Striscia la Notizia/ Foto, gli auguri di Rajae Bezzaz a Michelle Hunziker per il Festival di Sanremo

- Elisa Porcelluzzi

Questa sera, venerdì 2 febbraio, alle 20.40 su Canale andrà in onda la nuova puntata di Striscia la notizia condotta da Michelle Hunziker e Gerry Scotti. In studio le veline.

gerry_scotti_michelle_hunziker_striscia_la_notizia_cs_2018
Gerry Scotti e Michelle Hunziker

Torna Striscia la Notizia e lo fa con la presenza di Ficarra e Picone al timone. Nonostante questo c’è da fare un grande in bocca al lupo a Michelle Hunziker pronta a vivere la grande emozione del Festival di Sanremo 2018. L’inviata del tg satirico ci tiene per prima cosa a ringraziare il pubblico: “Amiciii, sono felice che siete stati tantissimi a seguire il mio servizio ieri sera”. Poi arrivano anche gli auguri per la conduttrice: “Volevo augurare alla bellissima e bravissima Michelle Hunziker un enorme Yallah Yallah per il suo prossimo Festival di Sanremo come conduttrice. Che dite posso candidarmi per il 2019?”, clicca qui per la foto e per i commenti dei follower. Sicuramente sono tantissimi quelli che gradiscono la semplicità e la bellezza dell’inviata di Striscia la Notizia che è una vera sorpresa dell’edizione di quest’anno del tg satirico ideato da Antonio Ricci. (agg. di Matteo Fantozzi)

GLI ASCOLTI DI IERI

Questa sera, venerdì 2 febbraio, alle 20.40 su Canale andrà in onda la nuova puntata di Striscia la notizia, che ieri sera ha registrato una media di 5.135.000 spettatori con uno share del 19.1%. Da lunedì 5 febbraio Ficarra e Picone – al secolo Salvatore Ficarra e Valentino Picone – sostituiranno la coppia Gerry Scotti e Michelle Hunziker, passaggio di testimone impossibile da rimandare visto che la presentatrice andrà a condurre, a partire da martedì 6 febbraio, il Festival di Sanremo con Claudio Baglioni. Il duo siciliano torna per la quattordicesima stagione consecutiva al timone di Striscia dopo la loro prima conduzione del 2005 che durò una sola settimana.

FICARRA E PICONE DAL 5 FEBBRAIO A STRISCIA

Ficarra e Picone spediranno dietro al bancone del tg satirico di Antonio Ricci da lunedì 5 febbraio fino a sabato 9 giugno, giorno in cui si concluderà la trentesima edizione del tg satirico di Antonio Ricci. “Ogni volta che tocca a noi condurre ‘Striscia’ si vota per qualcosa, ci siamo abituati, anzi stavolta il presidente Mattarella, siciliano come noi, ci ha telefonato proprio per chiederci quando subentravamo per fissare la data delle elezioni“, hanno scherzato i due durante la conferenza stampa. Ficarra e Picone alternano tv, cinema e teatro: “Ci piace cambiare, fare sempre esperienze diverse. Abbiamo fatto Aristofane a teatro ed erano tutti contenti. Anche Aristofane pare”, hanno detto al Corriere della Sera. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori