul suo profilo la corteggiatrice Instagram condivide foto con delle didascalie che sembrano dei veri e propri messaggi rivolti al siciliano. “Gli occhi fanno quel che possono, Niente meno e niente più, Tutto quello che non vedono, È perché non vuoi vederlo tu”, ha scritto Marta citando “Cosa vuoi che sia” di Luciano Ligabue. E ancora: “Almeno tu rimani fuori dal mio diario degli errori, da tutte le mie contraddizioni, da tutti i torti e le ragioni, dalle paure che convivono con me, dalle parole di un discorso inutile. Almeno tu rimani fuori dal mio diario degli errori”, è l’altro post in cui cita “Il diario degli errori” di Michele Bravi. Stando alle anticipazioni delle prossime registrazioni le cose cambieranno ancora per Marta Pasqualato..

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori